Suggerimenti

Cura della Camellia japonica o della pianta di Camelia

La Camellia japonica appartiene alla famiglia Teáceas. Sono arbusti e alberi che provengono dall’Asia orientale, soprattutto dall’India, dalla Cina e dal Giappone. Il suo nome deriva da Camellus, un gesuita del XVII secolo.

Sono arbusti sempreverdi, verde scuro, a crescita lenta, che ricordano la pianta del tè, a cui sono legati.

I fiori possono essere doppi o singoli, spettacolari, con colori che vanno dal bianco al rosso o al rosa.

Le camelie hanno bisogno di temperature fresche, sempre al di sotto dei 15ºC e di una posizione ombreggiata o semiombreggiata , in quanto provengono da regioni molto fredde.

Il terreno deve essere costituito da terreno acido mescolato a torba e letame.

Deve essere mantenuto ad un’umidità costante. In inverno dobbiamo ridurre l’irrigazione .

Pagarlo regolarmente dall’inizio di dicembre alla fine di luglio.

La Camelia non ha bisogno di essere potata , basta togliere i fiori secchi.

È possibile riprodurre tagliando a gennaio o febbraio. Per essere sicuri, bisogna farla passare attraverso gli ormoni radicali.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *