Suggerimenti

Giardinaggio nella Zona 6: la frutta e la verdura perfetta per la vostra regione

State cercando di capire come coltivare un giardino di successo nella Zona 6? Siete fortunati perché, anche se questa zona può avere temperature più fresche, sono anche abbastanza calde da avere una stagione di crescita produttiva.

Condividerò con voi alcuni consigli per il successo mentre crescete nella vostra zona di coltivazione. Condividerò anche una varietà di frutta e verdura che dovrebbe prosperare anche in questo settore.

Se siete nuovi al giardinaggio, assicuratevi di aver studiato come creare un giardino di successo e capire come una corretta irrigazione può influenzare le vostre colture.

Una volta che avrete una buona conoscenza del giardinaggio, sarete pronti per iniziare a pianificare e piantare il vostro giardino.

Ecco cosa dovete sapere sul giardinaggio in Zona 6:

>


Zona Sei Consigli di giardinaggio

La stagione di crescita tipica della Zona 6 va da metà marzo a metà novembre. E’ ovvio che le colture a clima fresco saranno piantate a marzo e anche quando il clima si raffredda di nuovo in autunno.

Si dovrebbe iniziare la stagione con verdure come lattuga, ravanelli e altre verdure a radice. Potete anche terminare la stagione di coltivazione con verdure simili.

Se state cercando di prolungare la stagione della crescita in questa zona, è una buona idea utilizzare telai freddi o una serra.

Dovreste anche iniziare i vostri raccolti al coperto con tempo caldo circa otto settimane prima di trapiantarli all’aperto.

Io sono di questa zona di semina, e la regola generale che ricordo dalla mia infanzia è quella di piantare tutte le colture per il caldo nel weekend di Derby.

Alcuni anni è stato un tempo pazzesco e abbiamo dovuto modificare la regola, ma nella maggior parte dei casi ha funzionato bene.


Frutti da coltivare nella zona 6

Minore è il numero di aree di piantagione, più le temperature possono essere basse. Questo rende più difficile per alcune piante perenni sopravvivere all’inverno ed essere coltivate come annuali.

Può anche significare che potreste dover piantare alcune colture in un secondo momento.

Tuttavia, il vantaggio di questa zona di piantagione è che il clima si riscalda abbastanza rapidamente e rimane caldo abbastanza a lungo da avere una grande possibilità di coltivare una varietà di frutta.

Alcuni frutti sono perenni. Dovete proteggere le vostre piante perenni, se necessario, per dare loro le migliori possibilità di sopravvivenza, dato che gli inverni possono essere rigidi in alcune parti di questa regione.

Inoltre, sappiate che alcuni frutti dovrebbero essere coltivati solo come annuali in questa zona di piantagione, poiché non possono sopravvivere ai rigidi inverni.

Ecco i frutti che dovreste considerare di coltivare nella sesta area di piantagione:


1. mele

Una mela sarà una perenne perché è un albero. Assicuratevi di coprire la base dell’albero in inverno e di potarlo correttamente.

Anche se un melo impiega dai tre ai cinque anni per produrre (alcune varietà possono richiedere anche più tempo), è parte integrante del paesaggio e produce frutti commestibili. E’ un vincitore.


2. bacche

È possibile coltivare una varietà di bacche nella zona di impianto 6 e nella maggior parte dei casi possono anche essere trattate come piante perenni. Anche in questo caso, assicuratevi di pacciamare e di prendervi cura di loro quando l’inverno si avvicina.

Ma si possono coltivare mirtilli, more e lamponi. Produrranno un raccolto eccellente e aggiungeranno bellezza al vostro paesaggio.


3. meloni

Molte persone associano il melone al clima caldo. Possono crescere e prosperare nell’area di semina 6, ma è necessario assicurarsi di piantarli dopo che il tempo si è completamente riscaldato.

Si possono anche coltivare meloni e angurie. Assicuratevi di lasciare spazio a sufficienza perché possano svilupparsi come vogliono.


4. Ciliegie

Mi piacciono i ciliegi. Tornano anno dopo anno, hanno bisogno solo di cure di base, sono belle e profumate.

Se vi piacciono le ciliegie da cucinare o anche da tagliare, prendete in considerazione l’idea di aggiungerne una nel vostro frutteto o giardino.


5. Uva

Ti piace fare succo d’uva e gelatina d’uva? Potreste prendere in considerazione la coltivazione della vostra uva.

Richiedono un certo tempo per produrre, ma sono una grande aggiunta al vostro paesaggio mentre aspettate.


6. Pesche

Le pesche sono un altro frutto desiderabile da coltivare sulla propria proprietà nella sesta zona di impianto. Sono facili da inscatolare e sono versatili.

Sono perfetti per fare uno spuntino e per cucinare. Se vi piace il sapore dolce delle pesche fresche, piantate il vostro albero.


7. Pere

Recentemente, ho iniziato ad apprezzare la frutta come qualcosa di più di uno spuntino o una torta. Sono perfetti per la decorazione e per i piatti salati.

Le pere sono particolarmente belle per fare guarnizioni di frutta fatte in casa e anche come parte di piatti salati. Se vi piacciono le pere, piantate un albero in modo da poterne coltivare uno vostro.


8. Prugne

Al giorno d’oggi le prugne non hanno abbastanza credito. Un tempo venivano utilizzati per una varietà di dessert, ma ora non più così tanto.

Se state cercando di coltivare una varietà di frutta nel vostro giardino, non escludete le prugne. E’ pieno di vitamine e sostanze nutritive. Inoltre, è delizioso.


9. Fragole

Quando si coltivano le fragole, occorre prestare attenzione alla varietà piantata. Alcune varietà producono più velocemente, ma sono solo annuali.

Mentre altre varietà possono richiedere tempo per produrre un raccolto, con il passare degli anni diventano più grandi e migliori.


Ortaggi da coltivare nella zona 6

Esiste una varietà di ortaggi che può essere coltivata nella sesta area di impianto. La maggior parte sono annuali, ma ci sono anche alcune perenni.

Tenete presente che le piante perenni tornano ogni anno, ma hanno bisogno di cure quando arriva il freddo per isolarle dalle temperature più rigide.

Se quest’anno volete coltivare ortaggi nel vostro orto, ecco cosa dovreste fare:


1. Colture di Cole

I cavoli sono tutte verdure che provengono dalla famiglia della senape. Sono comuni, e ne consumiamo molti regolarmente.

Stanno andando bene nella sesta zona di semina e la maggior parte di loro sta andando molto bene con il freddo. Dovreste considerare l’allevamento:

  • Broccoli
  • Cavolini di Bruxelles
  • Cavolo
  • Rape

Per darvi un consiglio veloce, i raccolti di Cole non sono buoni compagni per alcune varietà di belladonna. Pertanto, è necessario lasciare uno spazio sufficiente tra le due varietà.


2. ombre notturne

Le ombre notturne sono un’altra varietà di vegetali che la maggior parte di noi conosce bene. La maggior parte delle ombre notturne preferisce un clima più caldo e produce grandi raccolti se adeguatamente innaffiato. Le ombre notturne che dovrebbero essere coltivate sono:

  • Melanzana
  • Patate
  • Pomodori
  • Peperoni

Ricordate che se siete coinvolti nella rotazione delle colture, non piantate ombre di notte nelle zone in cui le colture di Cole sono state precedentemente piantate, in quanto ciò può danneggiare le vostre piante e, in ultima analisi, il vostro raccolto.


3. ortaggi a radice

Gli ortaggi a radice sono colture eccellenti da coltivare, soprattutto in condizioni di clima fresco. Potete avviarli prima, coltivarli più tardi ed eventualmente coltivarli tutto l’anno se avete un telaio o una serra fredda per proteggerli dalle intemperie.

I tuberi che dovreste prendere in considerazione di coltivare in questa zona di piantagione sono :

  • Barbabietole
  • Carote
  • Sedano
  • Aglio
  • Cipolle
  • Pastinaca
  • Ravanello
  • Svedese
  • Patate dolci


4. Razzo

Se volete coltivare qualcosa che possa aggiungere un po’ più di sapore alla vostra insalata di base, prendete in considerazione la coltivazione della rucola.

L’ho coltivato per un anno come esperimento e da allora l’ho fatto crescere ogni anno. Mi piace il sapore speziato che gli conferisce.


5. Asparagi

Cercate un ortaggio perenne che torni anno dopo anno con la giusta cura? Gli asparagi potrebbero essere proprio quello che ci vuole.

Si può coltivare lungo un recinto o in un letto. Ci vogliono alcuni anni per produrre un raccolto abbondante, ma una volta avviato e mantenuto, produrrà per molti anni.


6. Fagioli

Sia che abbiate molto spazio o meno, il fagiolo è l’ideale per la coltivazione.

Non hanno bisogno di molte piante per produrre un grande raccolto, e alcune varietà possono anche essere coltivate in un giardino di container.


7. Mais

Se si suppone che si debba avere un grande pezzo di terra per coltivare il mais, ci si sbaglia. Il Mais può essere coltivato in giardino su un quadrato o in un giardino di contenitori.

In ogni caso, è necessario attendere che il tempo si riscaldi prima di indirizzarlo verso l’area del giardino. Da lì, prestare la dovuta attenzione e osservare la crescita.


8. Cetrioli

Mi piacciono i cetrioli perché non solo fanno dei deliziosi sottaceti fatti in casa, ma sono anche facili da coltivare.

Inoltre, funzionano bene per chi ha molto spazio e per chi non ne ha. È possibile scegliere una varietà più piccola di cetriolo e coltivarlo in contenitore.


9. Lattuga

La lattuga è una coltura a clima fresco. Quando si inizia a piantare la lattuga, assicurarsi di praticare la semina in successione. Se ne pianti troppi in una volta sola, non potrai mangiarli tutti quando arriveranno.

Tuttavia, se lo spargete, avrete sempre la giusta quantità da raccogliere. La Lattuga è una pianta che può essere coltivata in giardino, in aiuola rialzata o in contenitore.


10. Piselli

Se vivete nella sesta zona di coltivazione, dovreste avere un’esperienza impressionante di coltivazione dei piselli, a condizione che siano curati in modo adeguato.

I piselli sono un lavoro importante al momento del raccolto, ma la preoccupazione maggiore è quella di piantarli e raccoglierli prima che il tempo si riscaldi. Coltivando piselli nella Zona 6, si dovrebbe avere tutto il tempo per fare un grande raccolto.


11. Zucche

Se vi piace la zucca da cucinare, da regalare ai vostri animali domestici, da mangiare o da decorare, dovreste considerare l’idea di allevarne uno voi stessi.

Non solo fa risparmiare denaro, ma potrebbe anche essere una potenziale fonte di reddito se venduta al momento giusto dell’anno. Se avete un’area abbastanza grande per far crescere le zucche, dovreste provarla.


12. Spinaci

L’ultima coltura da considerare nella sesta area di impianto è quella degli spinaci. Si comporta bene a temperature più fresche e potrebbe crescere anche più a lungo se coltivato in serra o in un ambiente freddo.

Gli spinaci sono ricchi di vitamine, vanno benissimo in insalata e sono anche ben cotti. È un vegetale versatile che può tirarti su di morale.

Se vivete nella zona di piantagione 6, dovreste avere molto da pensare a cosa coltiverete nel vostro giardino e a quando iniziare.

Non dimenticate di pensare a cosa farete con la vostra cultura e come conservarla correttamente. Coltivare un giardino può essere gratificante, e speriamo che vi piaccia ogni minuto!

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *