Suggerimenti

8 usi pratici dell’olio essenziale di menta piperita

L’ olio essenziale di menta piperita è ottimo da inserire nella preparazione di saponi, shampoo, gel, dentifrici e qualsiasi preparato casalingo che ti venga in mente per l’igiene e la cosmesi naturale.

Questo olio essenziale è stato ottenuto mediante il metodo della distillazione dei suoi fiori e delle sue foglie e questo fa sì che tutte le sue proprietà medicinali siano concentrate nell’olio. È, senza dubbio, uno degli oli essenziali più conosciuti e più utilizzati in aromaterapia.

Utilizzare l’olio essenziale di menta piperita esternamente normalmente diluito in un olio base, come l’ olio di mandorle , l’ olio di argan o l’olio di oliva .

Qual è il miglior olio essenziale? Un olio essenziale di qualità è quello ottenuto da materie prime provenienti da agricoltura biologica , senza tracce di pesticidi, erbicidi o altre tossine. L’ olio essenziale di menta piperita eco è l’opzione più sana e sostenibile ed è ciò che consigliamo da ECOagricultor.

Principi attivi dell’olio essenziale di menta piperita

L’olio essenziale di menta piperita (Mentha piperita) ha nella sua composizione principi attivi come mentolo, carvacrolo, limonene o mentano.

L’olio essenziale di menta piperita è molto versatile e offre una moltitudine di possibili usi per prenderci cura di noi stessi in modo naturale. Scopriremo alcune delle sue proprietà.

Proprietà dell’olio essenziale di menta piperita

Questo olio ha diverse azioni medicinali o terapeutiche sul corpo:

  • Antivirale
  • Antinfiammatorio
  • stimolante
  • antimicotico
  • Antidolorifico
  • Rigenerante
  • Antibatterico
  • Antisettico

8 usi pratici con l’olio essenziale di menta piperita

1.- Olio essenziale di menta piperita per il mal di testa

Mal di testa come l’emicrania o l’emicrania sono molto comuni. La menta piperita è uno dei migliori rimedi naturali per il mal di testa che può aiutarci a combatterlo.

Per un rapido sollievo dal mal di testa basta diluire due gocce di olio essenziale di menta piperita in un cucchiaino di olio base (olio di mandorle dolci o olio di argan) e applicarlo sulla fronte facendo un leggero massaggio.

L’effetto rinfrescante sulla fronte è molto piacevole e lenisce il dolore molto rapidamente, sia in caso di mal di testa che di emicrania.

2.- Olio essenziale di menta piperita per forfora e pidocchi

Se hai la forfora, puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale di menta piperita quando usi lo shampoo per combatterla, oppure puoi preparare il tuo shampoo fatto in casa e aggiungere olio essenziale di menta piperita per eliminare la forfora .

Oltre a ciò sentirai freschezza e una sensazione molto piacevole sul cuoio capelluto, migliorerà o preverrà la sua irritazione, migliorerà la circolazione e questo stimolerà la crescita di capelli più sani e lucenti.

Aiuta anche a prevenire la comparsa dei pidocchi e, se li hai già, puoi usare questi rimedi per eliminare i pidocchi .

3.- Olio essenziale di menta piperita per stimolare la circolazione sanguigna

L’effetto stimolante di questo olio essenziale aumenta la circolazione sanguigna.

A sua volta, questo aumento della circolazione sanguigna porta ad una maggiore ossigenazione del cervello, degli organi, dei muscoli e di tutte le strutture del nostro corpo.

Questo nel caso delle persone con diabete può avere un’azione protettiva contro i problemi circolatori che possono portare ad alterazioni della pelle e problemi a piedi e gambe.

Sfrutta l’azione stimolante e rinfrescante della menta per gambe e piedi stanchi aggiungendo alcune gocce dell’olio essenziale a un olio base, come quello di mandorle dolci o di argan. Massaggiare in circolo e verso l’alto (verso il cuore).

Anche il rosmarino e l’ippocastano sono molto utili per la circolazione sanguigna. Vi consiglio di preparare in casa questo Alcool di Rosmarino e Ippocastano per migliorare la circolazione.

4.- Olio essenziale di menta per l’igiene orale

Chi non ha usato un dentifricio alla menta? L’olio essenziale di menta piperita è un ingrediente classico nei dentifrici fatti in casa e commerciali.

Questo perché la menta elimina il cattivo gusto in bocca, dona una sensazione di freschezza e combatte i batteri che danneggiano le gengive e i denti. È anche benefico per il suo effetto antinfiammatorio e perché può aiutare ad alleviare il mal di denti e il mal di denti.

Qui puoi vedere un esempio di come preparare un dentifricio fatto in casa usando l’olio essenziale di menta piperita.

L’olio essenziale di menta piperita che usi per preparare il dentifricio dovrebbe essere adatto per l’uso interno.

5.- Olio essenziale di menta piperita per alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione

Uno degli usi topici ed esterni più comuni dell’olio essenziale di menta piperita è ridurre il dolore e l’infiammazione.

Il suo effetto rinfrescante allevia notevolmente i casi di infiammazione, soprattutto quando la zona infiammata è calda.

In caso di dolore e infiammazione da colpi, distorsioni, ecc. l’applicazione di olio di menta piperita diluito in un olio base, come olio di mandorle dolci o olio di argan, è molto utile per “rinfrescare” la zona e migliorare la mobilità, alleviando dolori e infiammazioni.

Puoi anche vedere altre piante medicinali per il dolore e l’infiammazione .

6.- Olio essenziale di menta piperita per una cattiva digestione

Uno degli usi tradizionali della menta piperita è quello di migliorare la digestione del cibo e aiutare ad espellere i gas accumulati nel tratto gastrointestinale.

Basta aggiungere da 2 a 3 gocce di olio essenziale di menta piperita a 200 ml di acqua e bere dopo i pasti.

Per questi casi è fondamentale utilizzare un olio essenziale che sia ecologico e adatto al consumo interno. Se non lo specifichi sul contenitore, non è adatto al consumo e quindi non deve essere ingerito.

Inoltre, l’olio essenziale di menta piperita può alleviare il mal di stomaco, la nausea e le vertigini che si verificano quando si viaggia in auto o altri mezzi di trasporto. In questo caso, devi solo mettere una goccia di olio essenziale di menta piperita all’interno del polso per sentire sollievo.

7.- Olio essenziale di menta piperita per problemi respiratori

Il mentolo, uno dei principi attivi dell’olio essenziale di menta piperita, è molto utile per liberare le vie respiratorie.

Questo olio essenziale è un rimedio casalingo molto utile per alleviare i casi di congestione nasale, naso chiuso o chiuso, sinusite, asma, raffreddore, influenza, ecc.

Puoi usarlo a vapore: aggiungi qualche goccia di menta in una ciotola di acqua bollente o molto calda e inspira il vapore che fuoriesce dalla ciotola.

Puoi anche usare l’olio essenziale di menta piperita per realizzare questo utilissimo vaporub fatto in casa da avere a portata di mano durante i mesi più freddi dell’anno perché allevia la congestione nasale e toracica e ti aiuta a respirare meglio.

8.- Olio essenziale di menta piperita per combattere i funghi

Una delle proprietà dell’olio essenziale di menta piperita più studiata è la sua azione antimicotica, essendo un rimedio naturale molto efficace per prevenire e combattere i funghi delle unghie e della pelle.

In questo caso, l’olio essenziale di menta piperita viene applicato localmente sulla zona della pelle che vogliamo trattare, ma prima lo diluiamo in un olio base (come olio di argan, olio di mandorle dolci o anche olio di oliva). Se viene utilizzato sulle unghie, può essere applicato senza bisogno di diluire, aiutandoci con un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone pulito.

Ecco un ottimo rimedio casalingo per i funghi alle unghie che, oltre ad eliminarli, rinforza le unghie fragili e deboli.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *