Suggerimenti

Cura delle piante Cotoneaster horizontalis, Cotoneaster horizontalis o Griñolera

Il genere Cotoneaster appartiene alla famiglia delle Rosaceae ed è composto da circa 50 specie di arbusti originari delle regioni fredde e temperate dell’Asia e dell’Europa.

Le principali specie sono Cotoneaster horizontalis, Cotoneaster pannosus, Cotoneaster vulgaris, Cotoneaster acuminatus, Cotoneaster congestus, Cotoneaster mycrophyllus, Cotoneaster buxifolius, Cotoneaster wardii, Cotoneaster franchetii.

Si tratta di un cespuglio strisciante proveniente dalla Cina i cui rami hanno una struttura che ricorda l’artiglio di un pesce. Le sue piccole foglie sono semiperenni, di colore verde brillante (a volte rosso in autunno) e arrotondate. Produce piccoli fiori bianchi o rosa a forma di stella . Fioriscono in primavera. I frutti sono rossi e molto decorativi.

Sono utilizzati per giardini rocciosi, per coprire terrazze e pendii e anche in vasi da fiori. Può anche comportarsi come un arrampicatore se è piantato vicino a un muro (meglio se è rivolto a est o a nord).

Sono piante facili da coltivare che possono fiorire in pieno sole, ombra e mezza ombra . Resistono bene al freddo.

Non sono piante esigenti con il terreno ma è meglio che sia leggero e fertile.

L’irrigazione dovrebbe essere sufficiente a rendere il terreno un po’ umido, in quanto resistente alla siccità.

Non richiedono potaturafertilizzanti speciali .

Si tratta di piante che sono abbastanza resistenti ai comuni parassiti e alle malattie del giardino.

Essi si moltiplicano da semi seminati in primavera da talee in tarda estate.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *