Hydrangeaceae

Hortensia paniculé


Ortensia paniculado


Botanica

Nome latino: Ortensia paniculata

.
Famiglia: Ortensie, Philadelphia
Origine : Cina, Giappone


da giugno al gelo a seconda delle cultivar

.
Colore del fiore: bianco poi rosa
Tipo di impianto :
cespuglio fiorito

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 1,5 a 6m


Piantagione e coltivazione

Resistenza :

Esposizione:

.
Tipo di terreno:
ricco e non troppo pesante

.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a leggermente basico
.
Umidità del suolo:
da normale a freddo Uso: solido, isolato, siepe aperta

.
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Metodo di propagazione: seminare a marzo, talee da luglio a settembre Potatura: dopo il freddo di aprile, togliere i fiori sbiaditi. Potete ringiovanire o controllare la densità delle vostre ortensie potando le vostre piante in primavera tagliando i rami più vecchi da terra.

Malattie e parassiti : cocciniglie, acari, oidio, ascochite (macchie nere sulle foglie), marciume grigio (foglie e steli ricoperti di piumino grigio)


Generale

Ortensia paniculata , Ortensia paniculata è un arbusto attraente e resistente che appartiene allo stesso genere di Ortensia ortensia. È originaria dell’Asia, essendo una specie montana ampiamente distribuita in Cina e Giappone, cresce in aree aperte fino a 2000 m di altitudine. L’ortensia a pannocchia sta diventando un arbusto popolare: estremamente decorativa, è considerata una delle ortensie più accomodanti.


Descrizione dell’ortensia di pannocchia

L’ortensia paniculata è un arbusto che può raggiungere tra i 3 e i 7 m di altezza nella sua regione natale. Tuttavia, la maggior parte delle varietà offerte per la coltivazione sono generalmente di dimensioni più limitate, circa 4 m per Hydrangea paniculata Grandiflorapar ad esempio; le sue dimensioni devono essere prese in considerazione prima di piantare.

Porta foglie opposte in coppia o a volte in tre. Le sue foglie sono caduche, e alcune varietà diventano rosso scuro in autunno. Le foglie sono lunghe da 5 a 15 cm, seghettate.

Le infiorescenze sono molto caratteristiche: L’ortensia paniculataforme forma in realtà delle pannocchie regolari, coniche, lunghe da 25 a 40 cm. Queste pannocchie sono costituite da fiori fertili che attirano gli insetti e da fiori sterili e poco appariscenti che permettono la riproduzione sessuale. I fiori fertili sono di solito bianchi o crema, e poi diventano rosa, quasi rossi per alcuni, perché vengono deflorati. Alcune cultivar hanno fiori profumati e attirano le farfalle;

Molte cultivar sono offerte in vivaio, la maggior parte di esse sono forme di origine selvatica che sono state rilevate per le loro qualità:

  • Ortensia paniculata grandiflora ha pannocchie dense con molti fiori sterili.

  • La paniculata di Ortensia unica è come la Grandiflora, ma con enormi pannocchie; a volte è un ritorno alla fine della stagione.

  • Ortensia paniculata Limelight, è molto sorprendente con la sua fioritura precoce e il colore giallo acido.

  • L’ortensia paniculata alla fragola vaniglia offre una bella monocromia di rosa e bianco.

  • L’ortensia paniculata Bobo è una varietà abbastanza recente, molto compatta (1,20 m) e molto fiorita.


Come si coltiva Ortensia paniculata ?

L’ortensia a pannocchia ama i terreni ricchi, ma tollera la natura del suolo, purché non sia né soffocante né troppo secco in estate. È un’ortensia che tollera anche il pieno sole. Viene piantato preferibilmente in autunno o in primavera, in terreni ben torniti, arricchiti con compost e un po’ di sabbia se il terreno è eccessivamente argilloso. Una volta trapiantata, l’irrigazione è seguita durante la sua prima estate e la fitta pacciamatura le permetterà di attecchire rapidamente nel suo nuovo ambiente.

Può essere utilizzato in siepi o su lettiere. Diventa bello se gli si permette di mantenere la sua forma naturale, ma può essere tagliato molto bene se necessario.


Come potare Ortensia paniculata ?

Ortensie di pannocchia nei rami dell’anno. All’interno di una siepe o se volete limitarne il disordine, potete potare in autunno o all’inizio della primavera, prima che le nuove foglie crescano.

Varietà d’uva: l’ortensia sostiene la pannocchia e reagisce molto positivamente alle potature severe. La rivitalizzazione può essere fatta ogni anno o puntualmente per ringiovanire il cespuglio. Tutti i rami delle ortensie a pannocchia sono potati a circa 30-50 cm dal suolo. L’ortensia produce poi giovani e vigorosi ramoscelli che formeranno enormi infiorescenze apicali. Tuttavia, questo legno morbido dovrebbe essere picchettato per evitare che cada sotto il peso dei fiori.


Alcuni afidi stanno invadendo i teneri germogli delle mie ortensie, cosa posso fare?

Lasciate che se ne occupi la natura, presto arriveranno gli afidi ausiliari per nutrirsi dei loro piccoli parassiti e ripristinare l’equilibrio. È possibile eliminarne alcuni innaffiandoli. Evitare i fertilizzanti azotati che ammorbidiscono i giovani germogli e li rendono molto attraenti per gli afidi.


Le foglie e gli steli delle mie ortensie sono ricoperti di feltro bianco, devo trattarle?

Gli attacchi di oidio ( Microsphaera polonica ) sono comuni durante le estati calde e umide. Rimuovere rapidamente le aree colpite se sono poche. Trattare con zolfo quando la temperatura ambiente è inferiore a 25°C. Nella stagione calda, trattare con un fungicida sintetico come “Rose White”.


Specie e varietà di ortensie

Il genere comprende più di 80 specie

  • Ortensia Floribunda paniculata con fiori rosa sbiaditi
  • Ortensia paniculata Grandiflora con grandi pannocchie bianche
  • Hortensia Paniculata rubis avec des fleurs qui deviennent rouges en automne

Cartes de plantes du même genre

  • Ortensia , Ortensia
  • Ortensia, Ortensia

  • Ortensia arborescente , Ortensia arborescente, Ortensia, Ortensia de Virginie
  • Hortensia aspera , Hortensia peluda, Hortensia rugosa, Hortensia rugosa, Hortensia rugosa, Hortensia rugosa
  • Ortensia eteromalla , Ortensia dell’Himalaya
  • Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata , Ortensia involucrata

  • Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla , Ortensia macrofilla

  • Ortensia macrofilla VOUS et MOI Perfection , Hortensia VOUS et MOI Perfection
  • Hortensia grimpant péruvien , Hortensia grimpant péruvien
  • Hortensia petiolaris , Hortensia grimpant
  • Hortensia quercifolia , Hortensia à feuilles de chêne
  • Hortensia sargentiana , Hortensia peluda
  • Hortensia serrata Blue Bird , Hortensia avec tasses en dentelle Blue Bird
  • Hortensia serrata , Hortensia japonais, Hortensia lacé
  • Hortensia villosa , Hortensia peluda, Hortensia peluda
  • Hortensia villosa , Hortensia peluda, Hortensia peluda

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *