Piante

I passi fondamentali del supporto per il surf

I surfisti sono i protagonisti dell’estate e delle giornate calde . Questo è un buon motivo per prendersi cura di loro in modo che abbiano un aspetto lucido e decorino le case durante tutta la stagione.

Cura del surfista

In un’ampia gamma di colori per dare quel tocco di luce al giardino, alla terrazza o al balcone. Si tratta di piante ibride che richiedono una certa cura, quindi sarebbe interessante seguirle.

Tiesto . Essendo piante a crescita rapida, richiedono molto spazio. Ciò significa che è necessario avere un contenitore di buone dimensioni in modo che, una volta radicati, possano continuare il loro sviluppo in modo adeguato. È quindi molto importante pianificarlo per evitare di farlo solo d’estate e di impedirne la fioritura.

Luce . Un gesto naturale di questa specie è quello di allungarsi concentrandosi sul sole, perché è il sole che richiede più luce durante il giorno. Un fattore importante è quindi che si trova in un luogo ben esposto al sole, in modo che la sua crescita sia favorevole.

Irrigazione . L’irrigazione è fondamentale per una crescita sana. Tuttavia, è fondamentale sapere che la pianta di Surfinia deve ricevere un’annaffiatura costante (in primavera sarà alternata e in estate sarà giornaliera), ma mai eccessiva. L’ideale è annaffiare in piccole quantità, evitando di bagnare le foglie e i fiori. Un altro fattore importante è il drenaggio. Anche se hanno sempre bisogno di acqua, l’acqua in eccesso danneggia le radici, causandone la morte.

Fertilizzante . È chiaro che la fioritura è un periodo di usura per qualsiasi pianta. E ancora di più per le specie prolifiche come surfinia . Quindi aiutare può essere la cosa migliore da fare. Quindi applicare un fertilizzante liquido per piante ogni 10 giorni durante i mesi di fioritura.

Parassiti . Se per le persone, questa specie può essere irresistibile, immaginate per i parassiti. Tipici dei mesi assolati, l’afide e l’acaro del ragno rosso sono nemici da tenere a bada alla prima visita, poiché possono invadere fino a indebolire la pianta a una velocità incredibile.

Quindi non buttate via questi trattamenti per poterne godere appieno lo splendore. Perché, lungi dall’essere una pianta complicata, può essere il punto focale di una bella cartolina che ricorderai sempre.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.