Fabaceae

Seta


Seta


Botanica

Nome latino: Albizia julibrissin

.
Famiglia: Legumi, Fabaceae, Papilionaceae
Origine : Persia, Giappone
Tempo di fioritura: estate

Colore del fiore : rosa, rosso

Tipo di impianto : albero fiorito

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
fino a 7 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: moderatamente resistente, preferibile nelle zone a clima temperato, resiste a brevi gelate fino a -15°C
.
Esposizione:

Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
Sposizione:
ordinario, profondo, ben drenato

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo :
normale

.
Impiego:
isolato

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: semina primaverile, taglio estivo Potatura: non è necessaria la potatura
.
Malattie e parassiti :
resistente alle malattie, attenzione ai ragni e alle mosche bianche in serra


Generale

L’albizia è un albero molto ornamentale con fogliame leggero e piumato, coperto d’estate di pompon a fioritura rosata.


Una bella orientale

L’A lbizia julibrissin , meglio conosciuto come albero della seta, è un piccolo albero della famiglia delle leguminose. Il genere ha circa 150 specie originarie dell’Asia subtropicale o tropicale. Raramente superiore ai 6 metri di altezza, questo bellissimo albero con la sua cima arrotondata, quasi ad ombrello, è ideale come soggetto solitario su un prato o centralizzato in un cortile che fornirà un adeguato riparo.

Le foglie verdi pallide e fogliose, che a volte diventano grigie, offrono uno spettacolo delicato, che in estate è ulteriormente valorizzato dalla presenza dei pompon floreali rosa e rotondi.


Consigli per la crescita

Albizia è moderatamente resistente e può essere piantata solo in pieno campo nel sud e nell’ovest della Francia, dove il clima è più mite. Altrove, dovrebbe essere piantato in un angolo ben protetto e ricevere una protezione speciale in inverno. Una volta ben stabilito, questo albero può ancora sperimentare episodi di brevi gelate a -15°, ma i nuovi germogli di chioma possono essere danneggiati all’inizio della primavera.

Pianta l’albizia a maggio, quando è stato eliminato ogni rischio di gelo, in pieno sole su un terreno perfettamente drenato. Questo albero tollera i terreni poveri, non saranno necessarie modifiche.

L’irrigazione deve essere generosa e regolare durante tutta la stagione di crescita. In inverno, la pianta si accontenta delle piogge naturali, tranne in caso di siccità eccezionale.

Nelle regioni più fredde, piantare l’albizia in un grande tino il cui fondo sarà drenato da uno spesso strato di ghiaia. Una miscela di terriccio e terriccio da giardino andrà benissimo. Se il terreno è argilloso, considerare l’aggiunta di un po’ di sabbia per assottigliarlo. Mettete il vostro albero in una serra o in una veranda in piena luce e acqua regolarmente.

In estate, è possibile portare fuori la pianta in giardino o sulla terrazza. Non dimenticate di portarlo prima delle prime gelate.


Moltiplicazione

La semina è un metodo lungo ma sicuro. Immergere i semi per 24 ore in acqua calda prima di seminarli in primavera in una mini serra o in una scatola posta in un termosifone. Spingere indietro le piantine non appena raggiungono i 5 cm di altezza nei singoli vasi. Tenerlo in vivaio per almeno 3 anni prima di piantarlo in giardino.

Il taglio di steli semileggeri è possibile anche in estate, ma i risultati sono più casuali.


Specie e varietà di Albizia

Il genere comprende circa 160 specie – Albizia julibrissia Rosea con fiori rosa – Albizia julibrissia Alba con fiori bianchi – Albizia julibrissia Cioccolato estivo con fogliame viola –

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.