Primulaceae

Lysimachus comune, Gran Lysimachus


Lysimachus comune, Gran Lysimachus


Botanica

Nome latino: Lysimachia vulgaris

.
Famiglia: Primulaceae
Origine: Europa, Asia Specie correlate : Lysimachus punctata

.
Tempo di fioritura:
da giugno a settembre

.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di pianta : pianta erbacea

– Tipo di pianta : pianta erbacea

.
Tipo di vegetazione:
pianta erbacea
.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 0,50 a 120cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza : Resistenza: molto resistente, fino a -24°C

.
Esposizione:

.
Esposizione: wi-día-nublado”> dal sole alla luce del sole

.
Tipo di terreno:
da umido a argilloso, anche pesante

.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a basico
.
Umidità del suolo:
da freddo a sommerso Uso: Pianta ornamentale, bordo del letto o dello stagno, tintura, pianta medicinale Piantagione, vaso primavera, autunno

.
Metodo di propagazione:
divisione


Generale

Lysimachia vulgaris , la lysimachia comune o grande lysimachia è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Primulaceae. È originaria dell’Europa e dell’Asia ed è presente nelle pianure delle regioni temperate a bassa quota. Si tratta di una pianta palustre aperta, sott’acqua. L’erba comune lisima è stata coltivata nei giardini per secoli, utilizzata come pianta medicinale, pianta ornamentale e anche per le sue sostanze coloranti. È naturalizzata in Nord America, ma è considerata invasiva in molti stati.


Descrizione della Grande Lisimaque

La Lysimachia vulgaris è una pianta rizomatosa e stolonifera. Sviluppa lunghi steli orizzontali dai quali emergono ogni primavera nuovi steli eretti. Gli steli orizzontali sono sotterranei, aerei o acquatici, in questo caso lunghi fino a 4-5 metri, il che rende la Lysimachia vulgaris piuttosto invasiva in riva all’acqua.

I suoi steli eretti sono alti da 0,50 a 1,20 m, con foglie opposte o arrotolate in gruppi da 3 a 5. Le foglie grandi, di colore verde brillante, leggermente pelose, sono da lanceolate a oblunghe, quasi prive di peduncolo.

Questi steli frondosi terminano in un grappolo ramificato e ad alta fioritura. I fiori sono di solito disposti in piccoli gruppi, portati da lunghi pedicelli. I fiori, larghi da 2 a 3 cm, sono corti e tubolari, poi si estendono in 5 lobi giallo oro.

Il giglio comune produce una bella massa di fogliame compatto e ben disposto, coperto da candele di fiori gialli da aprile ad agosto.

Gli steli aerei della lissima comune muoiono in inverno.


Come far crescere la lisi comune?

Il Lysimachus vulgaris gode di pieno sole o mezza ombra . Ha bisogno di un terreno che rimanga fresco tutto l’anno e che possa stabilirsi su un terreno pesante, anche umido. Si consiglia di evitare di piantarlo sul bordo di uno “stagno”, poiché la sua crescita diventa molto aggressiva. La ninfea molto simile, ma meno intraprendente, è spesso consigliata come sostituto ornamentale.

Piantato in primavera o in autunno , si sviluppa lentamente all’inizio, poi accelera la sua crescita una volta installato se non manca l’acqua. È tollerante alla natura del suolo , tranne che per i terreni troppo acidi. Solo in terreni freddi (ad es. argilla) si diffonde all’infinito, ma piuttosto lentamente, quindi è facile da controllare.


Uso di Grand Lysimaque

Oltre al suo fascino ornamentale, il grande lysimac ha importanti proprietà medicinali : le sue foglie e i suoi decotti hanno un effetto vulnerabile, cioè guariscono ferite e contusioni (da qui il suo nome colloquiale di gobbo). E ‘stato anche usato per combattere contro le ulcere interne o esterne, disturbi intestinali …

Dai fiori si può ricavare un colorante giallo naturale , usato per tingere la lana o i capelli biondi. Dai suoi rizomi viene estratto un colorante marrone.

In passato, i rami della grande lismatica venivano bruciati nelle case per scacciare mosche e zanzare.


Come moltiplicare i gigli grandi?

La Lysimachia vulgaris si riproduce molto facilmente per divisione , in primavera o a fine estate.


Specie e varietà di Lysimachus

Il genere è composto da circa 150 specie

.

  • Lysimachia nummularia , l’erba ecu
  • Lysimachia punctata, la lysimachia punteggiata
  • Lysimachia congestiflora , copertura verde di fiori gialli
  • Lysimachia barystachis , punte diritte bianche
  • Lysimachia ciliata “Petardo”, con un bel fogliame scuro
  • Lysimachia fortunei , in piedi ma piccola, con fiori bianchi

Mappe di piante dello stesso genere

  • Lysimachia clethroides , Lysimachus cinese, Lysimachus a collo di cigno
  • Lisimaco congestivo , Lisimaco
  • Lysimachia monellii , Pamplona Pamplona Pamplona, Pamplona, Anagallis blu, Anagallis blu, Pamplona blu
  • Lysimachia punctata , Lysimachus punctata

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *