Funghi

Ojo de costilla de Morchella

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello di forma chiaramente conica, largo 3 o 4 cm alla base e alto 5 o 6 cm, di colore marrone grigiastro con sfumature violacee o olivastre. È totalmente vuoto, con la parte superiore ottusa, non appuntita. È coperto verticalmente da costole nerastre abbastanza prominenti, intervallate da altre che formano alveoli.

Imenio che copre la zona interna degli alveoli, mentre le costole esterne sono sterili.

Piede rosa, un po’ peloso, cavo e cilindrico.

Carne fragile e fragile, con un piacevole odore fruttato e un gusto delicato.

Habitat:

Una rara specie primaverile che cresce nelle radure delle foreste di conifere, così come sotto gli alberi delle rive dei fiumi.

Commenti:

È della stessa entità culinaria delle altre specie del suo genere, quindi deve essere cotto molto bene o essiccato perché è tossico a crudo. È simile alla Morchella conica, da cui si distingue per il piede di colore rosa. Sappiamo che entrambe tendono ad annerirsi nel tempo, ma non così rapidamente come Morchella elata, un’altra specie simile a quella qui descritta.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Spugnola, spugnola, karraspina.
  • Sinonimo:
    Nessuna.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Ascomycota
  • Suddivisione:
    Ascomicotina
  • Classe:
    Himenoascomiceti
  • Sottoclasse:
    Pezizomycetidae
  • Ordine:
    Pezizales
  • La famiglia:
    Morchellaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *