Malattie delle piante

Qual è la piaga di Volutella? Per saperne di più sulla lotta contro la muffa di Volutella

Che cos’è la pergamena a volute? Conosciuta anche come peronospora delle foglie e del fusto, la peronospora del rotolo è una malattia distruttiva che colpisce le piante di Pachysandra e gli arbusti di bosso. La diagnosi precoce e la cura vigile delle piante sono le chiavi per il controllo della crosta. Continuate a leggere per saperne di più sul trattamento dei vermi informatici.

Sintomi di bruciatura da scorrimento

I primi sintomi, che compaiono all’inizio della primavera, assomigliano spesso a un infortunio invernale. I sintomi della peronospora iniziano con la comparsa tardiva di nuovi germogli e macchie di foglie appassite, scolorite, gialle, rosse o caduche che aumentano gradualmente di dimensione prima di diventare nere e cadere dalla pianta.
I cancri marrone-verdi, imbevuti d’acqua, circondano gli steli, provocando l’appassimento e l’appassimento della pianta, con i cancri che diventano neri o marrone scuro. Le spore fungine rosa appaiono spesso durante il tempo umido.

Trattamento delle ustioni di Volutella

Tagliare i germogli danneggiati. Pulire gli utensili da taglio con una soluzione di candeggina o alcol tra un taglio e l’altro per prevenire la diffusione di malattie. Agitare o rastrellare la pianta per rimuovere le foglie infette, quindi distruggere i detriti.
Anche se gli spray anticrittogamici non curano le candele, l’applicazione di calce o zolfo di rame può essere d’aiuto in caso di gravi infestazioni. Spruzzare le piante appena prima della loro comparsa in primavera e continuare per tutta la stagione di crescita come da etichetta. Le piante possono beneficiare di un trattamento supplementare contro la peronospora delle foglie in autunno per proteggere la crescita a fine estate.
Rimuovere le piante se il parassita è troppo grave. Sostituirli con cespugli o coperture per il terreno più resistenti alle malattie.

Controllo e prevenzione delle bruciature da scorrimento

Per prevenire l’ustione del rotolo, mantenere le piante sane e ridurre al minimo lo stress con una potatura regolare, che migliora la circolazione dell’aria e aumenta la penetrazione della luce solare. Potare le piante in caso di tempo secco.
Annaffiare le piante al mattino in modo che il fogliame abbia il tempo di asciugarsi prima che le temperature scendano più tardi nel corso della giornata, poiché la bruciatura del rotolo è più comune in condizioni di umidità e bagnato. Evitare la pacciamatura pesante, che può mantenere l’ambiente di coltivazione eccessivamente umido.
Trattare le infestazioni di insetti non appena compaiono, e pulire i letti e rastrellare i detriti delle piante in autunno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *