Suggerimenti

12 compiti essenziali dell’autunno per prepararsi alla primavera

I giardinieri che si preparano in anticipo ottengono i migliori risultati, ed è per questo che è così importante affrontare i lavori di giardinaggio autunnale. L’autunno è il momento perfetto per valutare i successi e i fallimenti del vostro giardino mentre vi preparate per il prossimo anno.

Quando le cose si calmano in giardino, si ha la possibilità di guardarsi indietro e determinare cosa ha funzionato, cosa non ha funzionato e cosa bisogna fare per prepararsi all’anno prossimo, in modo da non essere sopraffatti dalla prossima stagione di crescita.

L’autunno è il mio periodo preferito in giardino. Nella maggior parte degli Stati Uniti, è la fine della stagione del raccolto, quindi non si passa tutto il tempo a inscatolare, cucinare e fare giardinaggio. Ma a differenza della bassa stagione, l’orto continua a crescere molto, e si godono i frutti di un anno di successo.

Visto che non siete così impegnati in giardino, avete finalmente il tempo di riorganizzarvi e di prepararvi per il prossimo anno. L’autunno dovrebbe essere il momento giusto per iniziare le cose che si possono fare ora per prepararsi alla primavera.

Ci sono molti modi per preparare le vostre aiuole in autunno per un anno produttivo.


1. Testate il vostro terreno

Durante l’estate, le loro colture assorbono le sostanze nutritive dal terreno per crescere e prosperare. Ora che la stagione del giardinaggio è finita, dovete vedere cosa manca dal vostro terreno. Tra tutti i lavori di giardinaggio autunnale, credo che questo sia il più importante.

L’analisi del suolo vi aiuta a capire la composizione del vostro terreno. Vi dice il livello di pH del vostro terreno, così come i livelli di potassio, magnesio, calcio e zolfo. Tutte queste informazioni sono essenziali per aiutarvi a produrre migliori rendimenti l’anno prossimo.

Se piantate le colture in aiuole che hanno esaurito il terreno, le vostre aiuole non funzioneranno altrettanto bene l’anno successivo. Conoscere la composizione del vostro terreno vi permette di regolare il pH e i livelli dei minerali in base alle vostre esigenze.


2. Pulizia delle aiuole di fiori e verdure

Una volta terminata la stagione della crescita, i detriti devono essere rimossi dai letti. In primavera, estate e autunno, foglie cadute, materiale vegetale in decomposizione, bastoni e altri oggetti disturbano le aiuole. Prendetevi questo tempo per rastrellare foglie e detriti.

Potete anche approfittare di questo tempo per diserbare le aiuole per l’autunno. Lasciare le erbacce nel terreno li incoraggia a tornare in primavera. Prendetevi il tempo necessario per rimuovere le erbacce visibili.


3. Arricchire le aiuole da giardino con concime o letame

Una volta tolte le piante dal loro letto, stendete uno strato uniforme di concime o letame sul terreno esposto. Assicuratevi di rivoltare il terreno e di rastrellare accuratamente prima dell’applicazione. Il freddo inverno congelerà il compost e lo scongelerà in primavera, quando i lombrichi lo incorporeranno nel terreno per voi.

L’altro vantaggio dell’aggiunta di compost alle aiuole è che aiuta a favorire un forte apparato radicale nelle piante perenni. Le piante che non mettono la loro energia nel concime per la crescita usano il compost per rafforzare il loro apparato radicale durante i mesi più freddi.


4. Pacciamate o coprite le vostre aiuole

Non c’è niente di peggio che iniziare il vostro giardino di primavera e dover rimuovere tonnellate di erbacce. Tra l’inverno e l’inizio della stagione del giardinaggio, le erbacce possono rapidamente invadere le vostre aiuole. Questo rende difficile mettere a posto i vostri nuovi impianti.

Per evitare che le erbacce invadano il vostro giardino in primavera, applicate da 2 a 3 pollici di pacciame sulle vostre aiuole in autunno. La pacciamatura trattiene l’umidità, impedisce la crescita futura delle erbacce e isola le piante e il terreno dalle fluttuazioni di temperatura.

Se non volete usare pacciame, potete scegliere di coprire la aiuola con qualcos’altro. Ho usato delle scatole di cartone ritagliate. Il cartone si decompone nel tempo se lasciato all’aperto per troppo tempo. È possibile utilizzare anche strati di giornali.

Alcuni usano il tessuto nero del paesaggio. Qualunque cosa decidiate, l’obiettivo è quello di evitare che la luce del sole raggiunga le erbacce.


5. Considerare la messa a dimora di piante di copertura

Le colture di copertura sono sottovalutate, ma dovrebbero essere in cima alla lista delle attività autunnali. Queste piante sopprimono le erbacce, aiutano a promuovere la salute del suolo e a controllare i parassiti. La maggior parte delle colture di copertura non richiedono molto lavoro alle loro estremità e crescono in quasi tutti i climi. Nelle zone in cui piove molto o nevica, le colture di copertura contribuiscono a ridurre l’erosione del suolo.

La maggior parte delle persone pensa che le piante da copertura siano solo per i grandi giardinieri, ma si sbagliano. Potete usarli nelle vostre aiuole da giardino a casa. Allentare il terreno e spargere i semi delle piante di copertura sul terreno. Non è necessario piantare in fila, basta spargerli come semi d’erba e piantarli nel terreno.

Le colture di copertura vengono raccolte dopo le ultime colture estive ma prima dell’inizio del freddo. Molte colture di copertura sono leguminose e aggiungono azoto al suolo. I giardinieri sanno che l’azoto è necessario per un giardino sano e di successo.


6. Raccogliere i semi secchi in eccesso

Se si conservano i semi, è il momento di finire di raccoglierli. Raccogliete i semi secchi rimanenti dalle vostre aiuole. Raccogliere i semi dei fiori e gli ortaggi a impollinazione aperta. È facile farlo quando si rimuovono piante morte o morenti dal proprio giardino.

Per esempio, ho lasciato essiccare molti baccelli di pisello sulle mie viti. Una volta che le viti sono marroni, tolgo i baccelli, che sono riempiti di semi di pisello secchi pronti per essere conservati. La maggior parte delle persone sa di dover raccogliere i semi in estate, ma è anche una parte essenziale del giardino d’autunno.


7. Telai freddi puliti

Il momento migliore per pulire i vostri telai freddi e le estensioni stagionali è prima che faccia troppo freddo. Pulite i vostri telai in autunno in modo che siano pronti per essere utilizzati in primavera. È inoltre possibile rimuovere e conservare i cerchi non utilizzati. La loro conservazione consente di riutilizzarli l’anno successivo.


8. Taglia le piante perenni

Questo è il momento ideale per ridurre il numero di piante perenni malate e rimuovere tutto il fogliame. Fate attenzione a non mettere queste piante nel compost. Altrimenti si corre il rischio di diffondere malattie attraverso il compost, che in seguito infetteranno le vostre aiuole.

Le piante come i gigli hanno un tappeto di foglie che le circonda. Se non li tagliate, la pianta deve crescere attraverso il tappeto di materiale circostante. Inoltre, lasciare del materiale in decomposizione intorno al prato è sgradevole.


9. Piante tropicali invernali indoor

Coltivare agrumi è un piacere in un clima nordico, ma non possono stare all’aperto durante i mesi invernali. Le piante subtropicali e tropicali dovrebbero essere portate all’interno e collocate attraverso le finestre esposte a sud, est o ovest della vostra casa.

Altri impianti devono essere conservati. I banani, per esempio, dovrebbero essere dissotterrati prima delle prime gelate autunnali e ricoperti di vegetazione all’interno. Dovrebbero essere in uno stato completamente dormiente o semidormiente. Possono poi essere conservati in cantina o in un luogo dove la temperatura è compresa tra i 40 e i 33 gradi centigradi.


10. Prendete le tazze

Alla fine della stagione di crescita, è il momento di prendere le talee dalle piante prima che arrivi il gelo. Un taglio è un pezzo di pianta che viene tagliato e radicato per diventare una nuova pianta. Di solito provengono da fusti o rami, ma radici, germogli e rizomi possono anche formare talee.

È più facile portare piccole talee di piante a svernare rispetto a grandi vasi di piante mature. Più tardi in primavera, queste talee saranno pronte per essere trapiantate nelle vostre aiuole una volta che il terreno si sarà riscaldato.

Le erbe si diffondono particolarmente bene attraverso le talee. Prova le talee di :

  • Consuelda
  • Lavanda
  • Rosmarino
  • Timo
  • Salvia


11. Costruire nuove aiuole da giardino rialzate

Avete in programma di avere un giardino più grande l’anno prossimo? L’autunno è il momento perfetto per costruire nuovi letti rialzati. Il terreno del giardino non è generalmente molto popolare in questo periodo dell’anno, quindi riempire un letto è molto più economico. È possibile inserire cartone, ritagli d’erba e fertilizzante per uccidere l’erba prima di riempire il letto di terra.


12. Pulizia e conservazione degli utensili da giardino

Infine, le ultime attività autunnali in giardino sono la pulizia, la levigatura e l’oliatura degli attrezzi da giardino. È inoltre necessario disinfettare gli strumenti in quanto possono essere stati a contatto con una pianta malata. Ecco alcuni modi per preparare gli attrezzi da giardino per la prossima stagione di coltivazione.

  • Utilizzare acqua calda e sapone per pulire tutti gli attrezzi da giardino. Rimuovere ogni traccia di sporco, materia vegetale e ruggine.
  • Affilate i tosaerba e qualsiasi altro utensile da taglio che avete con una pietra per affilare alla stessa angolazione della lama.
  • Coprire gli utensili con un sottile strato di olio, come olio motore o olio di lino, prima di conservarli per l’inverno.


Preparatevi ora per la primavera

Sembra strano pensare alla primavera quando l’anno non è ancora finito, ma essere preparati è sempre il modo migliore. Preparando in anticipo con i giusti compiti di giardinaggio autunnale, avrete un terreno nutriente privo di erbacce, talee pronte per la semina e semi immagazzinati per la semina. È tutta una questione di pianificazione quando si vuole un giardino di successo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *