Suggerimenti

Il cardamomo è digestivo, previene gastriti, coliche intestinali e gonfiore

Il Cardamomo Verde è il frutto di una pianta (elettaria cardamomum) della stessa famiglia dello zenzero , che fin dall’antichità è stata utilizzata con usi medicinali per molte condizioni diverse. Molto usato e apprezzato in India, da dove proviene, in cucina viene aggiunto a piatti sia salati che dolci.

Conosceremo alcuni usi medicinali del cardamomo :

– Evita l’alitosi (alitosi), mastica semplicemente il cardamomo per combattere l’alitosi.

– Migliora i casi di diarrea

– Evita la nausea

– Combattere problemi di gas o flatulenza e tutti i dolori associati alla ritenzione di gas, come il gonfiore.

– Evita le carie se lo mastichi dopo aver mangiato.

– Migliora il sistema immunitario combattendo le infezioni dovute a virus e batteri

– L’olio essenziale cura la candidosi

– Ha un effetto analgesico, quindi applicato sotto forma di olio essenziale insieme ad un altro olio base, è molto efficace per eliminare dolori muscolari e articolari

– È un ottimo rimedio per le digestioni pesanti, basta masticare dei semi per beneficiare dell’azione digestiva del cardamomo.

– Migliora i casi di artrite, grazie al suo effetto antinfiammatorio

– Grazie al suo potere antiossidante, il cardamomo è utile per prevenire il cancro al colon

– Il suo potere espettorante migliora i casi di tosse, faringite, bronchite, asma o addirittura tonsillite, poiché ha anche un effetto antinfiammatorio e antisettico.

Come si usa il cardamomo?

Puoi masticare direttamente i semi o utilizzare l’olio essenziale (diluito con un’altra base, come mandorle o oliva) per applicarlo localmente esternamente.

Questi dati sono informativi, consulta un professionista della salute per il tuo caso specifico.

.
.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *