Suggerimenti

Cura della pianta di Paeonia o Peonia

Il genere Paeonia appartiene alla famiglia Ranunculaceas . Studi più recenti lo collocano nella famiglia Peonie . In ogni caso, il genere Peonia comprende una quarantina di specie, tutte con bellissimi fiori, di piante erbacee, perenni e arbustive provenienti dalle regioni temperate dell’Europa e dell’Asia, oltre che dal Nord America.

Si chiama peonia.

Le specie erbacee hanno radici tuberose e formano arbusti. Alcune specie di arbusti sono rizomatose. I fiori sono grandi e di diversi colori: rosso, bianco, rosa.

Le peonie vanno collocate in un luogo non direttamente esposto al sole, soprattutto se asciutto e caldo.

L’irrigazione sarà abbondante in estate e scarsa in inverno.

Si consiglia di diserbare periodicamente il terreno per eliminare le erbacce. Hanno bisogno di terreno concimato in profondità in abbondanza e con un buon drenaggio e fino a quando non fiorisce, aggiungere concime minerale con annaffiatura ogni 15 giorni.

Le malattie che lo attaccano maggiormente sono gli afidi e l’acaro del ragno rosso . Si consiglia di spruzzarlo con un prodotto appropriato una volta al mese come misura preventiva.

Le peonie possono essere coltivate per il fiore reciso . Il taglio deve essere fatto allo stato di germoglio, al mattino presto e messo in un contenitore con acqua in una stanza fresca.

La moltiplicazione si effettua dividendo la radice, durante l’inverno, quando è a riposo. I pezzi tagliati devono essere trattati con un fungicida prima di essere ripiantati nel terreno. La propagazione dei semi non è raccomandata.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *