piante d'appartamento

piante d’appartamento ornamentali

Le piante da interno sono una delle migliori opzioni per arredare la casa, ottenendo anche un ambiente più fresco e profumato. Esiste un’ampia varietà di specie che è possibile utilizzare, scegliendo così quelle che meglio si adattano all’arredamento di ogni stanza grazie ai loro colori, dimensioni, consistenza o qualsiasi altra caratteristica tra le tante che possono avere.

Quelli con fiori ornamentali sono sempre i più riusciti all’interno, poiché sono molto più belli e possono sicuramente sembrare spettacolari. Ecco alcune piante d’appartamento che hanno fiori ornamentali e sono perfette per la decorazione:

Aechmea

Ogni rosetta che ha fiorisce una sola volta, poi appassisce e muore, ma prima di farlo dà origine ad altre 2-3 rosette, quindi fiorisce costantemente. La rosetta che si trova nella parte centrale dovrebbe avere circa due centimetri d’acqua, cambiandola ogni due settimane e utilizzando sempre acqua piovana.

afelandra

Per raggiungere il suo massimo splendore, ha bisogno di trovarsi in un luogo con un’ottima illuminazione, ma evitando la luce solare diretta. Il terreno deve essere sempre umido e bisogna spruzzare il fogliame per mantenere un buon livello di umidità.

Azalea

È uno dei più belli e famosi, e dovresti sempre annaffiarlo abbondantemente con acqua piovana, poiché l’acqua del rubinetto può fargli soffrire di clorosi ferrica. Se devi irrigare con qualcosa di diverso dalla pioggia, applica chelati di ferro liquidi per compensare.

torrente

È una delle piante da interno più belle, con fiori bellissimi e molto suggestivi. Bisogna annaffiarlo molto nel periodo di crescita e fioritura, ma dopo la fioritura deve essere completamente asciutto in modo che perda le foglie. Quindi, annaffia di nuovo a poco a poco in modo che escano di nuovo.

Gardenia

Conosciuto anche per la sua bellezza, dovresti annaffiarlo anche con acqua piovana o applicare successivamente chelati di ferro liquidi affinché non si deteriori con la calce.

Gelsomino del Madagascar

È una pianta che necessita di molta luce e che non può stare vicino a una stufa poiché è molto danneggiata. Per ottenere una fioritura molto maggiore, concedigli una pausa tra l’autunno e l’inverno, il che significa che in quel momento dovrebbe trovarsi in una zona meno luminosa e più fresca, con poche annaffiature e senza fertilizzanti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Piante ornamentali da interno, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante d’appartamento.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.