Funghi

Plettania melastoma

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Il carpoforo, che in individui completamente sviluppati e aperti può raggiungere i 2 cm, anche se quando il carpoforo è chiuso raggiunge appena 0,5 cm. Inizialmente è di forma a coppa o sferica, con un piccolo foro nella parte superiore, ma gradualmente si apre fino quasi ad estendersi. La superficie esterna è di colore nerastro, ma è ricoperta da granuli e peli rossastri o arrugginiti, che le conferiscono questo aspetto, anche se questi si perdono con la maturazione, rimanendo principalmente sul bordo. Questo bordo è di solito irregolare o frastagliato.

Imenio immerso nella superficie interna del carpoforo, nero lucido, solitamente liscio.

Piede corto e molto rudimentale negli esemplari giovani, gli adulti già aperti sono praticamente sessili. Il colore è simile al resto del carpoforo.

Carne relativamente spessa per il piccolo fungo, di colore nerastro-marrone e di consistenza un po’ gommosa. Non ha quasi nessun odore e il suo sapore è insipido.

Habitat:

È una specie che di solito cresce su rami caduti, anche se da alberi molto diversi. Sappiamo che cresce su betulle e, in generale, su diversi tipi di alberi, ma l’abbiamo trovata su Picea abies. Viene fuori in modo gregario, ma anche così, deve essere considerata una specie rara. Porta i suoi frutti in primavera, in questo caso gli esemplari trovati erano in aprile.

Commenti:

È un fungo interessante per la sua rarità, non troppo conosciuta tra gli appassionati, caratterizzata da gruppi su rami caduti e dal suo rivestimento rossastro. La Plectania rhytidia è molto simile, anche se manca questo rivestimento ed esce sotto gli alberi di eucalipto. Un’altra specie con caratteristiche simili e altrettanto interessante è la Plectania zugazae, anch’essa priva di rivestimento, che si differenzia dal micro per le sue spore più piccole a matrice ialina.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Nessuna.
  • Sinonimo:
    Urnula melastoma (Sowerby) Boud.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Ascomycota
  • Suddivisione:
    Ascomicotina
  • Classe:
    Himenoascomiceti
  • Sottoclasse:
    Pezizomycetidae
  • Ordine:
    Pezizales
  • La famiglia:
    Sarcoscyphaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *