Suggerimenti

10 semplici passi per coltivare un giardino con un budget

Lo sapevate che si può coltivare un giardino praticamente ovunque si vive?

Quindi, se non avete ettari di terreno, non pensate di dover gettare la spugna. Se vivete in un appartamento, probabilmente potete fare il giardino in un cassonetto. Se si vive in periferia, è possibile sollevare un piccolo letto da giardino rialzato.

Ma se si vive in un luogo dove si ha un piccolo o grande numero di ettari, allora si può certamente coltivare un giardino.

Tuttavia, anche se riuscite a trovare un modo per fare un giardino, cosa succede se il vostro budget è molto limitato e non siete sicuri di potervi permettere tutto ciò di cui avete bisogno per creare un giardino?

Quindi vi dico di continuare a leggere perché ho molte informazioni utili per aiutarvi a creare un giardino produttivo con un budget.

>


Giardinaggio con un budget

Ecco come si fa un giardino con un budget:


1. Compost fai da te

Allineare”>>

attraverso uccelli e fiori

Quando abbiamo iniziato a coltivare il nostro cibo, non esito a dirvi che era per necessità. Eravamo al verde con tre bambini e stavamo lottando per mantenere il cibo sano in tavola.

Così abbiamo iniziato a fare giardinaggio. Tuttavia, quando si va al vivaio locale o al negozio di scatoloni, si pensa subito: “Non posso permettermi un giardino”.

Sì, lo so. Molti hanno fatto del giardinaggio un hobby ridicolmente costoso, con sacchetti di cibo a base di sangue del valore di 10 euro e oggetti decorativi ad un prezzo molto alto.

Non dovresti rinunciare al tuo sogno del giardino solo perché non puoi permetterti questi oggetti. Neanch’io posso permettermeli. Ecco perché faccio la maggior parte dei miei prodotti per il giardinaggio da solo, a partire dal concime.

Il fertilizzante è un ottimo modo per fertilizzare il vostro giardino quando siete nelle prime fasi di semina.

Tuttavia, se andate al negozio e lo comprate, vi accorgerete subito che ne sono molto orgogliosi.

Ma invece di pagare un prezzo più alto per l’abbonamento, perché non utilizzare quello che già avete? Ecco una grande lista di articoli che potreste usare ogni giorno per fare un buon abbonamento.

Inoltre, ecco un tutorial su come costruire una compostiera a basso costo. Vi abbiamo anche fornito un eccellente tutorial con 3 diversi metodi per creare facilmente il vostro compost.

Ora avete tutti gli strumenti necessari per imparare a creare il vostro abbonamento e mantenere intatto il vostro budget.


2. non dimenticare il tè

Si può facilmente creare la propria compostiera che si trasforma. Mio marito ha fatto uno dei tre pali di metallo e un barile di plastica.

Per prima cosa, ha messo due pali di metallo nel terreno.

Poi ha guidato un palo di metallo attraverso la canna.

Infine, ha tenuto tutti i pali in modo che la pistola ruotasse a terra.

Poi mettiamo il nostro fertilizzante nei barili e li lasciamo correre un po’ ogni giorno. Con questo metodo si produce un liquido nel compost.

Così non sprechiamo i soldi. Invece, abbiamo messo un secchio sotto la nostra compostiera rotante per prenderlo.

Poi lo rilasceremo nel nostro cortile. Si chiama compost tea ed è un’ottima aggiunta a qualsiasi giardino. Parte della gestione di un budget è imparare a non sprecare nulla. Questo è un esempio.


3. Trova i tuoi semi

Poi si vorrà imparare a trovare i propri semi da piantare o dove cercare semi molto economici.

Quindi ho già trattato molte idee su dove e come trovare (quasi) semi liberi, ma riassumerò alcuni dei punti principali.

Prima di tutto, se volete salvare i vostri semi, mangiate il cibo che volete coltivare. Basta fare attenzione a non gettare i semi.

Lasciateli invece asciugare su un piatto di carta o in un disidratatore. Una volta che sono completamente asciutti, si possono riporre in un sacchetto di plastica con cerniera.

I semi possono poi essere acquistati ad un prezzo molto conveniente. MIGardener è un sito eccellente che utilizziamo abbastanza regolarmente.

Infatti, offrono la maggior parte del seme per circa 99 centesimi a pacchetto, che vi darà un ottimo raccolto, o almeno questo è quello che troviamo nella nostra esperienza.

Infine, mi piace fare shopping al Dollar General alla fine della stagione del giardinaggio. Sono stato conosciuto per comprare un pacchetto di semi al prezzo di cinque centesimi o meno con i vostri sconti.

Quindi non sono sicuro che tutti i generali del dollaro lo facciano, ma vale certamente la pena di controllare, perché abbiamo conservato i semi con questo metodo.


4. Creare i propri impianti

Allineare”>>

attraverso la società di fornitura dei giardinieri

Se state piantando un giardino e avete un budget limitato, scoprirete presto che coltivare piante da seme è molto più economico che comprare piantine.

Ancora una volta, ho scritto un tutorial su come far crescere le vostre piante da seme.

Ma l’idea è quella di far crescere i semi da soli fino a quando non fioriscono in piccole piante. Ci vuole un po’ di lavoro, ma vale certamente i soldi risparmiati.

Indurisce quindi le piante (il che significa che permette loro di adattarsi gradualmente alle temperature esterne), prima di piantarle nel vostro giardino.

Da lì, si spera che il vostro giardino prosperi con un po’ più di TLC.


5. Muscoli sulle attrezzature

Se si desidera acquistare molte attrezzature per il giardinaggio, è certamente disponibile. Ci sono coltivatori, trattori e anche molte attrezzature manuali.

Ma se si lavora con un budget, allora ci si vuole concentrare più sulla potenza muscolare che sulle apparecchiature di potenza.

Vorrete quindi investire in piccoli utensili da giardinaggio come una zappa, una pala e altri piccoli utensili da giardinaggio.

Ma lasciate il resto sullo scaffale del negozio. Questi strumenti hanno lo scopo di rendere il giardinaggio più facile, non più economico.

Il che significa, sì, che fare giardinaggio con un budget può essere un lavoro estenuante. Può anche lasciare le braccia stanche.

Tuttavia, è una grande fonte di esercizio fisico e vi aiuterà a produrre cibo sano senza che vi costi un braccio e una gamba.


6. Fertilizzante per il fai da te

Se avete dei polli, questo è il momento di usarli con saggezza.

Anche in questo caso, abbiamo creato un tutorial molto utile per mostrarvi come prendere il letame dai vostri polli e trasformarlo in un buon fertilizzante da giardino.

Ma una rapida panoramica del processo è l’applicazione di pacciame nel pollaio. Le galline cagano nel pacciame e lo graffiano. Questo trasformerà i loro rifiuti in compost.

Si creerà quindi uno schermo e si passerà al setaccio il mucchio di cacca di pollo. Il terreno fine che setacciate è il terreno che volete applicare al vostro giardino. Sarà nutriente per le vostre piante e non vi costerà praticamente nulla.


7. Acquista a buon mercato Grow Lights

Allineare”>>

attraverso El Jardín de la Puerta

Il primo anno abbiamo cercato di far crescere le nostre piante da seme, eravamo molto entusiasti. È durato circa dieci secondi una volta arrivati al negozio.

Siamo rimasti sorpresi di scoprire quanto siano costose le lampade per la cultura. Ovviamente, sapevamo di non poterceli permettere.

Poi mio marito ha fatto qualche ricerca e ha scoperto che le normali lampade da negozio funzionano come le lampade da cultura.

Così abbiamo comprato lampade da negozio a un prezzo molto più basso e da allora le abbiamo usate per coltivare le nostre piante.

Il che mi riporta al vostro budget. Se il vostro budget è limitato o se semplicemente non volete spendere i soldi per comprare lampade per la crescita, allora prendete seriamente in considerazione l’acquisto delle lampade dal negozio e vedete cosa ne pensate.


8. giardino dei container a buon mercato

All’inizio di questo articolo ho accennato al fatto che anche se si vive in un appartamento, probabilmente si potrebbe fare un giardino usando il giardinaggio in container.

Ma l’acquisto di contenitori può essere un po’ costoso. Questo è il caso se si tengono i vasi e altri elementi decorativi.

Anche in questo caso, quando si dispone di un budget, bisogna scegliere ciò che funziona piuttosto che ciò che è sempre meglio.

Così, nel nostro primo anno di giardinaggio in container, abbiamo avuto un budget molto ristretto. Mio marito è venuto da un uomo che aveva tonnellate di barattoli di vernice nel suo giardino. Erano puliti e vuoti. Mio marito si è fermato e ha chiesto se poteva averne un po’.

Per fortuna, l’uomo stava cercando di sbarazzarsene, così ha dato a mio marito tutto quello che poteva mettere nel suo veicolo.

Da quel momento in poi, in quei secchi vuoti, abbiamo coltivato un sacco di cose diverse. Hanno lavorato molto bene. Ho anche superato la mia paura di raccogliere le cose che la gente mette nella spazzatura. Saresti sorpreso di sapere quante volte la gente mette le cose sul marciapiede perché sono inutili.

È esattamente così che ho finito per avere dei bellissimi vasi di argilla in cui ora ho sistemato un giardino.

Quindi non abbiate paura di riciclare i rifiuti di qualcuno per uso personale. E’ più economico e perfettamente funzionante.


Raccogliere la propria acqua

Quando si fa un giardino, è probabile che ci sia una stagione secca. Questo significa che la bolletta dell’acqua (se ne avete una) potrebbe salire perché dovete innaffiare il vostro giardino.

Anche se usiamo l’acqua, mio marito è molto attento a non sprecarla.

Così raccogliamo l’acqua piovana e la usiamo per innaffiare il nostro giardino e gli animali. L’acqua piovana può essere raccolta con questi diversi metodi.

Ma il nostro metodo preferito è quello di mettere un barile sotto il tetto (come nel nostro pollaio). Poi, mettiamo una grondaia in modo che l’acqua fluisca nel barile.

Da lì, mio marito sta facendo dei lavori idraulici in modo da poter attaccare un tubo ai barili. Poi usiamo i tubi come tubi da giardino per innaffiare il nostro giardino.

Ci vuole un po’ di lavoro, ma è un ottimo modo per risparmiare acqua mentre ci si prende cura del proprio giardino.


10. Scavate voi stessi o acquistate all’ingrosso

Una delle parti più costose del giardinaggio è il terreno quando si inizia. Se si fa il giardino in container o in un letto rialzato, bisogna riempirli di terra.

Se vai al negozio, a loro piace far pagare di più per lo sporco. Non credeteci. Potete andare a scavare il vostro terreno dove avete il permesso, oppure potete parlare con il vostro vivaio locale per acquistare terreni all’ingrosso.

Nel peggiore dei casi, comprare vera cacca di mucca. Lo vendono nella maggior parte dei grandi magazzini, e di solito è molto economico. Le vostre piante vi cresceranno meravigliosamente e non dovrete pagare di più per altro sporco.

Ecco i miei consigli per il giardinaggio con un budget limitato. Io stesso ho usato ognuno di questi punti e ho scoperto che è possibile risparmiare molto denaro e creare un giardino lussureggiante e bellissimo senza dover pagare un extra.

Ma ora voglio sentirti. Fate giardinaggio con un budget limitato? Se sì, come si fa? Se quest’anno vuoi crescere un po’ meno caro, in quali settori stai cercando di tagliare i costi?

Siamo lieti di sentirla. Lasciate i vostri commenti nella sezione “Commenti” qui sotto.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *