Suggerimenti

10 motivi per bere aloe vera o succo di aloe vera e come prepararlo in casa

Vuoi sapere a cosa serve il succo di aloe vera ?

L’aloe vera o aloe vera, Aloe barbadensis miller , ha proprietà medicinali e curative molto apprezzate, motivo per cui è una di quelle piante medicinali che è stata utilizzata per i rimedi casalinghi e naturali nella medicina tradizionale in molte culture antiche in Africa, Cina., India e Medio Oriente.

In effetti, il succo di aloe vera in particolare è stato utilizzato per trattare una moltitudine di condizioni e per ripristinare e mantenere una buona salute.

L’aloe vera o il succo di aloe vera possono essere assunti occasionalmente oppure possono essere inclusi anche nella dieta abituale.

In questo articolo imparerai 10 motivi molto importanti per cui bere aloe vera o succo di aloe vera ti avvantaggia e come prepararlo correttamente a casa.

Sapevi che l’aloe vera è presente in una moltitudine di prodotti per l’igiene e la cosmesi? Dai dentifrici allo shampoo ai deodoranti . Una meraviglia che li abbiamo alla nostra portata.

Motivi per bere l’aloe vera

1.- Il succo di aloe vera previene la stitichezza

Aiuta la mobilità dell’intestino e questo a sua volta ci fa andare in bagno regolarmente e combattere o prevenire la stitichezza.

Se non andiamo in bagno regolarmente, può essere dannoso per il colon e l’aloe vera, con il suo blando effetto lassativo, favorisce il movimento delle feci fino alla sua eliminazione.

2.- Il succo di aloe vera ti aiuta a perdere peso

L’aloe vera o il succo di aloe vera è utile da assumere prima di iniziare una dieta dimagrante o prima di iniziare un programma detox perché aiuta ad eliminare le sostanze tossiche accumulate nel corpo a causa della cattiva digestione e favorisce un miglior funzionamento delle nostre cellule, tessuti e organi.

L’eliminazione delle tossine è essenziale perché il corpo blocca queste tossine con il grasso, quindi se riduciamo gradualmente il livello di tossine immagazzinate nel nostro corpo, anche il livello di grasso accumulato sarà ridotto.

Si ridurrà anche l’accumulo di nuovo grasso, poiché, se assumiamo il succo di aloe vera con il cibo, la fibra solubile contenuta nell’aloe è in grado di legare parte del grasso dal cibo ed espellerlo con le feci invece di essere assorbita e accumulato e quindi contribuisce alla perdita di peso.

Come se non bastasse, il glucomannano , un componente dell’aloe vera, ha un effetto saziante .

3.- Il succo di aloe vera ha un effetto antinfiammatorio

Esistono molte malattie croniche come il diabete di tipo II, la sindrome dell’intestino irritabile, il morbo di Crohn, le malattie cardiovascolari, l’artrite, le ustioni, ecc. che sono causati dall’infiammazione.

L’aloe vera può aiutare a ridurre l’infiammazione e il dolore nelle zone colpite.

L’effetto antinfiammatorio dell’aloe vera è dovuto principalmente a composti come campesterolo, lupeolo e Beta-sitosterolo, tutti e tre con azione antinfiammatoria.

Il succo di aloe vera è in grado di combattere le infiammazioni bloccando la produzione di prostaglandine e istamina.

4.- Il succo di aloe vera contiene vitamine e minerali

Il succo di aloe vera ci fornisce vitamine e minerali molto importanti per il corretto funzionamento del nostro corpo.

Contiene vitamina A, vitamine del gruppo B (B1, B2, B6, B9, B12), vitamine C ed E.

Contiene anche minerali come ferro, magnesio, zinco, calcio, sodio, manganese o potassio.

5.- Succo di Aloe Vera per purificare il corpo

Il succo di aloe vera aiuta ad espellere le tossine accumulate nel sistema digestivo.

Inoltre, il succo di aloe assunto regolarmente elimina le tossine che circolano nel nostro flusso sanguigno.

6.- Il succo di aloe vera è digestivo

Problemi digestivi come gas, bruciore di stomaco, ulcera peptica, gonfiore addominale, sindrome dell’intestino irritabile, ecc.

Il succo di Aloe può ripristinare e normalizzare la digestione e migliorare le condizioni dello stomaco e dell’intestino tenue, proteggendo le pareti di quest’ultimo, prevenendo l’accumulo di tossine e microrganismi patogeni che possono causare i sintomi sopra indicati e stimolandone l’eliminazione dall’organismo.

7.- Succo di Aloe Vera per abbassare il colesterolo

Il consumo regolare di succo di aloe può contribuire molto positivamente a ridurre i livelli di colesterolo “cattivo” o LDL, poiché il beta-sitosterolo nell’aloe vera favorisce l’eliminazione del colesterolo.

Non solo aiuta ad eliminare il colesterolo nelle arterie e i livelli di trigliceridi, ma riduce anche i livelli di colesterolo nel fegato. Riducendo il colesterolo cattivo aiutiamo a prevenire le malattie cardiovascolari.

8.- Il succo di Aloe Vera ci fornisce aminoacidi essenziali

La polpa di aloe vera o aloe vera ci fornisce i 9 aminoacidi essenziali (isoleucina, leucina, istidina, triptofano, lisina, treonina, metionina, fenilalanina e valina).

Gli amminoacidi essenziali sono quelli che il nostro corpo non può produrre, quindi è molto importante fornirli attraverso il cibo.

Questo è molto utile soprattutto per le persone che seguono una dieta vegetariana.

9.- Succo di aloe vera per la salute orale

L’aloe vera ci aiuta a prevenire i danni alle gengive, riducendo l’infiammazione e il sanguinamento.

Inoltre, l’azione antimicrobica dell’aloe aiuta a controllare le popolazioni di batteri della bocca che producono tartaro sui denti.

Il succo di aloe è anche molto utile per le ulcere della bocca o afte.

10.- Succo di aloe vera per controllare la glicemia

Il succo di aloe vera ha un effetto ipoglicemizzante, aiuta a controllare i picchi o gli aumenti di zucchero nel sangue grazie al suo contenuto in glucomannano, un componente dell’aloe vera, aiuta a regolare la glicemia, cosa che gioverebbe soprattutto alle persone con diabete.

Come preparare il succo di aloe vera in casa

Coltivare l’aloe vera è semplice ed è il modo migliore per avere sempre accesso a questa pianta e per poterne preparare il succo quando vuoi. In questo articolo puoi vedere come coltivare l’aloe vera .

Usa piante mature di 2 o più anni, poiché prima di allora non hanno tutte le proprietà benefiche di cui abbiamo parlato prima.

La prima cosa che dobbiamo fare è tagliare il gambo (foglia) più esterno che contiene l’aloe e faremo il taglio il più vicino possibile alla base con un rasoio o un coltello molto pulito. Fai attenzione a non tagliarti sui bordi spinosi dell’aloe vera.

Lavare leggermente il gambo sotto il rubinetto o il rubinetto. Quindi rimuoveremo i bordi in cui l’aloe ha le punte in modo che non ci diano fastidio. Per fare questo faremo un taglio dalla punta del gambo alla base e poi ripeteremo dall’altro lato. Ora mettiamo il coltello nella polpa dell’aloe all’estremità del gambo. Da lì, scendiamo alla base, infilando il coltello il più possibile sul guscio o sulla pelle più in alto del gambo.

Esegui di nuovo l’aloe attraverso il rubinetto per rimuovere eventuali residui.

Togliete la polpa mettendo un cucchiaio grande sulla parte più esterna del gambo e abbassatela verso la base. Vogliamo solo la polpa.

Importante : vedrete che la polpa ha un liquido giallastro. Si tratta di aloina . Può essere irritante ed è un lassativo molto forte, quindi, soprattutto quando utilizzeremo l’aloe vera internamente, dobbiamo rimuoverla delicatamente con acqua.

Mettere la polpa in un bicchiere o in un frullatore a mano e frullare a poco a poco fino ad ottenere un succo dalla consistenza densa.

Può essere preso tra mezzo bicchiere e uno intero durante la giornata. Non devi berlo da solo, questo succo può essere miscelato con succhi di frutta naturali, succhi verdi, limonate, ecc.

Il succo di aloe vera dura due giorni in frigorifero o in frigorifero. Se non hai intenzione di utilizzare tutta la quantità che hai preparato, puoi congelarla in secchielli per il ghiaccio o refrigeratori e così avrai sempre pronta all’uso.

.

.
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *