Suggerimenti

Conferenza sugli orti urbani e sui vasi da fiori a Madrid

Come portare il campo a casa nostra?

Forse sei arrivato alla conclusione che il modo per godersi la natura è installare un giardino nello spazio che hai in casa, piccolo o grande, giardino o vasi di fiori … non importa, stai cercando il contatto con la terra, con le piante, prendendosi cura dei vostri ortaggi, piante aromatiche, officinali.

Avere il tuo orto urbano è gustare cibo biologico coltivato da te, ti connette con i cicli, con la stagionalità, con la diversità, con il valore reale del cibo e un consumo più consapevole.

Queste lezioni e molte altre sono fornite da un orto biologico a casa tua.

Vuoi saperne di più su questo entusiasmante argomento?

Vi invitiamo a partecipare al convegno gratuito Orti urbani e aiuole in cui discuteremo di questi temi.

Sapevi che l’agricoltura urbana produce più del 30% del cibo consumato nelle città di tutto il mondo? Questi sono i dati raccolti dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, FAO.

Un orto urbano può essere coltivato su un terrazzo, balcone, patio e persino finestre . Ma in più, gli orti urbani, detti anche orti sociali o orti del tempo libero, possono essere spazi di quartiere che facilitano la convivenza e la collaborazione tra vicini per apprendere e insegnare conoscenze sulla coltivazione alimentare sostenibile.

Si stima che circa 800 milioni di persone partecipano ad attività legate agli orti urbani. In America Latina, ad esempio, ci sono più di 60 milioni di persone che contribuiscono all’agricoltura urbana in paesi come Argentina, Colombia, Cuba, Messico o Brasile.

Si può dire che gli orti urbani sono diventati uno strumento molto importante per rafforzare la sovranità alimentare nelle città.

Dalle ragioni ecologiche e terapeutiche all’autosufficienza alimentare sana , l’agricoltura urbana offre una serie di vantaggi davvero impressionante. Sono queste le chiavi della nascita degli orti urbani?

Per darvi un’idea di come prosperano questi spazi verdi, dal 2000 al 2015 si è passati da 1.000 orti urbani in tutta la Spagna a circa 20.000.

Questa recente crescita dell’agricoltura urbana in Spagna è dovuta principalmente alla crisi economica. Altri paesi europei con una storia di oltre cento anni nell’agricoltura urbana, come la Germania, hanno oggi più di un milione di orti urbani.

L’agricoltura urbana offre molti vantaggi a chi la pratica

  • Gli orti urbani possono essere una sana alternativa per il tempo libero per tutti i tipi di persone, indipendentemente dalla loro età, sesso o status sociale.
  • Migliora la conoscenza della natura in generale e in particolare delle caratteristiche del luogo in cui si trova il giardino (insetti, uccelli, tipo di clima, suolo, clima, botanica, ecc.)
  • Si svolge un’attività all’aria aperta, che ci mantiene fisicamente e mentalmente attivi .
  • Cresce secondo pratiche agroecologiche , senza l’uso di pesticidi, fertilizzanti e altri fitochimici di sintesi.
  • Alcuni hanno scoperto nell’agricoltura urbana una passione da perseguire professionalmente.
  • Si recupera quel passato agricolo che hanno tutte le città.
  • Gli orti urbani sono un aiuto, in alcuni casi di grande peso, affinché alcune famiglie possano seguire una dieta a base di alimenti biologici , freschi e di stagione. Qualcosa di essenziale per rimanere in salute e prevenire le malattie.
  • Aumenta la biodiversità e abbellisci il paesaggio della tua città.
  • I bambini imparano i ritmi della natura, come si produce il cibo e, soprattutto, possiamo renderli partecipi dell’intero processo, qualcosa che favorisce il loro amore per l’ambiente e li rende più consapevoli e responsabili nei confronti della natura.
  • È un’attività terapeutica altamente raccomandata per le persone a rischio sociale come disoccupati di lunga durata, situazioni economiche precarie o solitudine.

Gli orti urbani delle città sono ottimi esempi di progetti ambientali e sociali che alimentano esperienze arricchenti per le città, che vedono rifiorire il loro passato agricolo. Non restare con la voglia di avere un orto urbano!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *