curbine

Cucurbitacées


Coloquinte


Botanica

Nome latino: Citrullus colocynthis

.
Sinonimo: Cucumis colocynthis

Famiglia: Cucurbitaceae

Origine: Sudamerica

Tempo di fioritura: estate

.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di impianto :
Impianto a strisciamento

Tipo di vegetazione: annuale

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
30 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: gelo

.
Esposizione: wi wi-day-sunny”> sun

.
Tipo di suolo :
ricco di humus

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo :
normale

.
Uso : decorazione d’interni

.
Piantumazione, reimpianto : primavera

Modo di propagazione : semina in aprile
.
Malattie e parassiti :
oidio


Generale

La coloquinte è una zucca decorativa coltivata per le sue forme e i suoi colori sorprendenti. Non può essere consumato, ma viene spesso utilizzato per l’arredamento della casa.


Un tipo speciale di zucca

Il colloquiale ( Citrullus colocynthis ) è un annuale strisciante con un forte sviluppo poiché i suoi steli possono raggiungere più di 5 metri di lunghezza. Appartiene alla vasta famiglia delle cucurbitacee, proprio come la zucchina, la zucca o il melone. Il fogliame verde grigiastro molto seghettato rivela fiori bianchi o gialli in estate, a seconda della varietà. La pianta ha fiori maschili e femminili che più tardi nella stagione portano frutti di varie forme e colori vivaci, spesso striati di giallo, screziati o variegati. Questi frutti non sono commestibili, ma sono comunemente usati per decorare gli interni, perfettamente raccolti in un cesto di vimini svasato su un tavolo, o posti sul bordo di una finestra per dargli lustro.


Consigli per la crescita

Le diverse varietà di coloquintes sono piante molto avide che hanno bisogno di molte sostanze nutritive per produrre frutti belli e ben formati. Pertanto, il terreno deve essere fertile e ben drenato.

Preparare il letto per i seminari prima della semina all’inizio della primavera. Dopo aver pulito e scavato il terreno in una parte protetta e molto soleggiata del giardino, seppellire bene il letame decomposto. Aspettate un mese, poi aggiungete uno strato di letame maturo prima di seminare i semi in mazzetti da 5 quando non c’è rischio di gelate. Se non volete coltivare i colloqui nel frutteto nella loro forma strisciante, trattateli come arrampicatori e piantateli lungo una recinzione o anche un traliccio su un balcone. Anche in questo caso il substrato deve essere molto ricco e ben drenato.

Una volta che le piantine sono ben sviluppate, pizzicare l’estremità del gambo tra due dita sopra le prime due foglie. Poi innaffiare il piede della pianta con letame di ortica per rinforzarla.

Fate lo stesso dopo un po’ di tempo su ogni nuovo stelo sopra la 5° foglia. La pianta si dirama e anticipa il tempo di fruttificazione.

Quando appaiono le bacche, pizzicare il ramoscello due foglie dopo l’ultimo frutto per mantenere solo 6 frutti per pianta.

Annaffiare i colloqui regolarmente e abbondantemente ma mai sul fogliame per evitare la comparsa di oidio a cui la pianta è sensibile.

Aggiungere la torta all’olio di ricino non appena i primi fiori appaiono per nutrire la pianta mentre cresce.

La raccolta viene effettuata quando il fogliame diventa giallo e comincia ad asciugare. Gli steli sono quindi pronti per essere separati. Il periodo di raccolta si estende dalla fine dell’estate alle prime gelate, a seconda della data di semina e delle varietà piantate. Lasciare la frutta sul posto per una settimana, poi spazzolare delicatamente per rimuovere eventuali residui dal terreno. Dipingerlo con una vernice spray e metterlo come decorazione in casa.


Moltiplicazione

I semi vengono seminati in aprile in scatole e in terreni caldi o aperti quando non c’è rischio di gelo.


Specie e varietà di Cucurbita

Molte varietà

Mappe di piante dello stesso genere

  • Cucurbita maxima , Zucca, Zucca
  • Cucurbita maxima var. ovifera , Pasticceria, Cappello da sacerdote
  • Cucurbita moschata , Zucca
  • Cucurbita pepo , Zucca, zucchine
  • Cucurbita pepo ssp.pepo , Zucca

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *