Piante

Alcuni facili da coltivare in autunno

Dopo l’estate, diamo il benvenuto all’autunno. Durante questo periodo, molte piante spesso perdono il loro splendore, in quanto perdono le foglie e il colore dei fiori. Tuttavia, ci sono alcune specie che sono facili da coltivare in autunno e le lasciamo qui per voi.

Calendula

Il periodo di fioritura della calendula inizia nel tardo autunno e dura fino alla tarda primavera. I semi germoglieranno in sette giorni e dopo 30 giorni potranno essere seminati, cioè separati in contenitori individuali fino a quando non sarà il momento di piantarli.

Pensare

È una pianta erbacea biennale , che viene coltivata come pianta annuale , alta 20 cm. Le sue foglie possono essere lunghe 5 cm e i suoi fiori 8 cm di diametro. Possono essere tricolore e vellutate. La fioritura avviene a fine inverno e in primavera in terreni sciolti e fertili, misti a sbornie o pacciame di fiume. Preferisce la luce intensa e l’umidità. Acqua ogni tre giorni, evitando di inondare il terreno. Piantare in semenzai in tarda estate e all’inizio dell’autunno.

Coquette

È una pianta erbacea perenne che può raggiungere i 15 cm di altezza. Le sue foglie sono semplici e possono essere lunghe fino a 10 cm, mentre i fiori sono rossi, blu, rosa o bianchi. Il suo periodo di fioritura va dall’autunno alla primavera e si adatta bene. Preferisce i luoghi ombreggiati, anche se il sole del mattino gli fa bene. Ha bisogno di terreno fertile e sciolto e di annaffiature sufficienti a mantenere umido il compost; due volte alla settimana. Mette la farina d’ossa al momento della semina, circa 500 g per metro quadrato di letto.

Gazania

È una pianta erbacea perenne che viene coltivata come pianta annuale e può crescere fino a 25 cm di altezza. Le foglie sono verde scuro nella parte superiore e bianche in quella inferiore, mentre i capolini sono solitari, di 8 cm di diametro, gialli, arancioni, marroni, rossi con la parte centrale più scura. Fiorisce in primavera e in estate. È molto facile da coltivare, anche se preferisce un terreno sabbioso e fertile e un substrato con un fiume e sabbia in controcorrente. Ama il pieno sole e dovrebbe essere innaffiato ogni tre giorni in estate e ogni settimana in inverno. Il suo modo di propagazione è quello di dividere i cespugli in autunno.

Cosa ne pensi di questo post su queste specie da coltivare in autunno ? Lasciate i vostri commenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *