Suggerimenti

Durian, un frutto che ci protegge da malattie cardiovascolari, emicrania o insonnia

Il Durian , Durio Ziberthinus , è il frutto di un albero che porta lo stesso nome. Questi alberi possono raggiungere i 50 metri di altezza e possono dare frutti due volte l’anno, ma la cosa normale è che lo fanno solo una volta. Il frutto impiega circa tre mesi per maturare, anche se si staccherà dall’albero prima della completa maturazione.

È un frutto tropicale originario dell’Asia e il suo consumo e coltivazione è molto comune in paesi come Malesia, India, Thailandia, Indonesia o Vietnam.

La parte commestibile, la polpa , è ricoperta da uno spesso strato esterno coriaceo munito di spine. La polpa ha un colore che può variare tra giallo carico, giallo paglierino e anche rosa e una consistenza burrosa, modellabile e morbida.

Proprietà del durian

Questo frutto ha proprietà antimicrobiche, antibatteriche, antimicotiche, ha un’azione vermifuga (espelle i parassiti intestinali).

Il Durian ci fornisce carboidrati , vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5 e B6), C; minerali come zolfo (questo gli conferisce il caratteristico odore), magnesio, manganese, ferro, rame, potassio; triptofano (uno degli 8 amminoacidi essenziali), fibre e acidi grassi benefici come Omega 3 e Omega 6

A cosa serve Durian?

Combattere gli effetti negativi dello stress

Previene l’ anemia

Mantiene il nostro sistema cardiovascolare in buone condizioni

Regola i livelli di zucchero nel sangue (glicemia)

Aiuta ad eliminare i parassiti intestinali

Previene e/o allevia emicranie ed emicranie

Ha proprietà diuretiche, quindi combatte la ritenzione di liquidi

Regola il sonno

Favorisce la buona digestione del cibo

Combatti ansia e insonnia

Protegge il rivestimento del colon

Aiuta a mantenere un buon transito intestinale e prevenire la stitichezza

Durian migliora il processo di apprendimento e memoria

Riduce l’infiammazione e il dolore

Migliora il nostro sistema immunitario

È considerato un frutto afrodisiaco

Come consumare Durian

Un Durian è un frutto che può pesare tra i 2 ei 5 chili.

Sapremo che è pronto da mangiare perché il guscio inizia a rompersi. Quindi lo apriremo con cura con un coltello, toglieremo la polpa (giallo chiaro) e lo mangeremo fresco così com’è.

Il Durián è anche incluso nella produzione di gelati, frullati e tutti i tipi di dessert e dolci. Il seme che contiene può essere anche cotto (bollito, fritto o al forno).

Inoltre, nei paesi produttori sfruttano anche le radici dell’albero e le sue foglie per realizzare preparati medicinali.

Per quanto riguarda le calorie , Durian apporta circa 145 kcal per 100 grammi

Il durian ha un odore molto caratteristico. Infatti in alcuni luoghi (hotel o mezzi pubblici) è vietato a causa di questo odore, che può essere troppo forte per alcune persone.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *