Funghi

Tolypocladium capitatum

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Carpoforo di piccole dimensioni, composto da due parti ben differenziate. La parte superiore o stroma e il piede. L’intero set ha la forma di un fiammifero con una testa spessa. Lo stroma ha un colore giallastro-marrone con toni a volte olivastri, ma con il tempo diventa più nerastro. È la parte fertile del carpoforo, dotata di alcuni piccoli fori chiamati ostioli, che non sono altro che l’estremità della peritethia, al cui interno si trovano le ascas che ospitano le spore. Quando le spore maturano, vengono rilasciate attraverso le ostiole, impregnando la testa con una polvere di colore più chiaro rispetto al colore abituale.

Il piede, che può essere lungo fino a 8 cm, emerge dall’individuo parassitato e si estende verso l’esterno, rimanendo parte dell’individuo all’interno dell’Elafomice parassita stesso. Il colore è giallastro e può essere coperto da una sorta di motivo a zigzag, anche se a volte è liscio.

Carne di scarso significato con odore e sapore poco rilevanti.

Habitat:

Si tratta di una specie che vive associata all’ospite parassita, e quindi l’habitat dipende da esso. In questo caso particolare abbiamo documentato che è stata trovata in una foresta di Fagus silvatica (faggio), nel mese di settembre e parassita Elaphomyces granulatus. Specie rara.

Commenti:

Questa sorprendente specie si distingue per la testa spessa di Tolypocladium ophioglossoides, anch’essa di colore più scuro, ma situata nello stesso habitat. Questo fungo parassita degli esemplari del genere Elaphomyces, ha una specie molto vicina ad esso, e la cui differenziazione è certamente problematica, in quanto meramente microscopica, è l’Elaphocordyceps canadensis, le cui spore sono pareti più larghe e spesse.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Boilur-mazo.
  • Sinonimo:
    Elaphocordyceps capitata (Holmsk) G. H. Sung, J. M. Sung & Spatafora

Tassonomia:

  • Divisione:
    Ascomycota
  • Suddivisione:
    Ascomicotina
  • Classe:
    Himenoascomiceti
  • Sottoclasse:
    Pyrenomycetidae
  • Ordine:
    Clavicipetali
  • La famiglia:
    Clavicipetaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *