Caprifoliacee

Abelia


Abelia


Botanica

Nome latino: Abelia

.
Famiglia: Caprifoliaceae
Origine : Asia


da maggio fino al gelo

.
Colore del fiore: rugiada

.
Tipo di impianto :
cespuglio fiorito

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
2 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza : resistenza

Resistenza : resistenza
Esposizione: sole

.
Tipo di terreno :
ordinario, leggero

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo :
normale

.
Utilizzo:
siepe tagliata, siepe sciolta, isolata
.
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Modalità di propagazione: taglio di luglio
.
Malattie e parassiti :
resistente a parassiti e malattie


Generale

Abelia fiorisce più abbondantemente in piena estate. Migliaia di campanule rosa si susseguono fino all’autunno. Il calice che rimane sulla pianta dopo la caduta del fiore è di un bel colore rosa brillante. Prolunga l’interesse decorativo del cespuglio. Conosciuta per la sua perfetta resistenza al vento e agli spruzzi del mare, Abelia è altamente raccomandata per i giardini costieri. È apprezzato anche nelle città perché tollera l’inquinamento atmosferico. Il suo portamento cespuglioso e compatto è un ulteriore vantaggio per i piccoli giardini. Infine, è un arbusto molto facile da coltivare che non richiede quasi nessuna manutenzione.


Le abelias devono essere protette durante l’inverno?

L’imbottitura completa del piede è una buona precauzione per i primi tre-cinque anni dopo la semina. Questo protegge efficacemente il moncone dal rischio di danni da gelo. Se la parte aerea della pianta è stata danneggiata dal freddo, non esitate a tagliare di nuovo la pianta, cioè a potare di nuovo a livello del suolo.


Possono essere piantate in tutte le regioni?

Le Abelias sono piante espressamente consigliate nel Pays de la Loire, in Bretagna e nel Sud-Ovest. Si trovano anche nell’Ile de France, che corrisponde al loro limite di resistenza medio (non scendere sotto i -10°C).


Quando devono essere ripiantati?

Se si acquistano piante in container, è possibile reimpiantarle durante tutto l’anno. Altrimenti, è meglio piantare in autunno. Per le Abelias, acquistare piante da 40 a 80 cm di altezza, in contenitori. Le giovani piante possono sembrare un po’ deboli al momento dell’acquisto, ma crescono rapidamente una volta trapiantate.


E’ possibile fare sconti?

Le abelias sono moltiplicate per i tagli lunghi da 6 a 12 cm dei giovani germogli dell’anno in luglio-agosto. I risultati sono migliori in una mini-serie riscaldata, con una temperatura da 16 a 18 °C. L’uso di ormoni dà una migliore percentuale di successo (70% di conteggio).


Specie e varietà di Abelia

Il genere comprende più di 30 specie – Abelia chinensis , Abelia rupestristo – da privilegiare nelle regioni a clima temperato, piccole foglie a forma di cuore – Abelia x grandiflora( Abelia chinensisx Abelia uniflora ), con abbondante fioritura e fiori delicatamente profumati – Abelia x grandiflora Francis Mason è una cultivar con fogliame giallo dorato e fiori profumati bianco rosato – Abelia x Edward Goucher , il più piccolo per piccoli giardini – Abelia triflora , il più grande e profumato – Abelia floribunda , un graticcio al sole – Abelia schumannii , il più raro

Mappe di piante dello stesso genere

  • Abelia chinensis , Abelia dalla Cina
  • Abelia x Edouard Goucher , Abélia Edouard Goucher
  • Abelia x grandiflora , Abelia a fiore grande

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *