Suggerimenti

Cura della pianta di Rosmarinus officinalis o rosmarino

Nella famiglia Labiadas si trova il genere Rosmarinus , composto da 3 specie di arbusti originari del bacino del Mediterraneo. Le specie sono : Rosmarinus officinalis (rosmarino), Rosmarinus tomentosus, Rosmarinus eriocalyx (rosmarino bianco).

Questi arbusti con fogliame perenne possono crescere fino a quasi 2 metri di altezza. Le foglie sono di colore verde scuro sul lato superiore e bianco lanoso sul lato inferiore, con i bordi arricciati verso il basso e hanno un piacevole odore balsamico. I fiori sono di solito blu, anche se a volte sono bianchi o rosa.

Può essere utilizzato per ortaggi o giardini aromatici, per formare siepi basse o anche in vasi e cassette da finestra. Viene utilizzato in cucina, per preparare essenze e in medicina naturale per le sue proprietà stomachiche, antispasmodiche, regolatrici delle mestruazioni e diuretiche.

Rosmarino necessita di un’esposizione molto soleggiata . È una pianta molto resistente che resiste alle alte e basse temperature.

È una pianta che non è molto esigente con il tipo di terreno (purché ben drenato), potendo crescere anche nelle zone più povere.

L’irrigazione sarà molto moderata, dato che si tratta di una pianta molto resistente alla siccità .

Non sono necessari abbonamenti speciali , è sufficiente l’abbonamento annuale al giardino.

La potatura non è necessaria, ma può essere fatta alla fine dell’inverno per rafforzare e dare forma alla pianta.

È una pianta molto resistente alle malattie e ai parassiti che si manifestano nel giardino.

Il modo più sicuro per moltiplicarlo è con i semi che verranno prodotti in tarda primavera.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *