Suggerimenti

Come fare una compostiera fatta in casa

Il compost è un fertilizzante naturale completamente ecologico che aiuta ad arricchire il terreno e fornire materia organica alle piante del tuo giardino o frutteto senza dover ricorrere a fertilizzanti artificiali o chimici, che sono meno ecologici e molto più costosi. Ed è che il modo migliore per poter godere regolarmente del compost è crearne uno tuo. Come? Realizzare il tuo composter è molto semplice e ci sono molti modi per farlo, ma la cosa più importante è che ti permetterà di riciclare i tuoi rifiuti organici e trasformarli in fertilizzante utile per le tue piante.

Se vuoi sapere passo dopo passo come realizzare un composter fatto in casa e contribuire così all’economia circolare e a uno stile di vita più sostenibile, unisciti a noi in questo pratico articolo di EcologíaVerde.

Come realizzare una compostiera fatta in casa con i pallet

La compostiera per pallet è una delle più utilizzate per la facilità con cui è smaltire questo materiale e per la semplicità della sua fabbricazione.

Per realizzare un composter fatto in casa con i pallet, puoi averne abbastanza con 4 pallet, anche se si consiglia che siano pallet certificati europei, i cui fogli di legno sono più larghi e lasciano meno spazio tra le assi. Se i pallet che hai ottenuto hanno un foro più grande, puoi aiutarti con alcune strisce aggiuntive da posizionare tra i fori per ridurre lo spazio. Per la struttura più semplice ci si può limitare a posizionare i quattro bancali in verticale, con all’interno la parte che normalmente sta sopra, e fissarli a terra sia interrandoli di qualche centimetro che con dei bulloni. Con delle assi di legno puoi preparare il coperchio della compostiera, e hai già uno dei modelli più elementari e semplici da realizzare.

Composter in legno e filo fatto in casa

Se hai abbastanza spazio in giardino e hai il coraggio di fare il fai-da-te, puoi fare un ulteriore passo avanti e farti un composter con assi di legno e rete metallica.

  1. Crea una struttura approssimativamente cubica con il legno.
  2. Allinea il suo interno con il filo in modo che l’aria passi attraverso gli spazi tra il legno ma la materia organica non fuoriesca.
  3. Puoi preparare più scomparti paralleli, ante più o meno elaborate e persino un coperchio.
  4. È anche possibile realizzarlo sotto forma di tamburo, in modo che sia girevole.
  5. Un’altra opzione più semplice, ma con la quale probabilmente la realizzazione del compost richiederà più tempo, è realizzare la struttura desiderata con del filo metallico e poi ricoprire il contorno con legno o rami e poi nella parte centrale si può mettere la materia organica.

Come realizzare una compostiera fatta in casa con un tamburo

I composter a tamburo sono un’altra risorsa tremendamente economica e molto semplice da realizzare, dal momento che devi solo seguire questi passaggi su come realizzare un composter fatto in casa passo dopo passo usando un tamburo:

  1. Praticare una serie di piccoli fori lungo il corpo del tamburo, verticalmente e su più lati in modo che l’aria possa circolare attraverso di essi.
  2. Usa il coperchio superiore del bidone come punto di accesso, per introdurre la materia organica e rimuovere il compost quando è pronto, e per garantire un buon coperchio durante il processo di compostaggio.

Come fare una compostiera rotante

Il composter per bidoni rende molto facile realizzare un composter rotativo da zero, il che migliora la ventilazione e la miscelazione e accelera il processo di decomposizione.

  1. Metti la tua lattina in orizzontale invece di stare in piedi in verticale.
  2. Pratica due fori dove c’erano la base e il coperchio e infilaci una barra di metallo abbastanza forte da reggerla quando è piena.
  3. Quindi preparare una struttura in legno o metallo che tenga il tamburo per il suo supporto e consenta alla barra di ruotare.
  4. Fate dei fori come abbiamo accennato prima, e come vedrete nell’immagine, per favorire un minimo di circolazione dell’aria.
  5. Realizzare un coperchio o una porta nel corpo del tamburo che consenta di aggiungere la materia organica e di estrarre il compost.

Se sei pronto, puoi persino allestire strutture a più piani per più di un bidone del compost girevole.

Immagine: Canale di riciclaggio e sostenibilità

Come fare una compostiera

Se hai dei blocchi di cemento, puoi realizzare un semplicissimo compost, semplicemente impilandoli uno sopra l’altro in modo che la loro sezione sia parallela al terreno, fungendo così da fori di ventilazione. È un composter molto rudimentale alla base, ma il cemento ha un peso sufficiente in modo che non sia pericoloso rimuovere il compost. Prepara una copertura con assi di legno o altro materiale alla tua portata e hai tutto.

Un’altra possibilità se hai una buca nel tuo terreno o una piscina o un’area piscina che non è utilizzabile, è quella di utilizzare tale buca per avere un pratico bidone per il compostaggio da lavoro.

Contenitore per compost fatto in casa a base di pneumatici

I vecchi pneumatici, soprattutto se di buone dimensioni, possono fungere anche da compost. Segui questi passaggi per realizzare una compostiera per pneumatici:

  1. Taglia le gomme per rimuovere i lati e la circonferenza interna in modo da rimanere solo con lo strato esterno di gomma.
  2. Impilali uno sopra l’altro per fare spazio allo spazio di compostaggio.
  3. In questo foro è dove dovrai mettere i materiali compostabili e dovrai aggiungere un coperchio per coprirlo e facilitare la formazione del compost.

Immagine: Puri Crafts

Come fare un cestino per vermi fatto in casa

L’ humus di vermi è un fertilizzante particolarmente benefico per tutti i tipi di piante. Questo vermicompost è il prodotto della degradazione della materia che svolgono alcuni tipi di vermi, essendo i vermi rossi californiani i più popolari e migliori per questo per la loro grande voracità e velocità di moltiplicazione. Per realizzare il vermicomposter sono necessarie solo due scatole o secchi di plastica della stessa dimensione e segui queste istruzioni:

  1. Impila le scatole una sopra l’altra lasciando il coperchio solo sopra.
  2. Praticare dei fori alla base e ai lati della scatola superiore, quindi coprirli con una rete metallica per evitare che i vermi cadano nella scatola inferiore, dove arriverà il vermicompost.
  3. Puoi preparare del giornale nel letto dei vermi per fornire loro del carbonio per aiutarli nel processo di compostaggio.

Ti consigliamo di leggere questi altri post su Come fare l’humus di lombrichi e i tipi di compost che esistono.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare un composter fatto in casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.