escalloniacee

Scallonia Scallonia


Scallonia


Botanica

Nome latino: Scallonia

.
Famiglia: Escalloniaceae
Origine: Sudamerica

Tempo di fioritura: estate

.
Colore del fiore: bianco, rosa, rosso
Tipo di impianto :
cespuglio fiorito

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
fino a 3 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: temperature negative tollerate in condizioni di caldo
.
Esposizione: sole, mezza ombra
Tipo di terreno :
ben drenato, fertile

.
Acidità del suolo:
neutro, tollerante al calcare
.
Umidità del suolo :
normale

.
Uso:
taglio della siepe, siepe libera, siepe fiorita, siepe bassa

.
Piantare, reimpiantare:
autunno, primavera

Metodo di propagazione: tagliato a settembre

.
Malattie e parassiti :
cocciniglie


Generale

Le escallonie sono arbusti eretti che possono raggiungere i tre metri di altezza. Sono nativi della macchia e delle alte foreste del Sud America. Il genere comprende circa cinquanta specie di piccoli alberi con un bel fogliame sempreverde verde brillante. Queste piante sono coltivate principalmente nelle nostre regioni per formare siepi fiorite, in quanto sono particolarmente adatte ad essere piantate lungo un muro, ben protette dai venti freddi e secchi. Questi arbusti sono tolleranti dei terreni calcarei e degli spruzzi marini, quindi troveranno il loro posto nei giardini costieri.

La fioritura è abbondante e duratura e illumina il giardino per tutta l’estate. I fiori a cinque petali, a coppa o tubolari a seconda della specie, formano una tavolozza di colori che vanno dal bianco puro al rosso e a tutte le sfumature del rosa.

Piantate le Escallonie in autunno, in pieno sole e al riparo dalle correnti d’aria in terreni fertili e ben drenati, poiché in inverno non possono tollerare il ristagno di umidità ai loro piedi.

Questi arbusti sono freddi e possono resistere al gelo solo in situazioni ben protette come lungo un muro; può essere necessario pacciamare i piedi in inverno per i primi tre anni dopo l’installazione. A febbraio, una leggera potatura di manutenzione manterrà la siepe in buone condizioni. Questo comporta un leggero taglio degli steli, che compromette la simmetria, e la rimozione dei fiori appassiti.

Le capesante sono facilmente propagate da talee erbacee nel mese di giugno, che pianterete in vasi individuali contenenti una miscela di metà terra da giardino e metà sabbia. Li terrete in un luogo caldo e ombreggiato senza lasciare che il terreno si asciughi completamente. Coprirlo con un sacchetto di plastica trasparente e fissarlo alla pentola con un elastico. Fate lo stesso in settembre su steli semileggeri e in inverno su rami ben lignificati.


Specie e varietà di Scallonia

Il genere comprende più di 50 specie.
Scallonia bifida per la sua fioritura bianca raccolta in pannocchie,

.
– Scallonia Edinensis che ha rami arcuate e fiori rosso rosato a forma di coppe appiattite,

.
Scallonia rubrainteresante per la sua corteccia marrone esfoliante e i fiori tubolari rossi.

Mappe di piante dello stesso genere

  • Scallonia organensis , Scallonia di Gardner, Escallonia des Organ mountains

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *