Suggerimenti

Frutteti in Autobus e Autocarri: Progetto Fitocinetico

Molto bene a tutti gli Agrohuerter. Il 26 marzo ho avuto la fortuna di partecipare al convegno sull’agricoltura urbana integrale (AUI) promosso tra gli altri dal gruppo Pronatur , società spagnola per la promozione della natura urbana e rurale, associazione senza fini di lucro con sede presso la Scuola degli Agronomi di Madrid. Ebbene, a queste conferenze hanno partecipato una moltitudine di esperti che hanno trattato argomenti molto interessanti e oggi ne commenterò uno particolarmente spettacolare:

Frutteti in autobus e camion

Riuscite a immaginare un giardino su un autobus urbano o un furgone?

Potresti pensare che l’idea stessa sia infantile e poco plausibile …

E se ti dico che esistono…

E se vi dico che l’idea è nata da un bambino di 4 anni…

Il progetto Phytokinetic si basa sull’installazione di tetti o tetti verdi ( Greenroofs ) su veicoli di trasporto urbano. Il progettista e promotore di tutto questo è un paesaggista di Barcellona di nome Marc Grañen , ma l’idea originale appartiene al suo giovane figlio Martí! Una vera follia che è diventata realtà:

 

Come vedete, i tetti verdi sui mezzi pubblici sono già una realtà, e anche se non si vedrà in futuro sulle nostre città (su larga scala) è molto probabile che questo sistema venga implementato in altre capitali del mondo molto presto. .

Attualmente in queste coperture vengono impiantate solo specie aromatiche , ornamentali, che hanno bassi requisiti di umidità. Però ho contattato Marc per chiedere se vede praticabile la coltivazione di colture orticole su questa struttura…

Personalmente credo che specie con pochi requisiti e che non si sviluppano molto in profondità possano avere un posto in questo progetto, l’opinione di Marc la lascerò a breve.

Costruzione del tetto verde

Costruire una copertura su un veicolo richiede una buona progettazione, per cominciare, lo strato inferiore è costituito da uno strato isolante in modo che l’acqua non passi nel veicolo, su questo strato viene posto un substrato idroponico minerale al 100%, che ha diversi vantaggi:

1. Si risparmia sul substrato vegetale : la torba scarseggia ed è necessario cercare delle alternative.

2. L’irrigazione è minima: questo substrato trattiene l’umidità più a lungo del terriccio. Nei periodi di siccità, che richiedono un’alimentazione supplementare di acqua, l’impianto viene irrigato con acqua riciclata dall’impianto di climatizzazione del veicolo.

Su questo substrato idroponico (in cui è già incorporata una prima copertura vegetale), vengono piantate a mano specie locali che resistono bene al clima della zona. Vi lascio un video così che possiate vederlo meglio (costruzione dal minuto 16):

Benefici del sistema Fitocinetico

Questa struttura non è solo gradevole alla vista, ma come i muri verdi o i frutteti verticali, aiuta a ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera e rappresenta un notevole risparmio energetico:

1. Risparmio energetico: i dati scientifici hanno dimostrato che la struttura spessa 17 cm è in grado di assorbire circa 4,5ºC, il che significa risparmiare il 35% dell’energia sprigionata dal veicolo trattenendo il calore che genera. Questo isolamento termico consente di ridurre la necessità di riscaldamento per riscaldare il veicolo in inverno e per far circolare più fresco in estate.

Questo isolamento termico si può tradurre anche nelle strade, raffreddando l’aria circostante al passaggio di questi veicoli, l’asfalto e il cemento assorbiranno meno calore.

2. Cattura delle emissioni di CO 2 : Le specie di copertura sono in grado di catturare più di 20 Kg di CO 2 per m 2 all’anno. Questo rappresenta un risparmio nelle emissioni generate da un veicolo alimentato a combustibili fossili. Ora, se applicato ai veicoli elettrici, le emissioni di CO 2 che il veicolo genererebbe sarebbero pari a zero, 0%, qualcosa di molto significativo.

3. Aumento della biodiversità: Impiantando tetti verdi sui veicoli, non solo aumenta il numero di aree verdi, ma le specie che le formano impollinano la città, diffondendo i loro semi al passaggio del veicolo, favorendo così la biodiversità dell’ambiente. Inoltre, è stato dimostrato che questi tetti verdi fungono da rifugio per una moltitudine di specie, le famose api ad esempio svolazzeranno su questa copertura, come gli uccelli, favorendo ulteriormente la biodiversità.

Le cifre che ti ho fornito non sono molto grandi, ma pensare che si riferiscono a un solo veicolo e Madrid, ad esempio, ha una flotta di oltre 1000 autobus. Insieme queste misure potrebbero portare a un notevole risparmio energetico e a un forte aumento in biodiversità per l’intera città, ecco perché è stato interessante per me mostrarvi questo progetto.

Spero vi sia piaciuto e che lo potremo vedere presto per le strade,

Si spera che su questi tetti possano essere impiantate anche specie orticole, suppongo che sarebbe necessario aumentare lo spessore del substrato o la composizione e la manutenzione potrebbero aumentare, ma la struttura acquisirebbe un valore aggiunto e sarebbe possibile educare in materia di un’alimentazione sana e biologica tra le altre cose.

Saluti

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *