Suggerimenti

4 bio-preparati per prevenire i parassiti in giardino e giardino in primavera

Durante la primavera l’attività aumenta in giardino, e uno dei compiti principali è l’anticipazione di possibili parassiti e uno dei modi per respingerli è attraverso i preparativi con le piante.

Nella sezione giardino del Blog di ECOagricultor abbiamo dedicato molti post a parassiti e malattie, perché sappiamo che sono temi che riguardano noi giardinieri.

Avere parassiti sotto controllo ci impedirà di mali maggiori. Ecco alcuni rimedi ecologici per ottenerlo.

Preparazione dell’assenzio

Per fare questo spray:
fai bollire 1 tazza di foglie di assenzio per 4 d’acqua. Lasciamo riposare per almeno un’ora, scolare ed è pronto per l’uso.

Se vogliamo potenziare l’effetto di questo preparato, possiamo aggiungere 10 ml di sapone neutro per ogni litro.

È molto efficace contro funghi, afidi, mosche delle carote, bruchi, acari e formiche nere black

Viene spruzzato durante la primavera per prevenire e respingere i parassiti.

Preparazione del coriandolo

Abbiamo bisogno di:
1 parte della pianta di coriandolo e parti uguali di acqua

Fate bollire il coriandolo per 10 minuti, lasciate riposare per un’ora e filtrate. Ora è pronto per l’uso.

Per potenziarne l’efficacia, puoi anche aggiungere sapone neutro (10 ml per litro) per aumentarne l’efficacia.

È usato per gli acari (inclusi gli acari di ragno) e gli afidi (afidi)

Preparazione del sambuco

Bisogno:

500 g di foglie di sambuco ogni 3,5 litri di acqua.

Facciamo sobbollire le foglie per metà ora. Lasciar riposare 15 minuti e filtrare.

Questo spray è particolarmente indicato per afidi, bruchi, tripidi e funghi come il muldiu . Se vogliamo aumentare le potenzialità del preparato possiamo aggiungere sapone neutro (10 ml per litro)

bucce d’arancia

Facciamo bollire circa due bicchieri d’acqua per ogni arancia media e lasciamo riposare per 20 ore. Successivamente viene filtrato e possiamo applicarlo da solo o aggiungere sapone neutro (10g per litro)

Poiché l’arancia contiene pesticidi naturali (limonina e linalolo), è efficace contro gli insetti dal corpo molle come afidi , cocciniglie e repellenti per le formiche .

E non possiamo dimenticare uno dei predatori più conosciuti: le coccinelle ( Coccinela septempunctata).Amano gli afidi, ne consumano grandi quantità sia nella loro fase adulta che nella fase larvale. Ma mangiano anche acari, cocciniglie, piccoli bruchi, cocciniglie e tripidi . È importante coltivare piante che li attirino come il coriandolo e il finocchio

Interessante è anche intervallare piante come lavanda, basilico, calendula, salvia o menta tra le colture orticole per attirare gli insetti utili nel nostro giardino, ci aiuta a mantenere l’equilibrio e migliora anche la qualità del terreno.

Queste biopreparazioni vengono applicate tutti i giorni per 1 settimana, evitando sempre le ore più calde. Trascorso tale tempo, valutare lo stato delle piante e se è necessario ripetere il trattamento, attendere 3 giorni prima di applicare nuovamente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *