Suggerimenti

Cura del Prunus avium o del ciliegio dolce

Il genere Prunus appartiene alla famiglia delle Rosaceae ed è composto da circa 200 specie di alberi e arbusti provenienti principalmente da zone temperate dell’emisfero nord. Alcune specie sono : Prunus avium, Prunus laurocerasus, Prunus cerasifera, Prunus domestica (prugna europea), Prunus mahaleb (ciliegia di Santa Lucia), Prunus lusitanica, Prunus spinosa (prugnolo), Prunus persica (pesca), Prunus dulcis (mandorla), Prunus armeniaca (albicocca), Prunus cerasus (ciliegia), Prunus incisa.

È conosciuta con i nomi comuni di Sweet Cherry, Wild Cherry o Mountain Cherry.

Sono alberi a foglie caduche con tronchi dritti e lucenti che possono raggiungere i 20 metri di altezza. Ha foglie verde chiaro di forma ovale che terminano a punta. I fiori abbondanti sono bianchi e misurano circa 2-2,5 cm di diametro. Fioriscono in primavera. Il frutto è la famosa ciliegia, il cui colore rosso è più o meno intenso a seconda della varietà.

Sono utilizzati come alberi da frutto, come esemplari isolati in giardino e anche nei parchi.

Il ciliegio ha bisogno di essere esposto al sole pieno e a temperature calde o fredde. Tollerano bene il freddo.

Sebbene si adattino ai terreni sassosi , preferiscono un terreno molto sciolto contenente materia organica. La semina avviene in autunno.

Acqua regolarmente, in modo che il terreno abbia sempre un po’ di umidità ma non sia saturo d’acqua; non tollerano la siccità.

Concimare con letame o concime ogni inverno.

Questi alberi di solito non vengono potati ma possono essere potati in una formazione leggera una volta passato il pericolo del gelo e prima della fioritura.

Si tratta di piante abbastanza resistenti a parassiti e malattie, anche se è conveniente eliminare le “erbacce” che appaiono alla base dell’albero.

Essi sono moltiplicati da talee di legno realizzate quando l’albero perde le foglie.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *