Funghi

Fare impressione sulle spore: come raccogliere le spore dei funghi

Mi piacciono i funghi, ma non sono certo un micologo. Di solito compro il mio al supermercato o al mercato locale, quindi non ho familiarità con le tecniche di raccolta delle spore. Vorrei poter coltivare i miei funghi commestibili, ma il costo dei kit di coltivazione commerciali mi ha impedito di provarci. Le seguenti informazioni sulla raccolta delle spore dei funghi mi hanno entusiasmato!

Tecniche di raccolta delle spore

I corpi riproduttivi dei funghi, lo scopo dei funghi in vita è quello di produrre spore o semi. Ogni tipo di fungo ha un diverso tipo di spora e li rilascia in modelli unici che dipendono dalla forma del fondo del cappello del fungo. I funghi branchiati sono i più facili da raccogliere, ma con un po’ di sperimentazione si possono raccogliere tutti i tipi. Incuriosito? Come si raccolgono le spore dei funghi?

Il metodo più comune per raccogliere le spore dei funghi è quello di fare un’impronta di spore. Ma cos’è un’impronta di spora, si chiede? L’impronta digitale delle spore è un metodo usato dai veri micologi, non da aspiranti micologi come me, per identificare un fungo. Essi utilizzano il colore, la forma, la consistenza e il disegno caratteristici delle spore rilasciate per identificare il fungo. Una stampa a spora permette loro di farlo senza dover utilizzare un microscopio ad alta potenza.

La spora

La stampa può essere utilizzata anche da non scienziati per coltivare funghi succulenti che possono essere inclusi in una pizza, o qualsiasi altra cosa si abbia. La siringa per le spore è un altro metodo per raccogliere le spore, ma ci arriveremo in un minuto.

Come raccogliere le spore dei funghi

Per raccogliere le spore dei funghi facendo un’impressione di spore, avete bisogno di funghi commestibili – qualsiasi varietà andrà bene, ma, come detto, i tipi di branchie sono più facili e più disponibili nei supermercati locali. Assicurarsi che sia un esemplare maturo, con branchie facilmente visibili. Avrete bisogno anche di un pezzo di carta bianca, un pezzo di carta nera e un contenitore di vetro che può essere invertito sul fungo (lo scopo di entrambi i colori della carta è che le spore sono a volte chiare e a volte scure. L’utilizzo di entrambi vi permetterà di vedere le spore indipendentemente dalla loro tonalità).

Mettete i due colori della carta uno accanto all’altro. Togliete il piede del fungo a vostra scelta e capovolgetelo, ponendo il lato della spora del tappo sui due pezzi di carta con una metà bianca e una metà nera. Coprire il fungo con il contenitore di vetro per evitare che si secchi. Lasciate il fungo coperto per tutta la notte e il giorno dopo le spore saranno cadute dal cappello sulla carta.

Se volete farlo come progetto scolastico di scienze o semplicemente tenerlo per i posteri, potete spruzzarlo con lacca per capelli o lacca per capelli. Il progetto può essere realizzato anche su una lastra di vetro per ottenere una fresca stampa a spora adatta ad essere appesa.

Altrimenti, se, come me, volete coltivare i vostri funghi, spalmate con cura le spore su un contenitore di terra preparato con concime o concime in decomposizione. La durata dell’emergenza varia a seconda del tipo di fungo e delle condizioni ambientali. Ricordate che ai funghi piacciono le condizioni calde e umide con un ciclo diurno.

Oh, e torniamo alla siringa a spora. Cos’è una pistola a spruzzo? Una siringa a spora viene utilizzata per depositare le spore e l’acqua miscelata sui vetrini da osservare al microscopio per la ricerca o per inoculare substrati sterili con una certa spora fungina. Queste siringhe sono sterili e di solito vengono acquistate online da un fornitore. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, e in un progetto di giardinaggio domestico a basso costo, la stampa di spore non può essere migliore. In effetti, ci proverò.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar