piante d'appartamento

Controllo degli afidi per gli afidi indoor: controllo degli afidi sulle piante d’appartamento

Se scoprite gli afidi sulle piante d’appartamento, ci sono molte assicurazioni disponibili
e semplici metodi che si possono usare per eliminarli. Afidi
si trovano di solito alle punte delle piante e causano danni
succhiando la linfa della pianta e causando deformazioni. Se non sono controllati, gli afidi
può causare molti danni alle vostre piante. Fortunatamente, ci sono molti modi per gestire
afidi all’interno.

Controllo degli afidi indoor

Ci sono molti metodi meccanici e non tossici disponibili per trattare i problemi di afidi delle piante indoor.

Infestazioni di afidi leggeri

Il modo più semplice, soprattutto se si ha solo un afide leggero
è semplicemente schiacciare gli afidi con le dita. Gli afidi sono molto
corpo morbido e se ne vedete solo alcuni sulle vostre piante, è probabilmente
il metodo più semplice.

Un altro metodo che si può usare per le infestazioni più leggere,
soprattutto se non vuoi schiacciarli con le dita, è il lavaggio…
con un getto d’acqua.

Se avete una pianta con fogliame più sottile, un metodo più efficace sarebbe quello di immergerla in acqua. Scegliere un lavandino, un secchio o un altro contenitore abbastanza grande da contenere la pianta. Si vogliono immergere solo gli steli e le foglie della pianta in acqua, non nel terreno. Basta capovolgere la pianta ed evitare che il terreno cada usando un giornale o anche un disco di cartone. Spostare la pianta fino a quando gli afidi non si muovono.

Problemi di afidi più gravi in ambienti interni

Se avete un’infestazione più grande, potete acquistare
sapone insetticida o neem
Olio. L’olio di neem deriva dall’albero di neem.
l’albero ed è organico. Sono opzioni sicure e non tossiche.

Per le infestazioni più gravi, è possibile scegliere un prodotto
contenente piretrina. Piretrina
deriva dai fiori di una certa margherita. E’ veloce e ha un basso
tossicità. Qualunque sia il prodotto che acquistate, assicuratevi di seguire le istruzioni in
l’etichetta per garantire il miglior risultato e l’uso sicuro.

Se vuoi fare
il proprio spray insetticida, si può facilmente fare questo mescolando circa 1 a 2
cucchiaini di detersivo delicato per piatti in un gallone d’acqua Poi spruzzare semplicemente
le vostre piante e fate attenzione a coprire anche la parte inferiore delle foglie.
Qualunque sia il sapone liquido utilizzato, scegliete un sapone che non sia né colorato né profumato se
possibile.

La chiave per la gestione degli afidi all’interno è il rilevamento precoce. Il sito
Prima si trova il problema, più facile sarà eliminarlo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *