Suggerimenti

10 piante medicinali per prevenire raffreddori, raffreddori e influenza in modo naturale

Esistono piante medicinali che possono aiutarci a prevenire raffreddori (o raffreddori) e influenza in modo naturale e semplice. Durante i cambi di stagione, all’inizio dell’autunno e durante l’inverno, periodi di forte stress e alimentazione squilibrata, raffreddori e influenze diventano malattie molto comuni.

In questo articolo vi proponiamo alcune piante o erbe officinali che, utilizzate come rimedi casalinghi, possono migliorare la vostra salute per essere più forti contro questi tipi di malattie e poterle evitare o ridurre i sintomi in caso di sofferenza. Puoi anche vedere i rimedi casalinghi per la tosse e come preparare il vaporeub fatto in casa per la congestione e la tosse .

Definizione di raffreddore o raffreddore e influenza

Il raffreddore è un’infezione dell’apparato respiratorio causata da un virus. Il raffreddore si trasmette per contatto diretto con un paziente. Le persone con asma, allergie e ansia sono più inclini al raffreddore. I sintomi del raffreddore iniziano gradualmente e gradualmente e possono essere occasionali mal di gola, orecchie, naso e congestione nasale, tosse e febbre. Il freddo può durare circa 5 giorni.

L’influenza è un’infezione acuta del tratto respiratorio superiore causata anche da virus. Se non viene trattata adeguatamente, può verificarsi anche un’infezione batterica che darebbe luogo alla polmonite . L’influenza si trasmette per contatto diretto, per via aerea e attraverso starnuti e piccole gocce che espelliamo quando parliamo o tossiamo. I sintomi dell’influenza sono febbre, tosse, naso che cola, mal di testa, dolori muscolari e alla gola, nausea, vomito, diarrea e possono durare dai 5 ai 7 giorni. L’influenza inizia improvvisamente.

Oltre a poter utilizzare le piante officinali o le erbe indicate, dobbiamo mantenere buone abitudini igieniche (soprattutto lavarci bene le mani), seguire una dieta sana ed equilibrata ricca di antiossidanti , bere abbastanza liquidi, riposare e dormire le ore necessarie.

10 piante medicinali per prevenire raffreddori o raffreddori e influenza

Timo

È una pianta che rafforza il sistema immunitario prevenendo le infezioni da virus. Il timo è un potente antibatterico, riduce la febbre, calma la tosse e favorisce l’espulsione del muco in eccesso. Si prende preparandolo in infusi, si può fare lo sciroppo di timo, nelle tinture, ecc.

Astragalo

Questa pianta medicinale stimola le difese del nostro sistema immunitario, rafforzandolo per combattere i virus. È un tonico per le vie respiratorie e una pianta molto efficace per le malattie croniche legate al sistema immunitario. Allevia i sintomi dell’allergia, combatte la stanchezza e dona vitalità. È preso in infusione o tinture.

Liquirizia

È un’ottima opzione naturale per stimolare il funzionamento del nostro sistema immunitario contro agenti patogeni come i virus grazie alle sue proprietà antivirali. Inoltre, la liquirizia ha la qualità di ridurre l’infiammazione e grazie al suo potere espettorante, motivo per cui è anche molto benefica per i casi di bronchite, tosse e raffreddore. La corteccia viene utilizzata in infusione o tintura.

Echinacea

Una grande pianta medicinale è nota perché ha la qualità di rafforzare il sistema immunitario e quindi di poter combattere gli attacchi di virus e batteri e riuscire a neutralizzarli prima che causino gravi danni alla salute. Inoltre, l’echinacea ha un’azione antinfiammatoria. L’echinacea può essere assunta in infusione e anche in tintura. Guarda come preparare la tintura di echinacea a casa .

Ortica

Erba molto benefica per stimolare e migliorare il funzionamento del sistema immunitario. Questa pianta medicinale è ottima da assumere nei periodi in cui abbiamo basse difese per migliorare la nostra salute e prevenire malattie infettive causate da virus come raffreddore e influenza. Ha anche azione antibatterica, antinfiammatoria, espettorante e antistaminica.

Artiglio di gatto

Un potente rimedio naturale per prevenire le malattie virali. Questa pianta medicinale stimola le difese naturali del nostro organismo per combattere gli agenti patogeni ed evitare le infezioni. È una pianta molto completa che, oltre ad essere un immunostimolante, ha molti altri benefici per la nostra salute. Si prepara in infusione.

Cumino nero o Ajenuz

È una pianta che è stata tradizionalmente utilizzata per curare malattie infettive e migliorare il funzionamento del sistema immunitario. Migliora le nostre difese per aiutarci a combattere l’attacco di agenti infettivi. È anche un rimedio naturale per migliorare il funzionamento del sistema linfatico e previene o attenua allergie e asma. L’infuso si prepara con il seme.

Zenzero

Aumenta le difese. È un perfetto alleato per combattere virus e batteri, rendendolo uno di quei rimedi naturali essenziali per prendersi cura della nostra salute e prevenire malattie come raffreddore e influenza. Riduce anche il dolore e l’infiammazione. Possiamo prenderlo facendo un infuso di zenzero o preparando una tintura di zenzero .

Tè verde

È ricco di antiossidanti, (ne ha più quantità anche del tè rosso ) ci aiuta a combattere virus e batteri e a prevenire le infezioni. Il tè verde favorisce il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario ed è un rimedio casalingo molto semplice da preparare e assumere. Quando sei in tempi di grande stress, non stai mangiando bene e hai persone con influenza e raffreddore intorno… non esitare, bevi qualche tazza di tè verde per evitare di ammalarti.

Eucalipto

Le foglie di eucalipto hanno azione antisettica, antivirale, antibatterica, decongestionante, espettorante, febbrifuga…. È un ottimo alleato da assumere sotto forma di infuso, in olio essenziale o vapore quando si vuole prevenire la comparsa di raffreddori o influenze o quando si iniziano a notare i primi sintomi. Grazie alle sue proprietà medicinali ridurremo al minimo i sintomi come febbre, dolore o congestione nasale.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *