Suggerimenti

Barbabietola per purificare il sangue, anemia, ricca di acido folico, vitamine A e C e antiossidanti

Barbabietola rossa o barbabietola, un alimento molto salutare di cui non dovremmo fare a meno: è energetico altamente consigliato in caso di anemia, malattie del sangue e convalescenza grazie al suo alto contenuto di ferro, ci fornisce anche vitamine C e B, potassio e caroteni.

La barbabietola può essere consumata in insalata (sia le foglie che la radice) o cotta, ma mantiene meglio le sue proprietà cruda, se la si cuoce cuocetela con la pelle e poi toglietela. Si sconsiglia di acquistarlo confezionato in quanto poi avrà perso gran parte delle sue proprietà nutritive e contiene molti “ingredienti” aggiuntivi che non vanno d’accordo con la nostra salute.

Benefici per la salute del consumo di barbabietole o barbabietole

* Se sei debole, convalescente o anemico, ti consigliamo questo rimedio, prendilo a stomaco vuoto: una piccola barbabietola con mezza mela, 1/4 di limone e una carota.

* Foglie (collo) di barbabietole sono un’ottima fonte di vitamina A e radici (barbabietole) sono una fonte buona di vitamina C . .

* Le barbabietole sono particolarmente ricche di folati . È stato scoperto che il folato previene i difetti alla nascita del tubo neurale (nervoso) e aiuta contro le malattie cardiache e l’anemia.

* Le barbabietole sono anche ricche di fibre, solubili e insolubili. La fibra insolubile aiuta a mantenere il tratto intestinale funzionante, mentre la fibra solubile mantiene i livelli di zucchero nel sangue e colesterolo controllati. .

* La barbabietola è un alimento dal contenuto calorico moderato, poiché dopo l’acqua, i carboidrati sono la componente più abbondante, il che la rende una delle verdure più ricche di zuccheri.

* È un lassativo quindi combatte la stitichezza e le fastidiose emorroidi.

* È anche un buon rimedio per migliorare la funzionalità epatica e per le infezioni della vescica urinaria. .

* Ha folati che sono coinvolti nella produzione di globuli rossi e bianchi, nella sintesi del materiale genetico e nella formazione di anticorpi nel sistema immunitario. La barbabietola è appropriata nella dieta della gestante grazie al suo contenuto di folati che assicura il corretto sviluppo del tubo neurale del feto, soprattutto nelle prime settimane di gestazione. La sua carenza provoca malattie come la spina bifida o l’anencefalia nel futuro bambino. Il fabbisogno di folati è maggiore anche nei bambini. Pertanto, includerli nella dieta regolare è fondamentale per prevenire le carenze. .

* La barbabietola ha vitamine del gruppo B, ad esempio la vitamina B2 o riboflavina è legata alla produzione di anticorpi e globuli rossi e collabora alla produzione di energia e al mantenimento del tessuto epiteliale della mucosa, mentre la niacina o vitamina B3 aiuta nella funzionamento dell’apparato digerente, il buono stato della pelle, del sistema nervoso e nella conversione del cibo in energia. La vitamina B6 partecipa al metabolismo cellulare e al funzionamento del sistema immunitario.

* In relazione ai minerali , è un ortaggio ricco di iodio, sodio e potassio. Sono presenti in quantità minore, magnesio , fosforo e calcio . Le sue foglie sono ricche di beta-carotene e minerali come ferro e calcio. .

* Lo Iodio è un minerale essenziale per il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea, che regola il metabolismo, mentre il potassio e il sodio sono necessari per la generazione e la trasmissione degli impulsi nervosi, l’attività muscolare, nonché per il funzionamento dell’equilibrio idrico all’interno e all’esterno della cellula .

* La barbabietola contiene pigmenti chiamati antociani,che hanno un’azione antiossidante e che gli conferiscono il caratteristico colore. Gli antiossidanti bloccano l’effetto dannoso dei radicali liberi che modificano il cosiddetto colesterolo cattivo, contribuendo così a ridurre il rischio cardiovascolare e cerebrovascolare. D’altra parte, bassi livelli di antiossidanti sono un fattore di rischio per alcuni tipi di cancro e malattie degenerative. .

* Sono ricchi di luteina e zeaxantina , carotenoidi che aiutano a prevenire problemi di salute degli occhi.

* Ci sono persone che sono predisposte a formare calcoli renali di “ossalato di calcio”, motivo per cui il consumo di barbabietole nella loro dieta dovrebbe essere limitato.

* Ha proprietà depurative di grande valore, poiché stimola le funzioni epatiche, intestinali e renali, accelerando l’espulsione di tossine e scorie. .

* Sono utili in caso di ipertensione, iperuricemia e gotta, calcoli renali (tranne ossalato di calcio), ritenzione di liquidi e oliguria. Con l’aumento della produzione di urina, oltre ai liquidi, vengono eliminate le sostanze di scarto in essa disciolte, come acido urico, urea, ecc.

Ed ecco anche alcuni consigli per coltivarlo in casa .

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *