Suggerimenti

20 piante da interno e da esterno che non hanno bisogno della luce del sole

Ho avuto la possibilità di osservare le piante che crescono in una varietà di ambienti. Come giardiniere, vedere la differenza tra il tasso di crescita di un giardino in pieno sole e in piena ombra è stato molto utile. Mi ha fatto capire l’importanza dell’esposizione al sole e di come il sole possa anche causare problemi come il terreno asciutto, l’imbullonamento prematuro e le scottature solari.

Qualche anno fa, stavo facendo un giardino in un posto molto ombreggiato. Ho avuto un successo limitato, nonostante il fatto che ho fatto quasi tutto correttamente, semplicemente perché non c’era abbastanza luce solare per far crescere alcune piante. Ero sempre deluso perché i miei pomodori non crescevano mai abbastanza alti o grandi, e davo per scontato che le mie piante verdi fossero sane.

Nel mio giardino attuale, tutto è completamente esposto al sole. È stato incredibile vedere come i peperoni, le melanzane e i pomodori crescono in pieno sole e non all’ombra. Ma ho avuto anche difficoltà a coltivare verdure prima che il sole cocente le facesse esplodere.

Avere giardini alle estremità opposte della scala della luce solare ha reso chiaro che uno spazio ombreggiato non è un motivo per evitare il giardinaggio. Ci sono molte verdure e piante che non hanno bisogno del sole. Invece di lottare per far crescere le cose dove non vogliono, bacia le piante che amano un po’ d’ombra.

Se il mio giardino prende molto sole, dentro è un’altra storia. È difficile trovare un luogo che offra abbastanza luce per molte piante d’appartamento, soprattutto in inverni bui. Ho imparato a selezionare con cura le piante che non hanno bisogno del sole per essere felici, e ora le mie piante d’appartamento sono fiorenti.

Di seguito è riportato un elenco di piante da esterno e da interno adatte ad aree con poca esposizione al sole.


Piante da esterno che non hanno bisogno di sole

Vi chiedete cosa potete piantare in questa zona ben ombreggiata del vostro giardino? Ecco alcune idee per il vostro giardino o il vostro paesaggio ombreggiato.


Verdure per l’ombra

Se siete alla ricerca di opzioni di coltivazione di ortaggi ombreggiate, la chiave è gestire le vostre aspettative. È possibile coltivare vari tipi di prodotti all’ombra, ma la crescita sarà inevitabilmente molto più lenta che in pieno sole.

1. bietola

Chard è una pianta dalle mille sfaccettature. Gli piace il sole, ma non si preoccupa di vivere all’ombra. Scegliete tra una varietà di scanalature colorate per un divertente effetto arcobaleno nel vostro giardino.

2. Lattuga

In estate la lattuga si comporta meglio all’ombra che al sole. Mentre per proteggere la lattuga e le altre verdure dall’esposizione al sole si possono acquistare dei teli ombreggianti, una strategia migliore è quella di conservarli in un’area ombreggiata adeguata.

3. Razzo

Il razzo sembra sfuggire non appena germoglia se lo si pianta in piena luce del sole. Invece, optate per un appezzamento di giardino parzialmente ombreggiato quando piantate questa insalata verde piccante. Ho avuto la fortuna di coltivare razzi in zone estremamente ombreggiate.

4. Cavolo

Come le bietole, i cavoli crescono incredibilmente veloci al sole, ma anche un po’ d’ombra non gli dà fastidio. Mi piace il cavolo riccio perché non sfugge se è esposto al sole, ma è sempre possibile coltivarlo in un giardino ombreggiato.


Piante per l’ombra

La maggior parte del mio giardino è in pieno sole, ma ho anche un acero molto grande nella mia proprietà che ombreggia una parte rocciosa del mio giardino dove coltivo (cerco di crescere) soprattutto piante ornamentali. Se avete un’area super ombreggiata dove vorreste coltivare piante perenni, arbusti e altri ornamentali, ecco alcune opzioni:

5. Lady Fern

Le felci, in generale, sono una scelta eccezionale per i giardini ombreggiati. Nel loro habitat naturale, generalmente prosperano nelle zone umide sotto la copertura della foresta. Mi piace l’aspetto tropicale di una pianta di felce.

Le felci sono particolarmente belle con le loro fronde delicate, frastagliate e verde brillante. Possono crescere fino a 1,5 metri di altezza in eleganti grappoli.

6. Felce di struzzo

Un’altra bella felce per la vostra zona d’ombra, anche le felci struzzo sono commestibili. Alcune varietà possono raggiungere 1,80 m di altezza e sono ben adattate ai climi freddi e umidi.

7. Astilbe

L’Astilbé è una bella pianta a fioritura perenne, simile a un arbusto, che cresce a grappoli. Possono crescere fino a 24 cm di altezza e dare consistenza a un punto ombreggiato.

8. Hostas

Gli ospiti possono crescere più lentamente all’ombra, ma certamente si svilupperanno, dandovi un po’ di colore in quello che può essere un luogo monotono. Esiste un’incredibile varietà di specie ospiti adatte a climi e ambienti di coltivazione diversi. Sono un’ottima scelta di piante se si vuole creare un’atmosfera dall’aspetto tropicale.

9. Mirto strisciante

Perenne nelle zone da 4 a 9, il mirto strisciante è noto anche come pervinca e vinca. Cresce vicino al terreno, non supera mai i 6 cm di altezza. Cresce in ombra parziale o totale e tollera tutti i tipi di terreno.

10. Impatiens

L’impaziente è una delle poche piante da fiore che cresce eccezionalmente bene e fiorisce in zone molto ombreggiate. Ci sono diverse varietà di questo tipo di pianta a fioritura annuale. L’impaziente deve essere piantato in terreni sani in aree non allagate.

11. Campane di corallo

Conosciute anche come heuchera, sono piante che vedo spesso crescere nei cortili delle persone del mio quartiere. La pianta mi ricorda le piante di zucca per le sue grandi e larghe foglie. Non sono molto grandi (fino a 12 cm al massimo), e il colore del fogliame varia da una specie all’altra.

12. Lily Toad

Trovo divertente che tante piante che amano l’ombra abbiano nomi così brutti. Qualcosa, qualcosa è un nome comune per molte piante che amano l’ombra. Il mughetto, però, ha un nome che, a mio avviso, suona sia bello che legnoso. Questa pianta perenne richiede pochissima manutenzione e ha un fogliame molto attraente. Perenni nelle zone 5-9 e forse 4 con qualche protezione.


Piante da interno che non hanno bisogno di sole

Mi piacciono le piante d’appartamento, ma non le varietà ad alta manutenzione. Anche se in qualche modo riesco a mantenere vive e felici le mie piante da esterno, sembra che uccida sempre involontariamente le piante da interno. Prima mi dimenticavo di innaffiarli, ma ora uso i palloncini d’acqua per aiutarmi. Più spesso mi sono reso conto che non hanno abbastanza luce. Ho smesso di investire un sacco di soldi in piante da appartamento eleganti e amanti del sole e mi sono invece abituato a vari tipi di piante che non hanno bisogno del sole.

13. Impianto a ragno

Le piante di ragno assomigliano molto alla popolare pianta aerea, con il suo fogliame di ragno finemente striato. Mi aspetto che sopravvivano a quasi tutto, compreso il buio totale. Sono sicuro che la pianta di ragno di mia madre è vecchia quanto me. Le piante di ragno aiutano a purificare l’aria interna e producono anche piccole piante “baby” (o cuccioli) che possono essere spostate in vasi separati. Conoscete un amico che ha una pianta di ragno nel suo soggiorno o in cucina? Chiedetegli un cucciolo.

14. Scorrevole Fig

La scelta perfetta per i vasi da tetto, i fichi striscianti hanno un bel fogliame lucido. Non si preoccupano delle condizioni di scarsa luminosità, ma fanno attenzione a non andare al di sopra della superficie dell’acqua. È meglio aspettare che la pianta appassisca un po’ piuttosto che annaffiarla prima che il terreno sia asciutto.

15. Snake Plant

Le piante di serpentino sono le mie piante d’appartamento preferite. Hanno un aspetto esotico e una grande consistenza. Ho avuto una pianta di serpente nel mio bagno per molto tempo. Gli piaceva l’umidità e non si preoccupava dei frequenti attacchi del buio. Sono riuscito ad ucciderlo accidentalmente mentre pulivo. L’ho lasciato fuori e ho dimenticato di portarlo dentro.

16. Edera

Mentre molte specie di edera sono felici di vivere in condizioni di scarsa luminosità, l’edera del diavolo è la scelta migliore per le zone a bassa luminosità. La pianta rampicante è molto bella in un vaso sospeso di qualsiasi tipo. Le foglie lucide bicolori danno un accento attraente in tutta la casa, e la pianta migliora anche la qualità dell’aria.

17. Dracaena

Troverete molte specie di questa pianta nei vivai locali. Dracaena sopravviverà abbastanza bene in un ambiente interno ombreggiato. Infatti, è meglio tenerlo al riparo dalla luce diretta del sole. Basta assicurarsi di innaffiare regolarmente e tagliare quando necessario.

18. Palma da salotto

Aggiungete un elemento tropicale al vostro solarium privato con questo tipo di palma che cresce bene anche in zone abbastanza buie della vostra casa. Devo saperlo, avevo una palma da salotto, ed è riuscita a rimanere verde anche nel mio spesso buio seminterrato. L’ho ucciso perché ho dimenticato di innaffiarlo e il termostato era troppo basso.

19. Filodendro

Ci sono diverse varietà di questo tipo di piantagione, ma il vitigno è il mio preferito. Le piante di filodendro sono un’aggiunta attraente agli scaffali, alle credenze e ai mantos. Dovrete innaffiarli spesso, quindi prendete in considerazione l’idea di investire in un vaso auto-irrigazione per mantenere viva la vostra pianta in casa con poca luce.

20. Bambù

La prima volta che ho visto una fiorente pianta di bambù è stata a casa di un amico. Dopo aver gustato una deliziosa cena a base di gamberi al curry, ci siamo seduti a chiacchierare nell’accogliente salotto, e ho notato il bambù gigante che cresceva in verticale nell’angolo. Quando gliel’ho chiesto, mi ha detto che era cresciuto senza molto aiuto, e ho preso nota di comprare il bambù la volta successiva che l’ho visto in vendita.

Qualche settimana dopo, ho preso una piccola pianta al supermercato e due anni dopo, la pianta è diventata un grande centro di caffè. Tutto ciò di cui ha bisogno è luce indiretta (ma potrebbe sopravvivere in un angolo ancora più buio) e regolari ricariche d’acqua per sostituire l’acqua evaporata.

Cosa pensate di mettere nelle vostre zone d’ombra? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *