Funghi

Temblor mesentérico

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Carpoforo di un bel colore giallo brillante, che perde un po’ di pigmentazione con il tempo secco adottando toni arancioni. Nella sua prima fase, si tratta di una massa globosa che, quando è estesa, adotta una forma lobata, distribuendo questi lobi in modo irregolare, e può superare i 5 cm di lunghezza e i 2 o 3 cm di altezza. La sua consistenza è morbida e traballante come la gelatina.

Imenio che ricopre l’intera superficie esterna del fungo, che è liscia e anche lucida.

Piede del tutto inesistente, è attaccato al micelio in un unico punto attraverso un filo miceliale.

Carne di consistenza gelatinosa e senza alcun odore o sapore evidente.

Habitat:

È una specie che si può trovare in qualsiasi periodo dell’anno, anche se esce preferibilmente nella parte più fredda dell’autunno e all’inizio dell’inverno. Appare esclusivamente sui resti legnosi dei platani, o anche sui tronchi stessi. È una specie molto comune.

Commenti:

Manca di interesse culinario. Diversi autori separano le forme pallide di questa specie come Tremella lutescens, senza sinonimizzarle, alludendo anche alla probabile assenza di conidi. C’è anche la Tremella aurantia, che si separa essendo un parassita di Stereum. La Tremella foliacea è marrone, molto diversa.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Gelatina gialla, mukiziza hori.
  • Sinonimo:
    Tremella lutescens Pers.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Phragmobasidiomycetes
  • Sottoclasse:
    Tremellomycetidae
  • Ordine:
    Tremellales
  • La famiglia:
    Tremellaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *