Suggerimenti

10 progetti autunnali che vi daranno un vantaggio sulla stagione primaverile.

Per me l’autunno è uno dei periodi più emozionanti dell’anno in fattoria. Man mano che il giardino si rimpicciolisce e alcune delle abitudini degli animali, come la mungitura delle capre, rallentano, nascono nuovi progetti.
Tutti i progetti di fattoria che ho lasciato in secondo piano durante i mesi più caldi perché ero troppo occupato a fare giardinaggio o ad aiutare le capre vengono in primo piano. Il clima più fresco, la bellezza del cambio di stagione e l’idea del freddo che arriva, mi spingono in una sorta di azione febbrile.
Se sei un agricoltore esperto, scommetto che sai cosa intendo. Se siete nuovi dell’agricoltura, lasciate che vi dica che l’autunno è quando le cose si fanno.
A gennaio e febbraio, vorrai stare in casa a cercare nel catalogo delle sementi per trovare le reliquie dell’anno prossimo e nasconderti lì dentro. Ma questo è il momento perfetto per andare avanti con tutti questi elementi nella vostra lunga lista di progetti agricoli.


Progetti d’autunno per la vostra casa

Nel caso abbiate bisogno di un po’ di ispirazione per iniziare, ecco dieci progetti abitativi che sono perfetti per farvi iniziare in autunno.


1. iniziate il vostro giardino di primavera

L’autunno è il periodo migliore dell’anno per iniziare un nuovo giardino. Le modifiche del suolo richiedono tempo per fare il loro lavoro.
Testando il vostro terreno in autunno e applicando le modifiche in questo periodo dell’anno, date loro il tempo di trasformare la chimica del vostro terreno. Inoltre, aggiungendo uno strato di cartone sul terreno e ricoprendolo poi con compost e pacciame, si possono controllare le erbacce e aumentare la fertilità del terreno in modo che la pianta sia pronta per la semina all’inizio della primavera.
Se si prevede di costruire letti rialzati o di scavare letti con tumuli, il clima più fresco rende anche queste attività più piacevoli e meno faticose. Quindi mettetevi subito al lavoro sul vostro giardino di primavera e raccogliete i frutti dei vostri primi sforzi l’anno prossimo!


2. Costruisci il tuo pollaio

Se volete avere le uova in estate, dovreste chiedere i pulcini il prima possibile in primavera. A meno che non vogliate costruire il vostro pollaio e correre in pieno inverno, l’autunno è il momento ideale per iniziare a costruirlo.
Se iniziate in autunno, potete prendervi il vostro tempo, fermando un po’ la costruzione ogni settimana. Inoltre, man mano che gran parte del fogliame comincia a morire, è molto più facile eseguire corse di recinzione o scavare recinti sotterranei per proteggere dai predatori.
Avete anche il vantaggio di vedere come il vostro fienile resiste durante l’inverno, permettendovi di fare aggiustamenti, se necessario, prima dell’arrivo dei pulcini.
Se i polli non fanno per voi, questo è anche il momento perfetto per prepararvi ai maiali, costruire la vostra conigliera, allestire il vostro pollaio per le anatre, prepararvi per le capre, o prepararvi per il bestiame che sognate di avere.


3. Preparare le api

Se volete iniziare a tenere le api o aggiungere un altro alveare, la caduta è il momento perfetto per ordinare i vostri pacchetti. I pacchetti di api (nuovi alveari), soprattutto quelli allevati in modo naturale o biologico, si vendono rapidamente. Ordinate ora per la vostra prossima spedizione primaverile.
Già che ci siete, iniziate a preparare i vostri spazi per le api. Preparate i vostri alveari. Ora applicare la vernice o il conservante per il legno prima che si raffreddi troppo, in modo che i vapori abbiano il tempo di dissiparsi. Le api sono sensibili ai composti organici volatili (COV) delle vernici.
Inoltre, se avete predatori di api come gli orsi, dovreste installare una recinzione e una recinzione elettrica per assicurare il vostro spazio per i vostri nuovi alveari. L’autunno è un buon momento per farlo.


4. Tronchi di funghi inoculati

Con l’avvicinarsi dell’autunno all’inverno, il flusso di linfa attraverso gli alberi rallenta. Questo è il momento ideale per tagliare i tronchi per utilizzarli per l’inoculazione dei funghi.
Inoltre, i funghi competitivi tendono ad essere meno attivi. Di conseguenza, è meno probabile che i colonizzatori indesiderati si muovano attraverso i vostri registri.
Una volta che i tronchi hanno avuto due settimane di tempo per la fuga dei terpeni, iniziate a perforare i loro fori e a inocularli con il vostro seme di fungo preferito.
I potenti ceppi di funghi shiitake in legno duro come la quercia rossa sono uno dei modi più semplici per iniziare a coltivare i funghi. Se inoculato in autunno, si potrebbe anche avere il primo raccolto già in tarda primavera o all’inizio dell’estate, a condizione che i tronchi siano mantenuti costantemente umidi.


5. 5. Preparare le aree per l’impianto di piante perenni

Anche se l’autunno è uno dei periodi migliori dell’anno per piantare nuovi alberi e piante perenni, se il terreno è in cattive condizioni, può essere necessario preparare il terreno in autunno e attendere la primavera o l’autunno successivo per piantare.
Uno dei modi più semplici e vantaggiosi per preparare le aree perenni come alberi da frutto, arbusti, erbe e fiori è quello di pacciamarli. La pacciamatura delle foglie è molto più efficace quando viene effettuata in autunno perché lavora con cicli naturali per migliorare radicalmente la struttura del suolo.
Soprattutto se si vive in una zona dove c’è molta neve, la pacciamatura a foglie cadenti può dare ottimi risultati con il minimo sforzo. La parte difficile della pacciamatura è spostare tutto quel letame, la paglia e i trucioli di legno nel nuovo sito di impianto.
Ma in autunno potete togliervi il cappotto, rimboccarvi le maniche e godervi la vita all’aria aperta usando i muscoli. Tutto questo lavoro manuale vi mette anche in forma per le vacanze invernali, in modo che possiate godere di più di quanto non fareste altrimenti.


6. Iniziare a usare le toilette per il compostaggio

Lo dico: tirare lo sciacquone è uno spreco di soldi! È uno spreco di acqua preziosa, di risorse per il suo trattamento e di potenziale fertilità per le vostre aree di piantagione perenni.
Costruendo e utilizzando una semplice toilette per il compostaggio che comprende un secchio per la cacca e uno riempito di segatura ed erbacce per coprire la cacca, si può umanizzare la cacca in modo semplice e sicuro.
Il trucco è invecchiare i secchielli pieni per un anno. Poi basta applicarle alla base delle piante che non entreranno in contatto diretto con le fonti di cibo. È quindi possibile trasformare tutti questi rifiuti umani in fertilizzanti utili.
Il potenziale fattore odore e il rischio di parassiti sono le due cose che impediscono alla maggior parte delle persone di aggiungere questo semplice strumento alle loro case. Iniziare ad usarlo in autunno, quando gli odori sono meno intensi e i parassiti sono meno problematici, è un buon modo per rendere più facile l’uso di tutte le risorse naturali della vostra casa.


7. Costruire una serra o un telaio freddo

Se volete iniziare presto la stagione di crescita primaverile, iniziate subito a costruire la vostra nuova serra o a montare i vostri telai freddi. Molte piante resistenti al freddo come la rucola, gli spinaci e la senape possono germogliare a temperature fino a 40°F. Con un po’ di protezione, si può anche ottenere una buona germinazione a fine inverno.
A seconda dell’area di piantagione dell’USDA, potete iniziare il vostro giardino primaverile già a febbraio, non appena avete abbastanza luce diurna. Mettendo in funzione l’infrastruttura ora, prima che faccia troppo freddo per lavorare all’esterno, si può fare un salto nella produzione alimentare per il prossimo anno.


8. Creare nuovi percorsi

Uno degli errori più comuni che i nuovi giardinieri o i nuovi agricoltori commettono è quello di non lasciare le strade giuste per raggiungere tutte le loro zone di semina. Quando non hanno stabilito strade, tendono a camminare sul terreno più spesso di quanto dovrebbero, con conseguente compattazione del suolo e ritardo nella produzione delle piante.
In autunno, quando le piante iniziano ad addormentarsi per l’inverno, potrete vedere meglio le ossa della vostra casa e pianificare i vostri percorsi per proteggere il suolo. Potrebbe essere necessario spostare alcune piante per fare spazio a percorsi ragionevoli.
Finché l’intera palla di radice viene rimossa e i pali vengono conficcati nelle piante dall’altra parte, non devono passare attraverso il processo di reimpianto autunnale. E alla lunga, senza che tu calpesti le loro radici, ti ringrazieranno per questo.


9. Scavare uno stagno

È più facile scavare nel terreno in autunno e in inverno. Quando gli insetti si muovono nel sottosuolo, lo ammorbidiscono aggiungendo umidità e facendo spazio. Inoltre, poiché le piante annuali muoiono e le loro radici appassiscono, anche il terreno si scioglie. Non sto dicendo che la terra morta si taglia all’improvviso come il burro, ma fa una notevole differenza.
Questo beneficio inizia quando le aree infestanti muoiono e continua fino alla prima brina nel terreno. Quindi, se avete intenzione di scavare uno stagno, o anche qualcosa come una serra sotterranea (chiamata walipini), questo è un buon momento per scavare. Le temperature più basse rendono anche più facile se lo si fa a mano come faccio io.


10. Installare griglie, gazebo e pergolati

Se si prevede di avviare un vigneto in primavera, è necessario installare i tralicci prima di iniziare l’impianto. Le vostre viti saranno esigenti con l’alterazione del terreno dopo l’impianto. Inoltre, la formazione della vite inizia nel primo anno, quindi l’installazione di pali, ancore e linee in autunno, prima che il terreno si congeli, vi dà un grande vantaggio nel vostro vigneto primaverile.
Inoltre, se si desidera creare pergolati intorno alla casa per sostenere il luppolo, il kiwi e altri prodotti alimentari della vite, l’autunno è perfetto per questo.
Se sognate un pergolato coperto di vite sopra la vostra sala da pranzo all’aperto, allora mettetevi subito al lavoro e godetevi il vostro bellissimo spazio in primavera.


I progetti autunnali di Homestead sono divertenti!

Queste idee sono solo un esempio di ciò che si può fare in autunno. Scavare il tuo seminterrato, avviare il tuo asilo nido, costruire la tua cucina all’aperto, fare tutti quei progetti ispirati di ghiaccioli che hai sognato e molto altro ancora, sono anche tonnellate di divertimento autunnale!
Non lasciate che la mancanza di luce del giorno intralci i vostri progetti abitativi – lavorate sodo ora in modo da potervi godere di più la fattoria in primavera e in estate!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *