Suggerimenti

Manutenzione del Combretum kraussii o salice della foresta

Nella famiglia Combretaceae è il genere Combretum che comprende circa 370 specie di alberi e arbusti originari del Sudafrica, del Madagascar e delle regioni tropicali di Africa, America e Asia. Alcune specie di questo genere sono : Combretum kraussii, Combretum caffrum, Combretum micranthum, Combretum imbrbe, Combretum padoides, Combretum edwardsii.

Nel suo luogo d’origine, il Sudafrica, riceve il nome comune di Forest Bushwillow.

Sono alberi di medie dimensioni (fino a 8-10 metri di altezza) con una chioma più o meno arrotondata . Sono interessanti per le loro foglie verde brillante che diventano rosse e viola in autunno e in inverno. I fiori emergono in punte ascellari e sono piccoli e di colore crema. I frutti hanno le ali rossastre, molto decorative.

Si tratta di piante a crescita rapida che vengono utilizzate come alberi da ombra, nei parchi e nei giardini e sono adatte anche per i vasi. Sono altamente raccomandati per le aree ombreggiate del giardino.

Il Combretum kraussii può vivere in un’esposizione in pieno sole, in penombra o all’ombra. Può tollerare qualche gelata di bassa intensità, ma è meglio che la temperatura non scenda sotto i 5°C.

Il terreno deve contenere una quantità sufficiente di materia organica ed essere ben drenato e utilizzato come terriccio da giardino a cui aggiungere compost e sabbia silicea. vengono trapiantati in primavera quando le radici emergono dal fondo del contenitore.

Preferiscono l’irrigazione regolare anche se possono resistere a diversi giorni di siccità. È meglio aspettare che il terreno sia asciutto prima di annaffiarlo di nuovo.

Concimare con compost o concime in autunno e con concime minerale ogni 20 giorni in primavera ed estate.

Accettano molto bene la potatura di formazione che di solito viene fatta dopo la fioritura o alla fine dell’inverno.

A volte può essere attaccato da afidi o da ragno acaro rosso , anche se sono abbastanza resistenti ai parassiti.

Il modo migliore per moltiplicarli è da semi seminati in primavera in un substrato ben drenato e messi a bagno un’ora prima della semina; hanno bisogno tra 15 giorni e un mese per germogliare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *