piante d'appartamento

Crown of Thorns Growth Spurge: per saperne di più sulla cura delle piante indoor con Crown of Thorns

In Thailandia si dice che il numero di fiori su una pianta con una corona di spine di euforbia può prevedere il destino del guardiano della pianta. Negli ultimi 20 anni, gli ibridatori hanno migliorato la pianta per produrre fiori sempre più grandi (e se il detto è vero, meglio che mai). Nell’ambiente giusto, gli ibridi di Euforbia (corona di spine) fioriscono quasi tutto l’anno.

Come far crescere la corona di spine all’interno

Se state cercando una pianta che crescerà nelle condizioni che si trovano nella maggior parte delle case, provate la pianta con le spine ( Euphorbia milii ). La pianta è facile da coltivare perché si adatta bene alle normali temperature ambientali e agli ambienti interni asciutti. Perdona anche l’occasionale mancanza di acqua e di cibo senza lamentarsi.

La cura delle piante d’appartamento con corone di spine inizia con il posizionamento della pianta nel miglior posto possibile. Posizionare la pianta in una finestra molto soleggiata dove riceverà da tre a quattro

ore di sole diretto ogni giorno.

La temperatura ambiente media è compresa tra 18 e 24 °C. I gradi Fahrenheit sono sufficienti. L’impianto può resistere a temperature fino a 50 F. (10 C.) in inverno e fino a 90 F. (32 C.) in estate.

Cura della crescita della Corona di Spine

Dalla primavera all’autunno inoltrato, annaffiare la corona di spine della pianta quando il terreno è asciutto fino ad una profondità di circa un pollice, circa la lunghezza del dito fino alla prima falange. Innaffiare la pianta inondando il vaso d’acqua. Una volta svuotata l’acqua in eccesso, svuotare il piattino sotto il vaso in modo che le radici non rimangano incastrate nell’acqua. In inverno, lasciare asciugare il terreno fino a 2 o 3 cm di profondità prima di annaffiare.

Alimentare la pianta con un fertilizzante liquido per piante d’appartamento. Innaffiare la pianta con fertilizzante ogni due settimane in primavera, estate e autunno. In inverno, diluite il fertilizzante a metà della sua forza e usatelo mensilmente.

Ripianta la pianta ogni due anni a fine inverno o all’inizio della primavera. La corona di spine ha bisogno di terriccio a drenaggio rapido. Una miscela studiata per cactus e piante grasse è l’ideale. Utilizzare un vaso abbastanza grande da accogliere comodamente le radici. Rimuovere quanto più terriccio vecchio possibile dal vaso senza danneggiare le radici. Con l’invecchiamento del suolo, perde la capacità di gestire l’acqua in modo efficiente, il che può portare al marciume delle radici e ad altri problemi.

Indossare guanti quando si lavora con la corona di spine. La pianta è tossica se consumata e la linfa provoca irritazione cutanea. Anche la corona di spine è tossica per gli animali domestici e deve essere tenuta fuori dalla portata.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *