Suggerimenti

I ceneri di Viburno lantana, Viburno o Morrionera

Il genere Viburno appartiene alla famiglia Caprifoliaceae e comprende arbusti e alberi a foglia caduca e sempreverdi . Comprende circa 200 specie, provenienti principalmente dall’emisfero nord, dal Sud America e dall’isola di Giava. I Romani chiamavano il Viburno di vimini per la flessibilità dei suoi rami.

Le specie più comuni sono : Viburno lantana, Viburno opulus, Viburno rigidum, Viburno betulifolium, Viburno tinus, Viburno tomentosum, Viburno utile, Viburno suspensum, Viburno rhytidophyllum, Viburno awabuki.

La Morrionera è un cespuglio o un piccolo albero che raggiunge quasi 5 metri di altezza. Le sue foglie sono larghe, ovali e seghettate con peli lucenti sul lato inferiore e diventano rossastre in autunno. I fiori sono bianco crema e sbocciano tra la tarda primavera e l’inizio dell’estate. Producono bacche allungate che sono prima rosse e poi nere.

Ha bisogno di esposizione in pieno sole, ma prospera anche all’ombra. Preferisce le temperature calde anche se può tollerare il freddo.

Un terreno ideale sarebbe un terreno da giardino con sufficiente materia organica e ben drenato.

L’irrigazione dovrebbe essere frequente ma con una piccola quantità d’acqua, che aumenta in estate.

Possono essere attaccati dagli afidi se la pianta soffre di siccità.

Possono essere moltiplicati per talee erbacee in estate o per talee legnose a fine inverno, dopo il pericolo di gelo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *