Piante

Come si coltiva il velluto a coste o il panapen?

Il velluto a coste, detto anche panapen, è un frutto tropicale che, una volta cotto, ha una consistenza morbida ma consistente. Per la sua consistenza densa, viene solitamente servito come pesce o come base per la creazione di deliziosi cibi fritti. Questo frutto originario della Nuova Guinea, dell’Indonesia o delle isole del Pacifico, il cui nome botanico è Artocarpus altilis , viene solitamente chiamato pane, frutta del pane, frutta del pane o povero in inglese. Continua a leggere per scoprire come coltivare il velluto a coste .

Cura e coltivazione del velluto a coste

Questo albero è molto bello , perché è frondoso, alto e molto ombroso. Anche le sue foglie sono belle e con esse si può fare del concime fatto in casa, perché sono ricche di sostanze nutritive. Questa specie ama il calore e l’umidità, quindi cresce al meglio nei luoghi tropicali e subtropicali. Se il velluto a coste dovesse rimanere asciutto per un lungo periodo di tempo, probabilmente perderebbe i suoi fiori e i suoi frutti.

La temperatura ideale per la coltivazione è compresa tra i 60 e i 100°F, ma ci sono molte varietà più tolleranti al freddo. Quando gli alberi di velluto sono ancora piccoli, è meglio tenerli in luoghi dove ricevono la luce indiretta del sole, mentre quando crescono e sono già maturi, è meglio piantarli in un luogo in pieno sole.

D’altra parte, questo albero ha bisogno di terreni fertili, profondi e ben drenati. Deve anche modificare il terreno con materia organica matura prima di piantare.

Propagazione

Uno dei modi più semplici per propagare il velluto a coste è quello di utilizzare germogli o germogli che provengono dalle radici, anche se si possono fare anche talee dalle radici o con i rami. Le radici del velluto a coste sono tenute vicino alla superficie, quindi sarà facile raccogliere i germogli. Spandendosi attraverso i germogli o le talee, l’albero di velluto a coste crescerà rapidamente e darà i suoi frutti molto prima.

Cause parassitarie

Il velluto a coste è un albero forte e molto facile da mantenere . Tuttavia, bisogna tenere presente che essendo un albero da frutta, è spesso attaccato da parassiti come le termiti. Inoltre, è necessario tagliare i rami secchi in modo che le formiche o altri insetti possano deporre i loro piccoli.

È un frutto gustoso e nutriente che contiene vitamine e minerali e può essere bollito, fritto o schiacciato per creare deliziosi cibi fritti.

Cosa ne pensi di queste informazioni sul velluto a coste ? Lasciate i vostri commenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *