Apiacee

Apium graveolens var. rapaceum Sedano rapa, Sedano rapa


Sedano rapa, Sedano rapa


Botanica

Nome latino: Apium graveolens var rapaceum

.
Apium lusitanicum

Apiaceae, Ombrellifere

Famiglia: Apiaceae, Ombrellifere
Europa, Asia, varietà di ortaggi

.
Luglio

.
bianco
.

bisanuo

.
deciduo

.
da 40 a 80cm Tossicità : utilizziamo foglie, steli (o costole), radici e semi


Piantumazione e coltivazione

Resistenza: molto resistente fino a -26 °C
.
sole

.
argilla argillosa



.
da freddo a umido
.
.
sedano verme


Generale

Apium graveolens , il sedano, l’odore o il dolore delle paludi, è una pianta biennale della famiglia delle Apiaceae. Il dolore odoroso è una pianta autoctona che si trova occasionalmente in Francia in natura, lungo i fiumi o nelle paludi. È l’antenato dei vari apioidi vegetali, selezionati nel corso dei secoli, tra cui il sedano rapace, Apium graveolens var. rapaceum , un ottimo legume.

Abbastanza facile da coltivare, il sedano o il sedano rapa permette di gustare verdure crude anche in inverno, è disponibile in diverse varietà.


Descrizione del Sedano

Il rapace apium graveolensvar sviluppa una spessa rosetta basale verticale di foglie lunghe con una lama divisa in diversi lobi arrotondati, verde scuro e lucenti. Le petizioni fogliari sono spesse, fibrose e a forma di grondaia. Il fogliame si sviluppa su una radice tuberosa molto spessa e arrotondata, più sviluppata che nelle specie selvatiche, di 10-20 cm di diametro, ma ancora tenera.

Le foglie di Apium graveolensvar rapaciousum rimangono speziate e non vengono consumate; la foglia e il gambo del sedano sono altre varietà coltivate.

Il sedano è una pianta biennale: cresce per un anno e fiorisce l’anno successivo, a luglio, in un’ombrella di piccoli fiori bianchi. I semi sono triangolari e striati, fortemente aromatici.

Quando viene coltivato come ortaggio, il sedano viene raccolto alla fine del primo anno di coltivazione.


Coltivazione del sedano

Il sedano rapa beneficia di un terreno ricco e profondo, da leggermente acido a leggermente basico, dove si mantiene una certa freschezza durante tutto l’anno. Gli piace un’esposizione calda e soleggiata.

Viene seminata ogni primavera, in febbraio-marzo, sotto un letto o in una serra per il raccolto in agosto, o in campo, nella prima metà di aprile fino a maggio, ma non più. Nelle regioni più settentrionali si consigliano le varietà precoci, poiché il sedano rapace ha un po’ paura del freddo.

Il sedano viene seminato e poi trapiantato due volte. La prima volta nella fase a 2-4 foglie, per esempio in un vaso protetto, e poi la seconda volta nel frutteto. La seconda volta, la punta del gambo viene troncata per favorire la crescita dei capelli dalle radici avventizie. I sedani sono separati da una distanza di 35-40 cm. Il terreno deve essere ricco di materia organica, fresco e sciolto.

Il sedano rapa non deve soffrire la sete, e quindi crescere regolarmente: è quindi molto tenero. Per evitare di dover annaffiare troppo durante l’estate, intorno al sedano rapa viene posta una fitta pacciamatura di detriti vegetali: essa trattiene l’acqua nel terreno e impedisce inoltre che la parte superiore della palla diventi verde.


Raccolta, conservazione, uso del sedano

Il sedano rapa può essere raccolto da agosto in una coltura di fieno o da settembre in una coltura senza fieno. In tutti i casi, le radici vengono raccolte prima della prima gelata. Questi ortaggi a radice si conservano molto bene in inverno in un locale fresco e al riparo dal gelo (garage, cantina). Le palline vengono tolte dalle foglie, tagliate sotto il colletto e le radici vengono rimosse.

Il sedano rapa si mangia crudo, grattugiato con maionese o in vinaigrette; ben conservato, rimane ottimo fino a febbraio. Cotto, accompagna un brodo di carne, si mangia gratinato o in purea…


Specie e varietà di Apium

45 specie di questo genere.
Apium inundatum , ache inundatum

Apium repens , ache rampante

Apium nodiflorum , ache faux-cresson

Apium graveolensvar. graveolens Apium graveolensvar. dolce, gambo di sedano

Apium graveolensvar . secalinum , foglia di sedano

Mappe di piante dello stesso genere

  • Apium graveolens var dulce , Gambo di sedano, Sedano a coste
  • Apium graveolens var secalinum , Sedano foglia, Sedano asiatico, Sedano da taglio

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *