Suggerimenti

Cura della pianta Sambucus nigra, Anziano o Canillero

Il genere Sambucus è composto da circa 20 specie di arbusti e alberi provenienti da quasi tutti i continenti. Le principali specie del genere sono Sambucus nigra, Sambucus racemosa, Sambucus canadianse.

Sono piante decidue con steli cavi pieni di midollo. Hanno di fronte, foglie pennate. I piccoli fiori bianchi appaiono in grandi infiorescenze di circa 20 cm di diametro. Fioriscono in estate. Producono frutti scuri e globosi molto decorativi.

Sono utilizzati come esemplari isolati o che formano gruppi nei giardini. Sono piante interessanti per la loro rapida crescita ma non sono adatte ai giardini dove ci sono bambini perché alcune specie producono frutti tossici.

La maggior parte delle specie richiede una semi-ombra , anche se alcune possono essere in pieno sole o anche all’ombra. La temperatura media ideale sarebbe tra i 10 e i 20°C, anche se è resistente al gelo.

Anche se non diffidano del suolo , preferiscono che sia ben drenato ma che trattenga un po’ di umidità. La piantagione o il trapianto si effettua al meglio in inverno, dopo il gelo.

In estate (soprattutto se fa molto caldo), innaffiare abbondantemente e ridurre l’irrigazione il resto dell’anno, soprattutto d’inverno.

Concimare con un concime minerale durante l’estate ogni 20 giorni.

Il sambuco è una pianta molto resistente ai soliti parassiti del giardino e alle malattie.

Essi si moltiplicano a partire dai semi seminati in primavera in un semenzaio con vetro, per talee legnose in autunno o semilegnose in estate.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *