Suggerimenti

Cura della pianta Crotalaria agatiflora o Cespuglio di uccelli delle Isole Canarie

Il genere Crotalaria appartiene alla famiglia delle Fabaceae ed è composto da circa 700 specie di arbusti, piccoli alberi e piante erbacee provenienti soprattutto dall’Africa e dalle Americhe. Alcune specie di questo genere sono : Crotalaria agatiflora, Crotalaria capensis, Crotalaria saharae, Crotalaria socotrana, Crotalaria laburnifolia, Crotalaria verrucosa, Crotalaria exaltata.

Il suo nome comune è “Canary bird bush”. È una specie originaria dell’Africa orientale.

Si tratta di arbusti sempreverdi che si arrampicano (con supporti) e possono crescere fino a più di 2 o 3 metri di altezza. Hanno foglie trifogliate con foglioline ovali di colore verde grigiastro. I suoi curiosi e vistosi fiori gialli emergono in lunghi grappoli appesi. Possono fiorire dalla primavera all’inizio dell’autunno.

Possono essere utilizzati come scalatori di terrazze o balconi in vaso, per coprire muri e recinzioni o in pergolati.

La Crotalaria agatiflora vive bene in una esposizione di pieno sole o mezza ombra. Nel clima mediterraneo, preferisce l’ombra leggera nelle ore centrali della giornata. Anche se possono resistere alle gelate fino a circa -6ºC, è preferibile che in inverno non scenda sotto i 4ºC.

Preferiscono un terreno sabbioso ben drenato con un po’ di materia organica e un po’ di argilla che trattiene l’umidità.

Acqua regolarmente in modo che il terreno non si asciughi completamente; si può aspettare che la superficie del substrato sia asciutta prima di aggiungere acqua.

Apprezzano un fertilizzante in autunno a base di concime o letame.

Tollerano una leggera potatura di formazione una volta terminata la fioritura.

Queste piante sono abbastanza resistenti ai più comuni parassiti e malattie .

La propagazione avviene di solito a partire da semi seminati in un substrato sabbioso in primavera.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *