Piante

Cura del geranio

I gerani sono classificati come pelargonium peltatum e vengono utilizzati per decorare balconi e giardini. È una pianta strisciante o portante con fiori singoli, doppi o semidoppi di diversi colori. Continua a leggere per saperne di più.

Come ho detto prima, i gerani sono piante di supporto che hanno steli deboli e allungati con foglie carnose di 8 cm di diametro e cinque lobi. I loro fiori possono essere rosa, bianchi, viola o rossi. Crescono sdraiati a terra o sostenuti da cavalletti. Quando i loro steli non trovano sostegno, vengono semplicemente appesi.

Il posto giusto

I gerani possono fiorire senza problemi su balconi, giardini o sul davanzale di una finestra. Sono sensibili al gelo e quindi necessitano di protezione in inverno. Se si danno loro almeno cinque ore di luce diretta del sole, con un po’ di cautela a mezzogiorno, i gerani fioriranno in abbondanza dalla primavera all’autunno.

Suolo, concimazione e irrigazione

Non hanno bisogno di un terreno profondo o molto fertile. Un terreno o substrato leggero previene il marciume e stimola lo sviluppo delle radici di geranio. L’incorporazione della sabbia e dei postumi della sbornia sulle rive dei fiumi in quantità moderate durante la preparazione del terreno creerà condizioni favorevoli per i gerani. Per la coltivazione di vasi e balconi, preparare un substrato composto da quattro parti di terra nera, quattro parti di sborra di fiume e due parti di sabbia.

Concimare con 200 g di farina d’ossa per metro quadrato quando si semina in primavera e applicare periodicamente il concime granulare tipo 15-15-15. L’irrigazione dovrebbe essere effettuata ogni tre giorni in estate o ogni cinque giorni, mattina e sera.

Moltiplicazione

I gerani si moltiplicano facilmente tagliandoli in primavera e in autunno.

Problemi

Terreno con eccesso di azoto

Fogliame abbondante e fioritura rara. Per risolverlo, incorpora 30 g di farina d’ossa per pianta.

Basse temperature invernali

Foglie che cadono. Per risolvere questo problema , bisogna proteggere i gerani dal freddo spostandoli in un luogo più caldo.

Germogli rari e piccole foglie

Cambiare il vaso o rinnovare il substrato.

Cosa ne pensi di questo post sulla cura dei gerani ?

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *