Tansy

Abbronzatura comune: consigli per il controllo delle erbacce abbronzanti

La tansy è una pianta erbacea perenne, spesso considerata un’erbaccia. Le piante abbronzanti sono comuni in Spagna, soprattutto nelle regioni temperate. Il nome scientifico di tansy comune, Tanacetum vulgare , può essere un’affermazione delle sue proprietà tossiche e della sua natura invasiva. Se vi state chiedendo “cos’è tansy”, probabilmente l’avrete visto spesso.
Tansya cresce spontaneamente nelle praterie, ai bordi delle strade, nei fossi e in altre aree naturali. L’erbaccia è anche un’interessante aggiunta floreale in una casa di campagna o in un giardino di fiori selvatici, ma fate attenzione, altrimenti la pianta si diffonderà in aree indesiderate. Osservate la pianta e imparate i metodi per evitare che l’abbronzatura si impadronisca del giardino.


Abbronzatura comune (Tanacetum Vulgare)

Cos’è il tansy? La pianta può essere alta da uno a quattro piedi e ha fiori gialli a forma di bocciolo sulle cime di steli rigidi. Le foglie sono fertili e si alternano sugli steli rosso-violacei. I fiori crescono in grappoli e hanno un diametro compreso tra ¼ e ½ cm.
Il tansy comune si riproduce prolificamente da semi o rizomi. Combina la sua facilità di cura con i fiori soleggiati ai margini del giardino per una perenne ottimistica.
Le piante abbronzate richiedono poche cure aggiuntive, a parte l’annaffiatura occasionale. La loro robustezza li fa prosperare nella maggior parte del paese, ma possono diventare un fastidio se non vengono trattati con cura.
Probabilmente non si dovrebbe piantare tansy nella maggior parte della Spagna. È un’erbaccia nociva in 45 paesi spagnoli e può spostare la vegetazione naturale. Se avete già la pianta e vi piace il suo aspetto, lasciate che venga ripiantata in un’area controllata. Per saperne di più sul controllo delle piante tansy.


Come evitare che Tansy prenda il sopravvento

Tansy è un’erbaccia nociva di classe C in alcune parti degli stati occidentali. Le piante sono state prima introdotte come fiori decorativi e poi “naturalizzate” negli Stati Uniti. La pianta era una volta una parte importante dei giardini di erbe aromatiche ed è usata per trattare raffreddori e febbri. I semi schiacciati emanano un forte odore e l’olio ha proprietà potenti, che possono diventare tossiche se ingerite in grandi quantità.
Tansy si diffonde rapidamente dal suo seme e meno invadentemente dai rizomi. Il seme è vitale nel terreno per un certo periodo di tempo, quindi è meglio tagliare i capolini prima che diventino semi.
Quando avete dei tannini in giardino, usate pratiche culturali per evitare che si diffondano. Scavate le masse vegetali dove non volete tenerle e tenete pulito il vecchio materiale vegetale per evitare l’autosemina.
Tirando le piante a mano come un’erbaccia, si può evitare che la pianta si diffonda. Dovreste farlo con i guanti, poiché ci sono state alcune segnalazioni di tossicità da contatto. È improbabile che sia tossico per gli animali al pascolo, ma ridurre al minimo la diffusione tagliando le aree in cui la pianta è in fase di germogliazione.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *