Suggerimenti

Come piantare il timo

Il timo, con il nome scientifico Thymus vulgaris, è una pianta aromatica perenne originaria dell’Europa la cui coltivazione e uso è ampiamente esteso per le sue molteplici proprietà culinarie, medicinali e ornamentali. È un condimento molto diffuso nella cucina mediterranea, e il suo profumo gradevole, intenso e caratteristico lo rende molto apprezzato all’interno, in giardini e frutteti di ogni genere, anche quando non è destinato alla raccolta. È proprio questo odore che fornisce uno dei suoi grandi benefici all’aperto: la capacità di tenere lontano dal frutteto o dal giardino un gran numero di parassiti.

Se vuoi imparare a piantare il timo a casa, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde dove troverai una guida pratica molto utile.

Quando piantare il timo

Il momento migliore per piantare il timo è in primavera. A seconda del clima locale, andremo all’inizio della primavera se siamo in zone calde o alla fine se il clima è freddo. La cosa interessante è assicurarsi che i semi siano in un terreno sufficientemente caldo il prima possibile. Se scegli di piantare talee di timo, il periodo migliore è anche la primavera.

Se ti piace avere piante aromatiche in casa, oltre a piantare il timo, ti consigliamo di dare un’occhiata a questo altro articolo su Tipi di piante aromatiche e medicinali in modo da poter vedere più opzioni che puoi piantare insieme.

Come piantare il timo in una pentola

Se hai intenzione di piantare il timo in una pentola, hai diverse opzioni a tua disposizione. Puoi seminare dai semi di timo o usare talee di timoo, anche, puoi prendere una pianta già un po’ cresciuta per piantarla in un vaso più grande. Se scegli di seminare, tieni presente che le piante aromatiche hanno bisogno di condizioni stabili per germogliare e, anche così, il processo può richiedere più di un mese. Per questo dovrai mantenere la pentola a una temperatura superiore a 20 ºC e con un alto livello di umidità. Tenendo conto di ciò, è più pratico e veloce utilizzare una talea, ma poiché non possiamo sempre avere accesso a una pianta di timo adulta, considereremo entrambe le opzioni. Se scegli di acquistare una piccola pianta di timo, dovrai solo preoccuparti di trapiantarla a casa, quindi non è un problema.

Segui questi semplici passaggi per piantare il timo o seminare i suoi semi:

  1. Preparate il vaso: utilizzate comunque un contenitore abbastanza profondo, poiché il timo sviluppa radici abbastanza profonde. Non scegliere pentole con profondità inferiore a 20 cm. Per quanto riguarda il materiale, l’ideale sono i vasi in terracotta o ceramica, poiché essendo un materiale poroso, favorisce una migliore circolazione sia dell’aria che dell’umidità, contribuendo a migliorare il drenaggio. È inoltre necessario che il contenitore abbia fori di drenaggio, poiché questa pianta non tollera l’eccesso di umidità nel terreno o il ristagno d’acqua.
  2. Preparare il substrato: per il substrato, questa pianta non è molto esigente. Un composto universale sarà più che sufficiente, anche se se lo arricchisci con fibra di cocco e humus o compost, lo renderai più leggero e nutriente. Particolarmente importante è la fibra di cocco o qualche altro materiale che migliora il drenaggio del substrato, così importante per questa pianta.
  3. Semina o pianta il timo: ora semina i semi senza seppellirli troppo in profondità e sparpagliandoli uniformemente. Quindi annaffia abbondantemente questa prima volta. Quindi mantenere la temperatura e l’umidità fino a quando non germinano, anche se sempre senza allagamenti. Se hai preparato una talea, puoi aiutarti con la radicazione fatta in casa per aumentare le tue possibilità. Dopo questo, riduce notevolmente i rischi.

Come piantare il timo nel terreno

Se hai intenzione di piantare all’aperto, siano essi semi o, preferibilmente, trapiantati da un vaso o talee preparate al chiuso, ci sono due caratteristiche importanti da tenere in considerazione: pH e drenaggio. Prendi nota di questi passaggi per piantare il timo nel terreno:

  1. Lavorare il terreno per allentarlo, eliminare le erbacce e aerarlo prima di piantare perché, come abbiamo indicato prima, il drenaggio è molto importante.
  2. Misurare il pH del terreno e regolarlo se necessario. Il timo ha bisogno di terreni alcalini, con un pH compreso tra 7,0 e 7,5, perché se il terreno è troppo acido, non otterrai buoni risultati.
  3. Aggiungi fertilizzante, solo un po ‘, come rigetto di lombrichi o compost, inumidisci durante la notte e pianta al mattino.
  4. Se semini dei semi di timo, rispetta circa 50 cm tra le diverse file, distribuendoli uniformemente, come nel vaso, e profondi meno di 2 cm. Se pianti una talea di timo o una piantina, prova a metterla in una buca profonda 20 cm o più e copri bene con terriccio, assicurandoti che la pianta sia soda.
  5. Innaffia un po’ dopo la semina, la semina o il trapianto.

Come consiglio in più, quando la pianta è alta circa 15 cm, puoi potare le piantine o gli steli più deboli e più piccoli a livello del suolo in modo che quelli forti ottengano nutrienti e non competano tra loro.

Cura del timo – guida pratica

Queste sono le cure di base che richiede il timo:

  • Luce: questa pianta necessita di una buona quantità di luce diretta al giorno. Posizionalo in una zona soleggiata del tuo giardino o frutteto e, se lo hai al chiuso, mettilo vicino a una finestra dove riceve almeno 6 ore di luce al giorno.
  • Irrigazione: come abbiamo già detto, il timo è molto adatto alla siccità e non tollera l’umidità in eccesso. L’irrigazione bisettimanale nei mesi caldi e mensile nei mesi freddi sarà sufficiente nella maggior parte dei climi.
  • Terreno e substrato: non deve essere molto ricco, ma è importante che non sia acido e leggero.
  • Abbonato: con un contributo di concime organico nella stagione vegetativa sarà sufficiente.

Se vuoi saperne di più su Thyme Care, questa altra guida EcologíaVerde ti aiuterà.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come piantare il timo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.