Suggerimenti

Che cos’è il Giardino della chiusa, i suoi benefici, come progettarlo e costruirlo

Ricordate quelle chiavi all’antica, lunghe quasi mezzo metro, alcune delle quali erano così complesse da sembrare opere d’arte? Il lato ricevente della serratura ricordava la sagoma di un angelo.

Quando si inserisce la chiave e la si gira, tutto va a posto e le porte magiche si aprono (o almeno le belle e pesanti porte di legno che costano una fortuna nei mercati d’epoca di oggi).

Ora, immagina di essere tu la chiave e di trovarti in mezzo a questa serratura. Ma invece di essere una serratura, sei nel bel mezzo di un letto chiuso a chiave.

Dalla sua posizione centrale, può allungare i bracci e raggiungere rapidamente le aree di piantagione circostanti. Non c’è bisogno di scendere in lunghe file, queste file sono piuttosto avvolte intorno a voi. TU sei il centro del tuo giardino!

Il letto è alzato all’altezza dei fianchi o della vita, a seconda di quale sia più conveniente per voi. Niente piegamenti, niente inginocchiamenti per evitare la compattazione del terreno – solo tu, in piedi comodamente, allungando le braccia, magari piegandoti un po’ in vita per piantare, annaffiare, raccogliere l’erbaccia e raccogliere.

Questo letto si adatta a voi come, beh, come una chiave va con una serratura – come se foste fatti l’uno per l’altro.

Questa, miei colleghi giardinieri (o futuri giardinieri), è la magia che accade quando si fa un giardino utilizzando un letto da giardino rialzato nello stile di una serratura.


Altri motivi per costruire un letto a serratura

Oltre alla comodità di alzarsi e di avere il giardino che ti gira intorno, ci sono altri buoni motivi per provare questo concetto.


1. resistente a talpe, scoiattoli, scoiattoli e conigli

Poiché la vostra area di piantagione è sollevata dal suolo, con una costruzione adeguata, potete, con una costruzione adeguata, ridurre al minimo o eliminare i rischi associati agli escavatori e ai giardinieri a livello del suolo.


2. È possibile saltare un viaggio alla discarica

Non so voi, ma io mi sento in colpa per tutte le cose che butto via. Durante la costruzione del vostro letto a toppa, potete utilizzare i vostri rifiuti indesiderati come base per il vostro letto a toppa. (Ti mostrerò in quanto tempo.)


3. Prevenire problemi di agenti patogeni

Se il vostro terreno contiene agenti patogeni, come il pomodoro o la patata peronospora tardiva, possono vivere nel vostro terreno per anni, quasi dieci anni in effetti. Costruendo letti rialzati all’altezza dei fianchi o della vita e utilizzando un terreno privo di malattie per riempire il letto, potete riprendere rapidamente a coltivare le vostre verdure preferite nel vostro nuovo letto a toppa.


4. Può essere costruito in poche ore

In poche ore si può costruire un letto a serratura che funziona come un giardino chiuso. Come per le balle di paglia o altre forme di giardinaggio a letto rialzato, è anche possibile includere la protezione dai parassiti nella progettazione del letto a buco della serratura, quindi non c’è bisogno di recintare il letto a buco della serratura.

Basta incorporare i pali più alti nei letti e avvolgerli o coprirli con recinzioni, reti o coprifili a seconda delle esigenze.


Come pianificare il tuo letto a lucchetto

Ora che vi ho convinto (spero) a provare il giardinaggio nel letto a toppa, il passo successivo è quello di costruirlo.

Non ci sono regole fisse su come costruire questo tipo di letto. Si tratta di ciò che è giusto per voi e che fa appello alla vostra estetica del design. Tuttavia, sono necessari alcuni passaggi per passare dal concetto alla piantagione.

Invece di dire loro come fare, ho deciso di costruirne uno per dimostrare quanto sia facile.


Materiale per il vostro letto a serratura

Dato che ho un budget molto ristretto, non volevo spendere soldi per questo progetto. Così ho iniziato a cercare il materiale nella mia proprietà. Quella è stata la parte più lunga del processo perché ho dovuto fare un inventario per sapere con cosa stavo lavorando.

Ho deciso di usare queste cose come base:

  • Un pannello di recinzione rotto (precedentemente destinato alla discarica)
  • Alcuni pali di recinzione che avevo a portata di mano
  • I pali di bambù che avevo tagliato in autunno
  • Pali di pioppo di 4 cm di diametro che ho tagliato con una sega pieghevole per questo progetto
  • Un tappeto d’erba largo un metro che ho rimosso di recente dal mio percorso
  • Rocce, rami caduti a causa di venti recenti, posta spazzatura, sacchi di mangime per animali
  • Alcuni blocchi di cenere che avevamo lasciato da altri progetti
  • Un pezzo di recinzione in filo metallico saldato, residuo della costruzione di una penna a penna d’anatra
  • Alcune viti e filo

Che ci crediate o no, questo mix casuale di materiali diventerà la base, le pareti e la zona di crescita del mio letto a toppa.


Scegliete la vostra posizione

A meno che non si disponga di bracci lunghi o non si utilizzino materiali spessi per costruire le pareti, la maggior parte dei letti a chiavistello sono circa un quadrato di 2,5 x 2,5 metri o un cerchio di 2,5 metri di diametro. Scegliete un posto che si adatti al vostro letto e che sia in pieno sole. Se il posto che avete scelto è un’erbaccia, tagliatela e costruiteci sopra.

Bill Mollison, uno dei fondatori del movimento della permacultura e grande sostenitore dei letti a toppa, suggerisce di metterli vicino a voi. È quindi più probabile che visiterete spesso il vostro giardino per curarlo e raccoglierlo.

Poiché la vostra area di coltivazione si innalzerà in superficie, non dovete pensare al drenaggio come a un giardino sotterraneo. Bisogna fare in modo di non rimanere bloccati nel fango ogni volta che si fa giardinaggio. Inoltre, l’acqua dovrebbe defluire dal letto senza creare un grande disordine.

La protezione dal vento è essenziale anche per quasi tutti i giardini annuali.

>


Test sul letto con la serratura prima della costruzione

Dato che un letto con serratura è fatto per adattarsi perfettamente, provatelo prima di iniziare a costruire. Segnate la zona del letto che offrite.

Mettetevi in piedi al centro e allungate le braccia. Riesci a raggiungere facilmente tutte le parti della tua zona di crescita immaginaria? Si può andare oltre, o deve essere più stretto per allungare le braccia?

Fai finta di annaffiare ed erbacce. Poi decidete quanto volete che siano alti i vostri letti. Mi piacciono i letti alti perché do acqua ogni giorno e sembra più facile con un letto più basso. Se si utilizza l’irrigazione a goccia o l’irrigazione a pioggia, è possibile che il letto sia più alto per il diserbo e la semina.

Immaginate il giardinaggio nel vostro nuovo letto. Come ti senti? Caldo e sfocato o esposto? Com’è la vista?

Quando ho provato il mio, ho finito per cambiare direzione perché mi sono reso conto che volevo vedere il mio laghetto per le anatre mentre lavoravo. Inoltre, mi piaceva guardare il mio vialetto invece di voltargli le spalle.


Costruisci il tuo letto a serratura

Non posso dirvi esattamente come costruire il vostro letto. Parte del divertimento di questo progetto è far sì che si realizzi utilizzando ciò che si ha a disposizione.

I metodi di costruzione dipenderanno principalmente dai materiali utilizzati. Tuttavia, questo è il modo in cui ho costruito il mio per darvi un’idea del processo di base.

>


Fase 1: Pareti esterne

Per prima cosa metto le mie mura esterne. Il pannello del mio recinto rotto è diventato la parte anteriore del mio letto in modo che gli altri potessero vederlo mentre camminavano lungo il nostro vialetto.

Ho scavato i miei pali di pioppo a due piedi da terra, negli angoli, come le mie ancore. Impediscono che il mio letto scivoli giù per la collina perché ho deciso di costruire su un pendio.

Ho usato quattro pali e i miei bastoni di bambù per fare i miei lati lunghi. Ho fatto una specie di panino di bambù mettendo due paletti su ogni lato di ogni estremità del bambù. Ho anche usato dei fori nei pali per avvitarli ai miei pali di ancoraggio per fissare il bambù tra i pali.


Fase 2: realizzare il buco della serratura

Ho usato qualche paletto in più e i resti di una recinzione saldata per modellare l’interno della serratura del mio letto. Dopo aver inchiodato i paletti al suolo, ho formato il muro in una sorta di lampadina intorno alla quale mi metterò in piedi.

Volevo una superficie solida per i miei vassoi per i trapianti, il cestino dei semi o l’annaffiatoio. Ho livellato e impilato alcuni blocchi di cemento sul lato corto della mia zona di chiusura.


Fase 3: Fare la base

È qui che entrano in gioco tutte le tue vecchie cose. Lo impilerete e farete una base per il vostro letto rialzato.

Ho usato rami di albero caduti, ramoscelli e posta indesiderata come strato di base. Poi l’ho ammorbidito con sacchetti di carta biodegradabile.

La mia base è quasi come un enorme tumulo e col tempo crollerà. L’ho fatto intenzionalmente perché ho intenzione di usare questo letto solo per qualche anno (perché ho altri piani a lungo termine per questa zona).

Se volete che il vostro duri più a lungo, usate materiali più duraturi. La gente usava bottiglie di vetro impilate, lattine di alluminio, sacchetti di polietilene per alimenti, cemento vecchio, mattoni rotti. Avete molte possibilità, dato che non crescerete in questa zona, cercate semplicemente di costruire una mazza da slitta fino a circa 6-12 cm sotto la parte superiore delle pareti del vostro letto (per lasciare spazio alla terra).

Ci sono tre cose da tenere a mente quando si costruisce la propria base.

  1. È necessario impilare gli oggetti in modo che l’acqua possa defluire dal letto al pavimento e lontano dal letto.
  2. Potreste non voler utilizzare materiali tossici perché se si rompono nel tempo, l’acqua che scorre nel vostro letto può trasportare le tossine nelle zone circostanti.
  3. Volete che la vostra base sia stabile perché è la parte più “strutturale” del vostro letto e su di essa si depositerà molta sporcizia.
  4. Altrimenti, ammucchiate le cose al loro posto. È divertente, come fare un puzzle.

    >


    Fase 4: realizzare la superficie di coltivazione

    L’unico posto in cui si desidera utilizzare materiali più ideali è nella propria zona di coltivazione. Tutto ciò che si usa qui deve drenare bene e tenere il pavimento in posizione.

    Se piantate piante perenni nel vostro letto a chiavistello, potete usare meno materiali permanenti per la vostra area di coltivazione. Cose come una scatola di cartone spessa o un sacco di giornali funzioneranno. Quando questi materiali alla fine si degradano, le radici delle piante mantengono il terreno in posizione.

    Se avete intenzione di coltivare piante annuali, sradicate regolarmente le piante e a volte aggiungete nuovo terreno o fertilizzante. Pertanto, vorrete utilizzare più materiali permanenti per la vostra area di coltivazione.

    Ho piegato un tappeto d’erba e l’ho modellato sulla mia base e sui lati per creare qualcosa di simile a un gigantesco sacco da coltivazione per il mio terreno. Possono funzionare anche i sacchetti di plastica con fori per il drenaggio dell’acqua. Anche le vasche da bagno con fori forati per il drenaggio o le scatole di legno con uno spazio tra le doghe sono buone opzioni.

    Dopo che hanno formato un tappeto d’erba intorno alla mia base, ho aggiunto del terriccio una pala alla volta. Mentre lo aggiungevo, ho lisciato il tappeto da prato e mi sono assicurato che non scivolasse sotto la parte superiore del letto.


    Fase 5: Aggiungere il terreno

    Questo è l’ultimo passo prima di piantare. Aggiungere del terreno, profondo almeno 6 cm, ma più profondo è meglio. Di solito opto per circa 8-10 cm. Se avete intenzione di coltivare patate o patate dolci in questo letto, scegliete almeno 12 cm di terreno per ottenere le migliori rese.

    Ho costruito il mio letto di chiusa in una zona alluvionale con terreno fertile, già fertilizzato dalle mie anatre. Ho scavato il terreno nativo prima di posare la mia base e poi l’ho usato per riempire la mia zona di coltivazione. Se non si dispone di un buon terreno nativo, allora l’acquisto o la produzione di miscele per l’invasatura funziona molto bene.

    Mi piace anche finire i miei letti con uno strato di pacciame come paglia o legno duro a doppia torsione. Lo sposto di lato per piantarlo e poi lo spingo vicino alla base della pianta mentre cresce. La pacciamatura mantiene il terreno umido tra un’annaffiatura e l’altra.


    Cosa si può piantare in un letto con un buco della serratura?

    Ora che il tuo letto è fatto, cosa puoi piantare?

    In generale è possibile piantare quasi tutto ciò che è possibile coltivare in un contenitore da un gallone.

    Dato che il vostro letto è già alzato, probabilmente volete anche coltivare cose che non sono più alte di quanto possiate raggiungere. Altrimenti, vi state privando dei benefici della crescita nella vostra zona di comfort.

    Mi piace usare questi letti per cose che di solito raccolgo come lattuga, bietole, cavoli e altre verdure tagliate. Sono molto efficaci per le erbe annuali e i fiori recisi. Anche le verdure che formano un ciuffo come cipolle, barbabietole, rape e ravanelli rotondi sono una buona scelta.

    I pomodori a cespuglio funzionano bene. Per fare il traliccio dei pomodori, potete costruire un traliccio vicino al vostro letto e coltivare i pomodori e accedervi con uno sgabello.

    Oppure… potete tirare fuori il vostro traliccio come un tavolo e passare i vostri pomodori sul traliccio. Potreste dover lasciare il buco della serratura per la raccolta, ma terrete i pomodori lontani dal terreno e limiterete il rischio di funghi.

    Ora che lo sapete, liberate la magia del vostro giardino e costruite il letto perfetto per voi.


    >

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *