Suggerimenti

Consigli per seminare la lavanda in modo efficace

La lavanda è una pianta ben nota per il particolare aroma delle sue foglie e per il suo colore viola . Ma è anche una specie ampiamente utilizzata per realizzare ricette, oli essenziali e profumi. Sarebbe quindi ideale conoscere alcuni consigli per piantare a casa e averne un po’ per tutto il tempo.

Appartiene alla famiglia delle Lamiaceae, che conta più di 30 specie. Il nome scientifico è Lavandulae, che deriva dal verbo latino lavare.

Consigli per piantare la lavanda

  • L’esempio preferisce un clima temperato dove né l’estate né l’autunno sono molto intensi.
  • L’irrigazione dovrebbe essere frequente, ma evitando ostruzioni. Oltre a permettere che si asciughi tra un’annaffiatura e l’altra.
  • Quando il seme germoglia, è necessario spostare il vaso in modo che possa ricevere molta luce.
  • Idealmente, i fertilizzanti organici dovrebbero essere utilizzati perché l’uso di pesticidi chimici uccide gli organismi benefici che contribuiscono alla crescita della lavanda.
  • Il vaso deve avere un diametro di almeno 5 cm per permettere alla lavanda di crescere vigorosa.
  • Quando i primi boccioli iniziano a fiorire nel primo anno, è meglio tagliare gli steli in fiore.
  • Dopo il primo anno, la lavanda può essere raccolta per ottenere tutte le sue proprietà.

Altre raccomandazioni…

  • Si consiglia di concimare la pianta con concime organico, soprattutto quando fa freddo.
  • Il substrato più adatto a voi è quello ricco di humus con un drenaggio ottimale per la crescita.
  • Il periodo di fioritura dipende dalla specie, ma di solito è in primavera e in estate.
  • Se la lavanda viene seminata in grandi quantità, occorre fare in modo che vi sia una separazione tra le due, in modo che l’aria possa circolare bene e che gli steli possano crescere senza ostacoli.
  • Grazie al metodo delle talee, è possibile riprodurre le piante in modo efficiente e veloce.
  • Se lo si tiene in un vaso o in una fioriera, è conveniente proteggerlo quando la temperatura scende notevolmente.
  • La condizione dell’acqua e della luce è fondamentale, soprattutto durante la stagione della crescita.

Grazie a queste raccomandazioni, si può avere questa pianta in buona salute e piena di vita. Ma se siete a conoscenza di qualche suggerimento, fatecelo sapere in modo che possiamo aggiungerlo alla lista.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *