piante d'appartamento

Impianti di purificazione dell’aria per interni: Impianti comuni di purificazione dell’aria per interni

Le piante da interno portano bellezza e interesse, portando un’atmosfera lussureggiante, verde e all’aperto nell’ambiente interno. Tuttavia, le piante svolgono un ruolo ancora più importante nel contribuire a migliorare la qualità dell’aria in casa.

Le ricerche di un team di scienziati della NASA indicano che questi utili depuratori d’aria interni a base di piante puliscono l’aria durante il naturale processo di fotosintesi. I contaminanti, assorbiti dalle foglie, vengono infine scomposti dai microbi del suolo. Anche se tutte le piante sono considerate benefiche, i ricercatori hanno scoperto che alcune piante sono particolarmente efficaci nel rimuovere gli inquinanti nocivi.

Piante d’appartamento migliori per purificare l’aria

Le piante d’appartamento per la purificazione dell’aria comprendono molte piante d’appartamento familiari, economiche e facili da coltivare. Ad esempio, il Golden Pothos e il Filodendro sono purificatori d’aria di qualità superiore quando si tratta di rimuovere la formaldeide, un gas incolore rilasciato da colle e resine dai pannelli di truciolato e da altri prodotti in legno. La formaldeide viene emessa anche dal fumo di sigaretta e dallo smalto per unghie, oltre che dalla schiuma isolante, da alcune tende, da tappeti sintetici e da mobili per la casa.

Le centrali a ragno sono centrali elettriche che rimuovono la formaldeide, così come il monossido di carbonio e gli inquinanti comuni come il benzene e lo xilene. Queste piante a bassa manutenzione sono facili da propagare piantando piccole sagome attaccate o “ragni”. Collocare le piante di ragno in locali dove è probabile che si concentri il monossido di carbonio, come ad esempio stanze con caminetti o cucine con stufe a gas.

Le piante da fiore, come i gigli della pace e i crisantemi, aiutano a rimuovere il tetracloroetilene, noto anche come PCE o PERC, un prodotto chimico utilizzato negli sverniciatori, idrorepellenti, colle e solventi per la pulizia a secco.

Le palme da interno, come la palma da donna, il bambù e la palma da datteri nana, sono dei buoni purificatori d’aria ovunque. Le palme Areca offrono un ulteriore vantaggio aumentando il livello di umidità dell’aria.

Altri impianti generici per la purificazione dell’aria includono

  • Felce di Boston
  • Felce reale
  • Fabbrica di gomma
  • Dieffenbachia
  • Cinese sempreverde
  • Bambù
  • Schefflera
  • Edera inglese

La maggior parte dei tipi di dracena e ficus, così come le piante grasse come l’aloe vera e la sansevieria (pianta di serpente della suocera), aiutano anche a purificare l’aria.

Le piante attraenti e versatili sono utili in tutta la casa, ma sono più efficaci nelle stanze dove ci sono nuovi mobili, vernici, rivestimenti o moquette. Gli studi della NASA indicano che da 15 a 18 piante sane e vigorose in contenitori di medie dimensioni possono effettivamente migliorare la qualità dell’aria in una famiglia media.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *