Saggio

Coltivazione di Clara Sage: godere di Clara Sage Grass nel vostro giardino

La salvia sclarea ( Salvia sclarea ) è stata a lungo utilizzata come agente medicinale, aromatizzante e aromatico. La pianta è un’erba del genere Salvia che comprende tutti i saggi. La Salvia sclarea è coltivata principalmente nelle zone temperate del mondo ed è un’erba perenne o biennale con una breve durata di vita. Più comunemente noto come Cleareye o Eye luminoso, l’erba salvia sclarea è facile da coltivare e aggiunge una decorazione floreale al giardino di erba.


Erba salvia

La salvia è una pianta originaria del Mediterraneo e di alcune parti d’Europa. Viene coltivato per lo più in Ungheria, Francia e Russia. Le foglie e i fiori sono utilizzati per aromatizzare e nei tè, così come nelle applicazioni di aromaterapia.

La pianta produce anche un olio essenziale chiamato salvia muschiata, che viene utilizzato per condizioni topiche e in applicazioni di aromaterapia.

La coltivazione della salvia per uso domestico offre tutti questi vantaggi ed è sicura per il consumo umano, secondo la Purdue University.


Come coltivare Salvia Clary

La salvia romana è una pianta biennale che inizia come rosetta nel primo anno e produce un gambo di fiori nel secondo anno. È una pianta di breve durata che normalmente muore dopo il secondo anno, anche se in alcuni climi può persistere debolmente per una o due stagioni. La pianta può crescere fino a 1,5 m di altezza e produce spighe di fiori blu-violacei dalla tarda primavera a metà estate. I fiori sono tenuti in pannocchie contenenti da quattro a sei fiori. I coltivatori coltivano salvia sclarea principalmente per i fiori, che vengono essiccati o pressati per vari usi.

La salvia può essere coltivata fino a USDA Plant Resistance Zone 5. La salvia cresce e si afferma rapidamente in pieno sole e in terreni ben drenati. La salvia può essere ottenuta da semi, talee o in strati. L’attributo più importante per la crescita della salvia sclarea è il drenaggio. I siti umidi possono causare il marciume della pianta o ridurne significativamente la crescita. La pianta avrà bisogno di un’annaffiatura supplementare fino a quando non sarà stabilita, ma può fornire la propria umidità in seguito, tranne che in zone molto asciutte.


Uso della salvia sclarea nel giardino

La salvia romana è resistente ai cervi, il che la rende ideale per il giardino naturalizzato o il giardino di prato. La pianta può essere propagata per seme, ma la semina volontaria è di solito minima. L’erba ha bisogno di un periodo di raffreddamento di almeno tre mesi per produrre fiori e quindi non funziona bene nei climi caldi. La salvia sclarea cresce bene in un giardino di erbe aromatiche o in vaso o mescolata in un bordo perenne. Attira le api e altri impollinatori nel giardino.


Salvia clairena

La salvia romana ha due cultivar comuni. Una variante chiamata turkestanica è una versione dell’erba alta un metro con brattee fiorite più lunghe e un colore blu più pronunciato. La cultivar vaticana è una salvia clariana a fiori bianchi con le stesse esigenze di crescita dell’erba madre.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *